Approfondimenti

4097 risultati Rss Feed
Il premio Nobel David Card difende l’aumento del salario minimo in Spagna: “le condizioni lavorative stanno regredendo da 40 anni”

Il premio Nobel David Card difende l’aumento del salario minimo in Spagna: “le condizioni lavorative stanno regredendo da 40 anni”

17 / 3 / 2022
Agli inizi di febbraio il governo spagnolo e i due principali sindacati del Paese, Ugt e Comisiones Obreras, hanno firmato un accordo per fissare il salario minimo di quest’anno a 1.000 euro al mese, con un aumento di 35 euro rispetto all’anno precedente. Si tratta del primo paese europeo a sfondare questa soglia, e la decisione è stata molto criticata dalle associazioni ... »
 Gli zapatisti e l’invasione dell’Ucraina

Gli zapatisti e l’invasione dell’Ucraina

15 / 3 / 2022
La traduzione per globalproject.info, a cura di Lorenzo Faccini, dell'articolo di Raùl Zibechi - originariamente pubblicato su La Jornada  - rispetto all'ultimo comunicato zapatista.Il comunicato dell’EZLN “Non ci sarà paesaggio dopo la battaglia”, del 2 di Marzo, fissa la posizione zapatista rispetto all’invasione russa dell’Ucraina, in forma concisa e ... »
Venezuela: come la guerra in Ucraina sta cambiando la geopolitica internazionale

Venezuela: come la guerra in Ucraina sta cambiando la geopolitica internazionale

10 / 3 / 2022
Sono ormai passate due settimane dall’invasione russa dell’Ucraina, due settimane in cui l’Occidente cerca di riorganizzarsi, forse conscio che dopo un decennio di appoggio all’ex repubblica sovietica si è finalmente giunti a un bivio: entrare in guerra o ripensare le strategie internazionali per isolare la Russia. Sembra pensare a questo Zelensky quando parla di ... »
Venezia - Studentз contro la guerra: fermiamo gli accordi con Putin!

Venezia - Studentз contro la guerra: fermiamo gli accordi con Putin!

Un contributo del collettivo universitario Lisc di Venezia.

8 / 3 / 2022
Come studentesse di Ca’ Foscari, con l’escalation continua di questa terribile guerra a cui siamo costrette ad assistere giorno dopo giorno e dopo aver attraversato con un corteo da 5mila persone la città per arrivare in Piazza San Marco per dire No alla guerra, siamo sinceramente preoccupate riguardo la posizione che la nostra Università sta prendendo. Ci sentiamo di ... »
Diserzione, disarmo, solidarietà. Un punto di vista sulla guerra in Ucraina

Diserzione, disarmo, solidarietà. Un punto di vista sulla guerra in Ucraina

Editoriale di Globalproject, a 10 giorni dall'invasione russa dell'Ucraina e dall'inizio della guerra

7 / 3 / 2022
Per esprimere un difficile punto di vista su quanto sta accadendo in Ucraina abbiamo scelto come copertina forse la più grande icona dell’antimilitarismo, la Guernica dipinta da Pablo Picasso dopo il feroce bombardamento dell’omonima città basca durante la Guerra Civile Spagnola, avvenuto il 26 aprile 1937 ad opera della Legione Condor e dell'Aviazione Legionaria ... »
Diritto di fuga dall’Ucraina e razzismo selettivo

Diritto di fuga dall’Ucraina e razzismo selettivo

8 punti contro la violenza di tutti i confini

4 / 3 / 2022
Il movimento delle persone che lasciano l’Ucraina si intreccia con il transito delle e dei migranti provenienti da molti altri contesti. È necessario interrogarsi sulle categorie che utilizziamo per leggere gli attuali attraversamenti delle frontiere e assumere posture critiche verso tutti i confini.1. Le persone ucraine e tutte le altre. A fuggire in seguito ... »
L’equilibrismo di Intesa Sanpaolo tra Russia e Usa: contro pace e transizione ecologica

L’equilibrismo di Intesa Sanpaolo tra Russia e Usa: contro pace e transizione ecologica

4 / 3 / 2022
È la tarda serata del 1 marzo, una settimana dopo l’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina. L’agenzia di stampa Reuters batte la notizia che il prestito di Intesa Sanpaolo e Cassa Depositi e Prestiti per il megaprogetto Arctic LNG-2, in capo alla società russa Novatek e alla francese Total, è stato “bloccato”. A pieno regime, l’impianto dovrebbe produrre ... »
Messico: cartografia della speranza e delle resistenze

Messico: cartografia della speranza e delle resistenze

3 / 3 / 2022
In Messico: Cartografia della guerra abbiamo delineato alcuni problemi urgenti del nostro paese. Due i punti di partenza: 1. I megaprogetti energetici, estrattivi e infrastrutturali che si stanno costruendo sul territorio nazionale e 2. Le molteplici violenze che si sono scatenate con l'espansione delle economie criminali. Questi fenomeni hanno attraversato diversi mandati ... »
I tentacoli del complottismo

I tentacoli del complottismo

1 / 3 / 2022
Un tema che ci risulta estremamente attuale in questa fase pandemica è quello del cospirazionismo. Da quando si è iniziato a parlare del Covid-19 uno dei dibattiti che hanno in larga misura accompagnato costantemente le informazioni sulla malattia è stato quello sulle teorie del complotto nate e rafforzate dal dilagarsi della pandemia. Ne abbiamo sentite davvero di tutti i ... »
Era prevedibile? Ilya Budraitskis sull’invasione dell’Ucraina

Era prevedibile? Ilya Budraitskis sull’invasione dell’Ucraina

28 / 2 / 2022
Traduciamo questa intervista di Verso - pubblicata il 25 febbraio - all’accademico russo Ilya Budraitskis, autore del libro Dissidents among Dissidents: Ideology, Politics and the Left in Post-Soviet Russia. Budraitskis presenta una prospettiva critica sulla politica di Putin senza fare sconti all’atlantismo, con alcune proposte su come i movimenti possono esprimere la ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 410