Approfondimenti » Italia

2013 risultati Rss Feed
Portare il vivente al centro del conflitto

Portare il vivente al centro del conflitto

12 / 7 / 2019
Pubblichiamo un articolo di Salvo Torre (POE - Politics, Ontologies, Ecology) originariamente apparso su Effimera.La crisi ecologica globale è uno scenario in cui agiscono anche alcune tra le nuove prospettive critiche che stanno attraversando il dibattito planetario da decenni, obbliga a costruire nuove dinamiche dell’azione politica e richiede anche di ridefinire le ... »
Necessità di Stato vs stato di necessità

Necessità di Stato vs stato di necessità

Cronistoria e aspetti giuridici della vicenda Sea Watch 3

4 / 7 / 2019
Nella sera del 2 luglio 2019 attraverso le agenzie di stampa, siamo venuti a conoscenza su quanto emesso dal Gip relativamente alla richiesta del Pubblico Ministero di convalida d’arresto e di applicazione della misura cautelare nei confronti di Carola Rackete, Capitana della Sea Watch 3.La Sea Watch 3 aveva soccorso, nel corso della mattina del 12 giugno, 53 persone nella ... »
«Il mondo va cambiato e non salvato». I movimenti nell’era della crisi climatica

«Il mondo va cambiato e non salvato». I movimenti nell’era della crisi climatica

1 / 7 / 2019
A Sherwood Festival abbiamo conversato con Stefania Barca, del centro studi sociali dell’Università di Coimbra, intervenuta come relatrice nel dibattito “La sfida dei movimenti climatici”, Alice Dal Gobbo e Salvo Torre, del gruppo di ricerca Politica, Ontologia ed Ecologia. Una conversazione che si è snodata attorno al ruolo storico che vanno assumendo le lotte per la ... »
Lampedusa, Europa

Lampedusa, Europa

Uno sguardo ampio sulla vicenda della Sea Watch e la mossa della capitana Carola Rackete. Di Vincenzo Romania, professore associato di Sociologia presso l’Università di Padova

28 / 6 / 2019
Sulla questione Sea Watch serve, credo, uno sguardo più ampio e complesso di quello che si legge in questi giorni nella contrapposizione "Salvini-antisalviniani", così definita perché è da Salvini che discendono tutte le categorie interpretative. Bisogna cioè avere il coraggio di non fermarsi al doppio vincolo superficiale fra cattivisti che reclamano agibilità politica ... »
Come giano bifronte pt. 1: la pancia del popolo

Come giano bifronte pt. 1: la pancia del popolo

Classe, risentimento e privilegio nel populismo occidentale

6 / 6 / 2019
Il bar del PopoloDa diverso tempo, qualcosa non mi torna. Quando vado al bar, quando parlo con le persone della mia famiglia che sono più in contatto con la “gente vera” (qualsiasi cosa voglia dire), quando leggo la lunga serie di commenti sui social conditi di discorsi d’odio e di entusiastico fideismo per il governo giallo-verde e, soprattutto, per Salvini. Non mi ... »
Di pestaggi pubblici e spazi mediatici

Di pestaggi pubblici e spazi mediatici

27 / 5 / 2019
Nell'ultima settimana diverse città hanno reagito contro lo svolgersi di comizi elettorali da parte di partiti dichiaratamente neofascisti. Senza entrare nel merito, si tratta di partiti che, secondo la costituzione e le varie proposte di legge che ogni tanto si affacciano alle camere, dovrebbero essere messi al bando, poiché profondamente antidemocratici. C'è ... »
Sovranismo: le ragioni del successo elettorale in Italia

Sovranismo: le ragioni del successo elettorale in Italia

23 / 5 / 2019
A pochi giorni dalle elezioni europee pubblichiamo un’interessante lettura del quadro politico continentale, e in particolare italiano, fatta da Gianmarco Oro su Economia e Politica basata sull’incrocio di alcuni importanti indicatori socio-economici con quelli legati al consenso elettorale. Gianmarco Oro è Cultore della materia in Storia del Pensiero economico – ... »
Il nuovo Decreto Legge Salvini è un’aggressione alla libertà di tutte/i

Il nuovo Decreto Legge Salvini è un’aggressione alla libertà di tutte/i

Un’analisi sulla preoccupante bozza di decreto diffusa dal governo.

14 / 5 / 2019
È stato diramato in questi giorni il testo del nuovo Decreto Legge che il Ministro dell’Interno si appresta a sottoporre all’approvazione del Governo.Il cosiddetto “Decreto Sicurezza 2” [1], si colloca in piena continuità con il precedente D.L. n.113/2018, anche se, in questo caso, l’azione di governo si concentra principalmente sulla guerra al dissenso, ... »
Zone rosse e città ad accesso differenziale

Zone rosse e città ad accesso differenziale

13 / 4 / 2019
Zone rosse precluse a chi è stato denunciato per spaccio, reati contro la persona, danneggiamento di beni o per vendita abusiva su suolo pubblico, in tutte le città italiane. Ecco la nuova traiettoria del securitarismo urbano all'italiana. Atto di una lenta campagna di guerra ai poveri, indistintamente condotta dai vari governi che si sono succeduti in questi anni, oggi va ... »
L'oblio e la cura

L'oblio e la cura

Note sulle manifestazioni del marzo 2019

3 / 4 / 2019
Poco prima di essere obbligati a imbarcarsi, la maggior parte dei giovani centroafricani che veniva deportata attraverso l’atlantico sulle navi dei mercanti di schiavi passava attraverso una cerimonia. Wole Soyinka descrive cerimonie differenti, come bere da una fontana o passare sotto un albero sacro, ma ciò che le accomunava era l’aspettativa che si generasse una ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 202