Approfondimenti

4169 risultati Rss Feed
Tunisia: «Non smetteremo di chiedere l’evacuazione, il sit-in non è finito»

Tunisia: «Non smetteremo di chiedere l’evacuazione, il sit-in non è finito»

I cinque mesi della protesta davanti alla sede dell'UNHCR: la Tunisia non è un paese sicuro

25 / 7 / 2022
Dopo lo sgombero del sit-in, il futuro della manifestazione è incerto. L’evacuazione resta una possibilità lontana, e la maggior parte dei manifestanti potrebbe essere costretta a rimanere in Tunisia, subendo le discriminazioni di un sistema razzista. In questo articolo conclusivo del nostro contributo alla rubrica «Rifugiati nel limbo tunisino», ormai tornati in ... »
Torino – Il reato associativo contro Askatasuna tra teoremi giudiziari e piano politico

Torino – Il reato associativo contro Askatasuna tra teoremi giudiziari e piano politico

Intervista a Vincenzo, attivista del Csoa Askatasuna

23 / 7 / 2022
A metà luglio è andata in scena a Torino l’ennesima maxi-operazione giudiziaria nei confronti di compagni e compagne del centro sociale Askatasuna. A differenza delle precedenti, questa è tanto grave quanto squallida perché tira in ballo il reato associativo: “associazione sovversiva” derubricata poi in “associazione a delinquere”. Abbiamo intervistato Vincenzo, ... »
Le proteste in Sri Lanka sono una battaglia contro il neoliberismo. Intervista a Nimanthi Rajasingham

Le proteste in Sri Lanka sono una battaglia contro il neoliberismo. Intervista a Nimanthi Rajasingham

12 / 7 / 2022
Lo Sri Lanka sta attraversando una serie di sconvolgimenti politici: una crisi economica ha acceso la miccia di una diffusa protesta di massa e una serie di scioperi e cortei contro il governo. Il 9 maggio, il primo ministro Mahinda Rajapaksa si è dimesso ed è stato costretto a rifugiarsi nella basa navale di Trincomalee per sfuggire all’ira popolare. All’epoca ... »
Riforma della cittadinanza, movimenti e società

Riforma della cittadinanza, movimenti e società

Quali ragioni di una disaffezione?

11 / 7 / 2022
La riforma della legge sulla cittadinanza è tornata al centro del dibattito politico. È in discussione alla Camera la proposta ius scholae, elaborata dall’on. Brescia, presidente della Commissione affari costituzionali. Non si tratta di una rivisitazione complessiva della legge attuale: la proposta riguarda solo chi nasce in Italia o arriva prima dei 12 anni, è vincolata ... »
Salario minimo e contrattazione collettiva: le questioni aperte

Salario minimo e contrattazione collettiva: le questioni aperte

7 / 7 / 2022
Tra i dibattiti che hanno infiammato la politica nelle ultime settimane, una menzione d’onore spetta sicuramente a quello sul salario minimo. Da quando il Consiglio e il Parlamento Europeo hanno approvato, il 7 giugno scorso, la nuova direttiva passata agli onori di cronaca come “un passo verso il salario minimo europeo”, abbiamo avuto le reazioni più disparate da parte ... »
Al di là di ogni irragionevole abuso. Il report del dibattito a Sherwood Festival sull’abuso di potere e violenza penale

Al di là di ogni irragionevole abuso. Il report del dibattito a Sherwood Festival sull’abuso di potere e violenza penale

4 / 7 / 2022
Venerdì 01 luglio si è tenuto a Sherwood Festival un interessante dibattito che ha visto come protagonisti Claudia Pinelli, figlia di Giuseppe Pinelli, l’avvocato Cesare Antetomaso (Giuristi Democratici), l’avvocato penalista Giuseppe Romano e Rossella Puca in qualità di moderatrice. Al di là di ogni irragionevole abuso. Police brutality, violenza penale e potere ... »
Dentro le “resistenze ucraine”: conflitti di classe, coscienza popolare e spazi di critica al governo Zelensky

Dentro le “resistenze ucraine”: conflitti di classe, coscienza popolare e spazi di critica al governo Zelensky

La traduzione di un'intervista di Tempest ad Alona Liasheva e Denys Pilash (Sotsialnyi Rukh)

3 / 7 / 2022
In vista del dibattito di lunedì 4 luglio a Sherwood Festival «Solidarity from below against the war” - il supporto internazionale del sindacalismo di base alle reti autorganizzate ucraine» abbiamo tradotto questa intervista di Tempest ad Alona Liasheva e Denys Pilash sulla resistenza ucraina, sullo stato attuale della guerra, sulle dinamiche della lotta di classe e ... »
Il tramonto della "terza via" svedese

Il tramonto della "terza via" svedese

Intervista a Tania Preste

1 / 7 / 2022
Una delle notizie che ha tenuto più banco in Europa nelle ultime ore riguarda l’ingresso della Svezia e della Finlandia nella Nato, un fatto storico nuovo se si pensa che i due paesi fino ad ora si erano convintamente tenuti fuori dal patto Atlantico. Di fatto a dare il lascia passare per questo ingresso, per quanto riguarda la Svezia, è stato il ritiro del veto da parte ... »
Vertice NATO: l'infamia è compiuta

Vertice NATO: l'infamia è compiuta

30 / 6 / 2022
In nome dell’“autodeterminazione” del popolo ucraino si consegna quello curdo e gli altri popoli del Rojava al tiranno turco, al mandante di Daesh.Sapremo poi quali altre brillanti idee usciranno dal vertice NATO di Madrid, se dovremo aspettarci nuove guerre coloniali in Africa o se la sedicente Unione Europea dovrà impegnarsi maggiormente nella lotta per gli interessi ... »
Diritti, armi, ingiustizie, guerra:uno sguardo sugli Stati Uniti. Intervista a Andrew Ross

Diritti, armi, ingiustizie, guerra:uno sguardo sugli Stati Uniti. Intervista a Andrew Ross

30 / 6 / 2022
Per comprendere la situazione politica e sociale negli Stati Uniti attorno ad alcuni nodi cruciali della fase contemporanea, Marco Baravalle ha intervistato Andrew Ross, attivista e professore di Analisi sociale e culturale alla NYU. Collaboratore del Guardian, del New York Times, di The Nation, di Artforum, di Jacobin, della London Review of Books e di Al Jazeera, è autore o ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11   »     Pagina 6 / 417