Approfondimenti » Movimenti

165 risultati Rss Feed
I gilets jaunes dentro lo sciopero e l'Europa: nuove possibilità e scenari da una Francia paralizzata e “en colére”

I gilets jaunes dentro lo sciopero e l'Europa: nuove possibilità e scenari da una Francia paralizzata e “en colére”

11 / 12 / 2019
Cerchiamo di aprire questo testo partendo da una riflessione costruita prima, dentro e durante e per il futuro di una grève générale destinata ad arrivare fino a Natale o addirittura oltre. Lo sforzo che crediamo vada fatto, è quello di leggere in un quadro europeo un'esperienza dirompente, che ha letteralmente scombussolato uno dei Paesi cardine del continente, la ... »
America Latina, il rumore della resistenza e le faide dei “los de arriba” per il palazzo che brucia

America Latina, il rumore della resistenza e le faide dei “los de arriba” per il palazzo che brucia

9 / 12 / 2019
«L'avete sentito? È il rumore del vostro mondo che si sta distruggendo. E il nostro che sta risorgendo. Il giorno che è stato il giorno, era notte. E notte sarà il giorno che sarà giorno. Democrazia! Libertà! Giustizia!»Ejercito Zapatista de Liberación NacionalIl pianeta sta bruciando, i ghiacci eterni si sciolgono, il cambiamento climatico provoca danni incalcolabili ... »
Exarcheia: «You can't evict a movement».

Exarcheia: «You can't evict a movement».

Una panoramica sul quartiere ateniese

9 / 12 / 2019
Non c’è, in nessun angolo d’Europa, un militante o una militante che non abbia mai sentito parlare di Exarcheia. Il quartiere triangolare che collega il lusso di Kolonaki a Omonia, inglobando il Politecnico, da decenni costruisce ed esporta immaginari: una comunità meticcia, l’esperienza di autogoverno – se così lo si può definire – e autodifesa, la cultura ... »
Il futuro ha un cuore antico

Il futuro ha un cuore antico

23 / 11 / 2019
Il titolo di un romanzo di Carlo Levi, nella sua semplicità ricca di suggestioni, ben si adatta alla necessità, oggi, di riattualizzare la questione della lotta rivoluzionaria e delle forme organizzative dei movimenti. Detto altrimenti, una sorta di machiavelliano “ritorno ai principi”. Che non significa ritorno al passato e ripetizione, ma, al contrario, discontinuità ... »
L’Europa, la fragilità del capitalismo e la costruzione di contropotere. Intervista a Toni Negri.

L’Europa, la fragilità del capitalismo e la costruzione di contropotere. Intervista a Toni Negri.

14 / 11 / 2019
Nei giorni scorsi Marco Baravalle ha intervistato per Globalproject.info Toni Negri. Una discussione a tutto tondo, che ha toccato vari temi di attualità politica e di costruzione strategica per i movimenti sociali, dalla nuova conformazione della governance europea alla guerra contemporanea, dalla centralità della “giustizia climatica” alla necessità di determinare ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

11 / 11 / 2019
Dall'economia miliziana al clientelismo confessionaleNella prima parte di questo articolo, si è visto come l’economia politica libanese sia caratterizzata da un’alta incidenza della rendita, finanziata dall’influsso di capitali stranieri in assenza di incisivi meccanismi di redistribuzione verso il basso. Come sottolineato tra gli altri da Reinaud Leenders, al di là ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

6 / 11 / 2019
Killoun ya3ni KillounDa ormai quasi tre settimane, una sollevazione popolare senza precedenti per ampiezza, trasversalità e composizione sociale sta scuotendo il Libano alle – e dalle – fondamenta. Dalle fondamenta, perché a chiedere con fermezza la 'caduta del sistema' sono innanzitutto quelle compagini sociali (semi-proletariato urbano e rurale, disoccupati/e e ... »
Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Intervista a due attivisti boliviani

4 / 11 / 2019
Da due settimane la Bolivia sta vivendo giornate molto tese e intense. Le elezioni che hanno visto riconfermare presidente Evo Morales con un ridottissimo margine di vantaggio su Carlos Mesa e con sospetti brogli (anche se finora non ci sono prove), sono state il pretesto per il lancio di queste giornate di protesta contro il governo del MAS (Movimiento al Socialismo, il ... »
«Marielle? Justicia!». La resistenza ai tempi di Bolsonaro

«Marielle? Justicia!». La resistenza ai tempi di Bolsonaro

Monica Benicio ed Eliane Brum, dialogo tra l’attivista, compagna di Marielle Franco, e una giornalista brasiliana al Festival di Internazionale di Ferrara.

4 / 11 / 2019
Nei giorni scorsi, grazie allo scoop di Tv Globo, sono piombate nuove ombre sulla figura di Jair Bolsonaro in relazione all’assassinio di Marielle Franco, avvenuto il 14 marzo del 2018. Da tempo le indagini sono alla ricerca del mandante, ma – al di là degli aspetti giudiziari – è importante sottolineare come l’eredità di Marielle abbia risvegliato i movimenti in ... »
Il diluvio è così forte che offusca la vista. Intervista a Raúl Zibechi sulle attuali rivolte latinoamericane

Il diluvio è così forte che offusca la vista. Intervista a Raúl Zibechi sulle attuali rivolte latinoamericane

30 / 10 / 2019
Delle attuali rivolte latinoamericane, del ruolo dei popoli indigeni, dei giovani e delle donne, del ruolo degli Stati Uniti, delle elezioni in Bolivia e in Argentina, della congiuntura in Messico, dell’ultra-destra e di ciò che segue per chi cerca un mondo più degno, parla in questa intervista Raúl Zibechi, giornalista e scrittore uruguayano, conoscitore e accompagnatore ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 17