Approfondimenti » Movimenti

148 risultati Rss Feed
La solitudine dei movimenti antisistemici

La solitudine dei movimenti antisistemici

14 / 6 / 2019
A partire dal grido lanciato dagli zapatisti, 25 anni dopo la loro prima presa di parola, Raúl Zibechi traccia un quadro complessivo dei movimenti in una prospettiva latinoamericana. La lettura fornisce spunti di riflessione anche per il contesto europeo, non immune dalla crescita imponente delle destre politiche e sociali e dalla scomparsa della sinistra ... »
Conflitto e organizzazione nella città neoliberale: l'attualità dei centri sociali

Conflitto e organizzazione nella città neoliberale: l'attualità dei centri sociali

Alcune considerazioni del Cso Pedro

30 / 1 / 2019
Discutere intorno al ruolo del “centro sociale” è di per sé un fatto in continua evoluzione, innervato dagli stimoli quotidiani che si ricevono dall’essere parte di una storia “di movimento” e “in movimento”. Allo stesso tempo riteniamo fondamentale fissare alcuni punti utili per leggere il ruolo di questi spazi, e in generale delle forme di autorganizzazione, ... »
Gilet gialli: il contropotere della moltitudine. Intervista a Toni Negri

Gilet gialli: il contropotere della moltitudine. Intervista a Toni Negri

28 / 1 / 2019
Fin dai suoi albori - quel 17 novembre che sembra così lontano eppure così vicino - la rivolta dei gilet gialli ha fatto emergere un carattere inedito, probabilmente non paragonabile a nessuno dei movimenti sociali apparsi sulla scena europea negli ultimi anni, forse decenni. Per questa ragione abbiamo privilegiato l’approccio dell’inchiesta, andando più volte a Parigi ... »
La protesta contro la legge sulla schiavitù e le lotte dei senza casa nell’Ungheria di Orbán

La protesta contro la legge sulla schiavitù e le lotte dei senza casa nell’Ungheria di Orbán

22 / 1 / 2019
Le proteste contro la “legge sulla schiavitù” in Ungheria dello scorso mese di dicembre hanno catturato l’attenzione dell’opinione pubblica europea: parte della società ungherese è scesa finalmente in piazza contro Orban. Ma se si guarda a quello che è avvenuto nel 2018 in alcuni paesi dei Balcani, si possono scorgere importanti mobilitazioni che attestano ... »
Con i gilet gialli: contro la rappresentanza, per la democrazia

Con i gilet gialli: contro la rappresentanza, per la democrazia

7 / 1 / 2019
Abbiamo tradotto un contributo sui gilet gialli scritto dal filosofo Pierre Dardot e dal sociologo Christian Laval per il portale d’informazione indipendente francese Mediapart. Lo scritto è del 12 dicembre scorso, ma rimane di indubbia attualità politica proprio alla luce della continuità di eventi insurrezionali e dell’evoluzione organizzativa dei gilet gialli avutasi ... »
Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

7 / 12 / 2018
Mentre tutti gli occhi sono puntati sulla Francia dei gilets jaunes, nel Regno Unito si sta in questo momento giocando una partita politica cruciale su due principali livelli: le istituzioni e le strade. La situazione è altamente volatile e, se non tutto è possibile, gli sbocchi immaginabili sono tanti; vanno da una no deal Brexit a un annullamento della stessa, da ... »
È tutto giallo quello che luccica?

È tutto giallo quello che luccica?

6 / 12 / 2018
C’è sempre qualcosa di dirompente nell’eco delle rivolte che giunge dalla Francia. Dalla presa della Bastiglia ai tumulti del 2005 nelle banlieu, passando per il “maledetto giugno” del 1848, la Comune, il maggio del 1968, le vicende politiche transalpine spesso vengono caricate di aspettative. È come se quell’alba rivoluzionaria della modernità - datata 1789 - ... »
Noi, l'Europa e la fabbrica algoritmica

Noi, l'Europa e la fabbrica algoritmica

Un contributo all'analisi di fase dall'assemblea dei Centri Sociali Marche

8 / 10 / 2018
In esito alla discussione che si è tenuta in occasione dell'assemblea regionale dei Centri Sociali delle Marche, abbiamo deciso di produrre un documento che non fosse un semplice report della discussione, ma che provasse a rielaborare in forma più organica i molteplici spunti di riflessione emersi riguardo alla lettura della fase che stiamo attraversando. La discussione ci ... »
Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

19 / 9 / 2018
Che stia succedendo un gran casino, non penso che ci sia qualcuno disposto a negarlo. E il casino (uso qui questo termine, ché “caos” ha una sua pregnanza anche positiva) è alimentato da un certo moralismo anche e soprattutto da sinistra. Da quella sinistra che, parafrasando De André, «non potendo più dare il cattivo esempio, si sente come Gesù nel tempio». Ma, ... »
Le vene aperte del Nicaragua

Le vene aperte del Nicaragua

23 / 7 / 2018
Appartengo alla generazione di quelli che negli anni ‘80 si emozionarono con la Rivoluzione Sandinista e la appoggiarono attivamente. L’impulso progressista rianimato dalla Rivoluzione Cubana del 1959 si era bloccato soprattutto per l’intervento imperialista degli Ststi Uniti.L’imposizione della dittatura militare in Brasile nel 1964 e in Argentina nel 1976, la morte ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 15