Approfondimenti » Movimenti

136 risultati Rss Feed
Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

7 / 12 / 2018
Mentre tutti gli occhi sono puntati sulla Francia dei gilets jaunes, nel Regno Unito si sta in questo momento giocando una partita politica cruciale su due principali livelli: le istituzioni e le strade. La situazione è altamente volatile e, se non tutto è possibile, gli sbocchi immaginabili sono tanti; vanno da una no deal Brexit a un annullamento della stessa, da ... »
È tutto giallo quello che luccica?

È tutto giallo quello che luccica?

6 / 12 / 2018
C’è sempre qualcosa di dirompente nell’eco delle rivolte che giunge dalla Francia. Dalla presa della Bastiglia ai tumulti del 2005 nelle banlieu, passando per il “maledetto giugno” del 1848, la Comune, il maggio del 1968, le vicende politiche transalpine spesso vengono caricate di aspettative. È come se quell’alba rivoluzionaria della modernità - datata 1789 - ... »
Noi, l'Europa e la fabbrica algoritmica

Noi, l'Europa e la fabbrica algoritmica

Un contributo all'analisi di fase dall'assemblea dei Centri Sociali Marche

8 / 10 / 2018
In esito alla discussione che si è tenuta in occasione dell'assemblea regionale dei Centri Sociali delle Marche, abbiamo deciso di produrre un documento che non fosse un semplice report della discussione, ma che provasse a rielaborare in forma più organica i molteplici spunti di riflessione emersi riguardo alla lettura della fase che stiamo attraversando. La discussione ci ... »
Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

Un’ecologia politica oltre la dicotomia giustizialismo/buonismo

19 / 9 / 2018
Che stia succedendo un gran casino, non penso che ci sia qualcuno disposto a negarlo. E il casino (uso qui questo termine, ché “caos” ha una sua pregnanza anche positiva) è alimentato da un certo moralismo anche e soprattutto da sinistra. Da quella sinistra che, parafrasando De André, «non potendo più dare il cattivo esempio, si sente come Gesù nel tempio». Ma, ... »
Le vene aperte del Nicaragua

Le vene aperte del Nicaragua

23 / 7 / 2018
Appartengo alla generazione di quelli che negli anni ‘80 si emozionarono con la Rivoluzione Sandinista e la appoggiarono attivamente. L’impulso progressista rianimato dalla Rivoluzione Cubana del 1959 si era bloccato soprattutto per l’intervento imperialista degli Ststi Uniti.L’imposizione della dittatura militare in Brasile nel 1964 e in Argentina nel 1976, la morte ... »
Mapping #NoG20. Conversazione con Peter Ullrich e Donatella Della Porta a un anno dal contro-summit di Amburgo.

Mapping #NoG20. Conversazione con Peter Ullrich e Donatella Della Porta a un anno dal contro-summit di Amburgo.

11 / 7 / 2018
A un anno dalle mobilitazioni di Amburgo, Anna Clara Basilicò ha intervistato Peter Ullrich – ricercatore della Technische Universität Berlin - e Donatella Della Porta – professoressa ordinaria della Scuola Normale Superiore di Firenze. Entrambi collaborano al progetto di ricerca Mapping #NoG20, che mira a ricostruire scientificamente le dinamiche repressive e ... »
La nave dei disperati e la "bestia selvaggia"

La nave dei disperati e la "bestia selvaggia"

27 / 6 / 2018
La vicenda dei profughi dell’Acquarius è una tragica metafora del tempo attuale: essa rivela il bordo abissale della barbarie che ha da sempre accompagnato, come un’ombra oscura, il mito illuministico del progresso, dello sviluppo lineare della cultura e della società occidentale, dei suoi caratteri di emancipazione universale. Attorno a questi valori si è costruita, ... »
Sovvertire il pianeta. Il report del dibattito

Sovvertire il pianeta. Il report del dibattito

14 / 6 / 2018
Lunedì 11 giugno c’è stato il primo dei dibattiti dello Sherwood Festival, dal titolo: "Sovvertire il pianeta. Lotte e movimenti nell’antropocene". Sul palco si sono confrontati Jason W. Moore (Binghamton University - State University of New York - Suny), Raul Zibechi (giornalista e autore uruguaiano), Tommaso Cacciari (Comitato No Grandi Navi), Emanuele ... »
Società estrattiva e nuovi mondi in movimento

Società estrattiva e nuovi mondi in movimento

L'intervento di Raúl Zibechi al dibattito "Sovvertire il pianeta", tenutosi lunedì 11 giugno allo Sherwood Festival di Padova

14 / 6 / 2018
Il mio studio sulle resistenze all’estrattivismo si è concentrato principalmente sui cambi di strategia che hanno interessato i movimenti negli ultimi decenni e in particolare sui mutamenti che hanno investito la vecchia strategia a due fasi. In primo luogo, io parlo di una società estrattiva, e non solo dell’estrattivismo; perché per cogliere tutta la complessità di ... »
Il mondo altro in movimento

Il mondo altro in movimento

Introduzione di Marco Calabria all'ultimo libro di Raul Zibechi

10 / 6 / 2018
Lunedì 11 giugno, il giornalista e studioso uruguaiano Raul Zibechi parteciperà al dibattito “Sovvertire il pianeta”, allo Sherwood Festival, insieme a Jason W. Moore e altri ospiti. Nell’occasione, pubblichiamo la prefazione – scritta da Marco Calabria – dell’edizione italiana del suo ultimo libro Il "mondo altro" in movimento. Movimenti sociali in America ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 14