Approfondimenti

3920 risultati Rss Feed
Non c’è rivoluzione senza liberazione animale, e viceversa

Non c’è rivoluzione senza liberazione animale, e viceversa

26 / 12 / 2020
Nell’ambito dei movimenti antisistemici, le tematiche legate alla questione animale, in particolare all’antispecismo, sono piuttosto snobbate, nonostante un numero non indifferente di attivisti e attiviste abbia fatto scelte di vita piuttosto chiare per quanto riguarda l’alimentazione e, più in generale, siano estremamente sensibili all’argomento.C’è una notevole ... »
Andreas Malm: il movimento climatico deve sabotare la normalità del capitale fossile

Andreas Malm: il movimento climatico deve sabotare la normalità del capitale fossile

Traduzione di un estratto del prossimo libro di Andreas Malm, che uscirà su Verso Books il 5 gennaio 2021

24 / 12 / 2020
Abbiamo tradotto un articolo uscito su Jacobinmag il 14 ottobre scorso e tratto dall’ultimo libro di Andreas Malm, Learning to Fight in a World on Fire, che uscirà su Verso Books il 5 gennaio 2021. L’articolo analizza alcune esperienze di lotta climatica sviluppatesi in questi anni e traccia un’interessante prospettiva di lotta contro il capitalismo del XXI che parta da ... »
Il segno dei tempi: polarizzazione più che destrificazione

Il segno dei tempi: polarizzazione più che destrificazione

21 / 12 / 2020
Un articolo di Pablo Ospina Peralta pubblicato il 1° dicembre 2020 su palabrasalvaje.com. Traduzione a cura di Emma Purgato.Circola (e ha il suo seguito) l’interpretazione che, dopo l’”onda rosa”, stiamo assistendo ad un ciclo di destrificazione della politica e della società latino-americana. I governi di sinistra o centrosinistra sono stati rovesciati ... »
La partita della canapa

La partita della canapa

16 / 12 / 2020
Dopo 59 anni, la Commissione delle Nazioni Unite sugli Stupefacenti ha preso decisioni sulla classificazione delle sostanze stupefacenti, modificando in parte le quattro tabelle che dal 1961 classificano piante e derivati psicoattivi a seconda della loro pericolosità. Sono state votate una serie di misure su proposta dell'OMS (organizzazione mondiale della sanità) in merito ... »
Tutto quello che avremmo voluto sapere su crisi climatica e zootecnia - ma di cui (quasi) nessuno parla

Tutto quello che avremmo voluto sapere su crisi climatica e zootecnia - ma di cui (quasi) nessuno parla

15 / 12 / 2020
Nel contesto di una emergenza sanitaria globale figlia del salto di specie di un virus diventato presto incontrollabile, mentre l'UE finanzia con 3,6 milioni di euro un'incredibile campagna dal titolo "become beefatarian" dopo aver confermato con l'approvazione della Politica Agricola Comunitaria finanziamenti a pioggia all'agroindustria e agli allevamenti intensivi, proviamo ... »
Cinque anni persi, come l’industria del petrolio e del gas e la finanza stanno affossando l’accordo di Parigi

Cinque anni persi, come l’industria del petrolio e del gas e la finanza stanno affossando l’accordo di Parigi

Il rapporto “I 12 progetti che rischiano di distruggere il Pianeta, redatto da 18 Ong internazionali, tra cui l’italiana Re:Common.

11 / 12 / 2020
Nel quinto anniversario dell’Accordo di Parigi sul clima, pubblichiamo il rapporto “I 12 progetti che rischiano di distruggere il Pianeta, redatto da 18 Ong internazionali, tra cui l’italiana Re:Common. Lo studio prende in esame 12 mega-progetti fossili attualmente in fase di sviluppo che, se venissero realizzati, causerebbero il rilascio di atmosfera di 175 miliardi ... »
«Danni continua a resistere nei nostri cuori!». Un racconto dalla foresta di Dannenröd, in Germania

«Danni continua a resistere nei nostri cuori!». Un racconto dalla foresta di Dannenröd, in Germania

10 / 12 / 2020
Dall’ottobre del 2019 attiviste e attivisti hanno occupato Dannenröder Forst, una foresta di latifoglie che si trova in Assia, nel cuore della Germania, e la cui esistenza è minacciata dai lavori di estensione della A 49, autostrada che oggi collega lo snodo industriale di Kassel con Neuental e che dovrebbe proseguire verso Homberg (Ohm), al centro del Land. Negli ultimi ... »
Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

9 / 12 / 2020
In seguito alla vittoria di Joe Biden nelle ultime elezioni Usa, Patrick Cockburn, attraverso una testimonianza diretta da Afrin, mette nero su bianco quanto sta succedendo nel Nord Siria occupato dalla Turchia e dai miliziani jihadisti. In un raro esempio di accusa all’operato di Turchia e Usa in Siria, la speranza è che con il cambio di amministrazione negli Stati Uniti ... »
Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Una parte dell'intervista è stata inserita all'interno dello speciale Tg Sherwood "Pastorale Americana", andato in onda mercoledì 2 dicembre.

9 / 12 / 2020
Le elezioni americane spostano una serie di assetti internazionali, Donald Trump nel suo mandato non ha aperto nuovi fronti militari preferendo un disimpegno nei confronti di Europa e Medioriente, e preferendo le guerre di dazi e dogane, non meno impattanti sulla vita delle persone. I tempi degli Usa come "poliziotto del mondo" sono forse finiti? Cosa possiamo aspettarci da ... »
L’India e la produzione di vaccini: nazionalismo in dosi?

L’India e la produzione di vaccini: nazionalismo in dosi?

8 / 12 / 2020
La città di Ambala, nello Stato Federale di Haryana, è piccola e rurale se rapportata alle più grandi città indiane come Nuova Delhi o Mumbai. Nonostante alla fine di novembre questo sia il luogo del primo studio clinico Phase-III del vaccino di produzione indiana COVAXIN, è stato lo stesso ministro della salute dell’Haryana, Anil Vij, ad offrirsi volontariamente come ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 2 / 392