Estrattivismo

23 risultati Rss Feed
L’ultima linea di difesa

L’ultima linea di difesa

Global Witness documenta l’assassinio impunito di 227 difensori della Terra nel 2020.

22 / 9 / 2021
Nel 2020, segnato dall’esplosione della pandemia da coronavirus e dal successivo tentativo imposto dai governi di ritornare alla “normalità”, la guerra del sistema capitalista contro i popoli ha prodotto l’assassinio di 227 difensori della Terra e dell’ambiente in tutto il mondo. Colombia, Messico e Filippine sono ancora una volta i paesi dove difendere un bosco o ... »
Eni e Shell perdono i diritti sulla mega licenza petrolifera nigeriana OPL 245

Eni e Shell perdono i diritti sulla mega licenza petrolifera nigeriana OPL 245

28 / 5 / 2021
Poco più di due settimane dopo le mobilitazioni lanciate da Rise Up 4 Climate Justice nel giorno dell’assemblea degli azionisti di Eni, arriva dalla Nigeria una notizia che costringerà la multinazionale italiana e la Shell ad abbassare le pretese nel Delta del Niger, dopo decenni di devastazione forsennata. Il governo nigeriano ha infatti deciso di non autorizzare più lo ... »
Il colosso anglo-olandese Shell sarà costretto ad abbattere le proprie emissioni

Il colosso anglo-olandese Shell sarà costretto ad abbattere le proprie emissioni

27 / 5 / 2021
Per la prima volta nella storia, una multinazionale è stata costretta a rispettare gli accordi di Parigi: la corte de L'Aia, sede legale della compagnia energetica Royal Dutch Shell, ha emesso ieri un verdetto che obbliga la multinazionale ad abbattere del 49% le proprie emissioni entro il 2030, contro la diminuzione prevista del 20%.La sentenza arriva dopo una causa ... »
Il nuovo rapporto di Re:Common sulla SACE, l’oscura agenzia statale nemica del clima

Il nuovo rapporto di Re:Common sulla SACE, l’oscura agenzia statale nemica del clima

7 / 4 / 2021
Alcuni giorni fa Re:Common ha lanciato la pubblicazione “Stato di garanzia – il ruolo di SACE nell’agenda estrattivista italiana”. SACE è l’agenzia di credito all’esportazione del nostro Paese, un indispensabile strumento economico nelle mani del governo, che agisce ben lontano dai riflettori, nonostante negli ultimi tre anni abbia mobilitato risorse pari a ... »
L'assoluzione di Eni nel processo OPL245 e il "Sistema-Paese"

L'assoluzione di Eni nel processo OPL245 e il "Sistema-Paese"

Intervista ad Antonio Tricarico (Re:Common).

20 / 3 / 2021
Dopo la sentenza del tribunale di Milano che ha assolto i vertici di Eni nel “processo del secolo”, che riguardava l’accusa di corruzione internazionale per il giacimento OPL245 in Nigeria, abbiamo intervistato Antonio Tricarico di Re:Common per un commento sulla vicenda. Re:Common ha seguito il processo fin dalle origini e il suo prezioso lavoro d’inchiesta è stato ... »
Il lato oscuro del progressismo boliviano

Il lato oscuro del progressismo boliviano

26 / 2 / 2021
I progetti estrattivisti del nuovo governo di Arce calpestano la Pachamama e i diritti delle popolazioni indigene: con le buone o con la violenza. La Contiocap denuncia l’aggressione estrattivista ai territori indigeni e le intimidazioni contro i suoi attivisti da parte del governo. Intervista di Globalproject a Ruth Alipaz Cuqui, Rubén Darío Arias e al portavoce Alex ... »
Chi ha ucciso Berta Cáceres? Il libro inchiesta di Nina Lakhani in libreria per Capovolte

Chi ha ucciso Berta Cáceres? Il libro inchiesta di Nina Lakhani in libreria per Capovolte

23 / 2 / 2021
Il libro inchiesta di Nina Lakhani in libreria per Capovolte, in occasione del quinto anniversario dell’omicidio della leader indigena, avvenuta il 2 marzo del 2016."L’esercito ha una lista di persone da uccidere, con il mio nome in cima. Io voglio vivere, ma in Honduras l’impunità è totale. Quando vorranno ammazzarmi, lo faranno".Nel 2015 Berta Cáceres ha vinto il ... »
Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

23 / 2 / 2021
La mattina del 21 febbraio, Fridays for Future Treviso ha effettuato un flash mob all’esterno della cava Morganella di Ponzano Veneto, gestita dal Gruppo Grigolin. Gli attivisti hanno così voluto denunciare la devastazione ambientale portata avanti da uno dei più grandi cavatori e cementificatori del Veneto. In particolare, il Gruppo Grigolin è uno dei proprietari del ... »
"Far esplodere gli oleodotti". Il nuovo libro di Andreas Malm

"Far esplodere gli oleodotti". Il nuovo libro di Andreas Malm

1 / 2 / 2021
Una recensione di Elias Köenig dell’ultimo libro di Andreas Malm How to Blow Up a Pipeline. Learning to Fight in a World on Fire, uscito per i tipi di Verso lo scorso 5 gennaio. Malm è professore associato di “human ecology” all’università di Lund, in Svezia, ed è tra gli studiosi che maggiormente stanno animando il dibattito internazionale sull’ecologia-mondo. ... »
A pensar male non si fa peccato…

A pensar male non si fa peccato…

Estrattivismo, privatizzazione dei beni comuni e distruzione della natura ai tempi della pandemia.

26 / 1 / 2021
È un bel dire «apriremo il parlamento come una scatoletta di tonno» e poi quando è il momento del fare, aprono a gentile richiesta, tutti i siti per lo stoccaggio delle scorie nucleari. È una storia finita male, che sarebbe fuori luogo anche in una pièce del "teatro dell'assurdo" Ionesco.Invece, il ferro si batte finché è caldo e questa porcata dei siti nucleari è ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3