Estrattivismo

33 risultati Rss Feed
Mozambico - "Stop gas, join the action!"

Mozambico - "Stop gas, join the action!"

Giovedì 27 ottobre alle 18.30 call pubblica organizzata da Rise Up 4 Climate Justice e ReCommon con la partecipazione di lham Rawoot, portavoce di Justiça Ambiental Mozambique

27 / 10 / 2022
Giovedì 27 ottobre alle 18.30 Rise Up 4 Climate Justice e ReCommon organizzano una call pubblica alla quale partecipa anche lham Rawoot, portavoce di Justiça Ambiental Mozambique, per discutere di quello che sta accadendo nel Paese africano per via dei grandi progetti di estrazione del gas portati avanti da ENI e altre multinazionali dell’energia. Nella regione di Cabo ... »
Il Sahara Occidentale di fronte all’estrattivismo “green”

Il Sahara Occidentale di fronte all’estrattivismo “green”

21 / 9 / 2022
L’8 settembre 2022 si è tenuto al Venice Climate Camp il workshop “Sahrawi: Colonialismo, estrattivismo e repressione nel Sahara Occidentale” a cura della Sahrawi Youth Union. Proponiamo qui il report del workshop stilato da uno degli organizzatori. Ulteriori informazioni sull’operato delle multinazionali nel Sahara Occidentale sono reperibili sul sito Western Sahara ... »
America Latina - Imbroglio dello sviluppo

America Latina - Imbroglio dello sviluppo

Estrattivismo e transizione nei vecchi e nuovi progressismi latinoamericani

8 / 9 / 2022
La traduzione, fatta da Claudia González Lobo, di un articolo di Eduardo Gudynas pubblicato su El espectador, uno dei principali quotidiani colombiani. Eduardo Gudynas è ricercatore al Centro Latino Americano de Ecología Social (CLAES) e il suo ultimo libro si intitola Extractivismos y Corrupción” (Desde Abajo).I cosiddetti progressismi, a cui si aggiunge ora il ... »
Occupata la centrale a carbone di Fusina: indietro non si torna, basta combustibili fossili!

Occupata la centrale a carbone di Fusina: indietro non si torna, basta combustibili fossili!

Cronaca dell’azione diretta del Venice Climate camp contro i combustibili fossili.

8 / 9 / 2022
Prima giornata di azioni al Venice Climate camp, dal campeggio moltə attivistə internazionali e non, sono partitə alla volta della centrale di carbone di Fusina che si affaccia nel canale dei Petroli.In una città come Venezia dove le conseguenze della crisi climatica si fanno sempre più evidenti sia dal punto di vista sociale che ambientale, il Venice Climate Camp ha ... »
Un disastro TOTALe: l’estrattivismo fossile in Mozambico

Un disastro TOTALe: l’estrattivismo fossile in Mozambico

2 / 9 / 2022
Il 9 settembre 2022 alle 18.00 si terrà al Venice Climate Camp il dibattito pubblico “Decolonize, degrow, disrupt: climate crisis in a global scenario” con Vandana Shiva, Ilham Rawoot, Havin Guneser e Mario Alberto Castillo Quintero. In vista dell’evento, pubblichiamo questo contributo di Ilham Rawoot e Daniel Ribeiro, attivistə di Justiça Ambiental/Friends of the ... »
Il saccheggio del Sahara Occidentale

Il saccheggio del Sahara Occidentale

I progetti estrattivisti nei territori occupati

6 / 8 / 2022
L’immagine di Sanchez e Mohammed VI commensali in una lussuosa sala della residenza reale a Rabat, con la bandiera della Spagna appesa al contrario, è abbastanza emblematica dei rapporti di potere tra i due paesi.Posto a gendarme della migrazione verso la Spagna per difendere le porte d’Europa, Mohammed VI si serve – come altri paesi ai confini europei – della ... »
“La maledizione delle risorse”: esempi di neocolonialismo in Nord-Africa e Mozambico

“La maledizione delle risorse”: esempi di neocolonialismo in Nord-Africa e Mozambico

Danni collaterali: chi paga i costi della “sicurezza energetica” europea? Incontro di Re:Common ad Acrobax con Hamza Hamouchene e Ilham Rawoot.

18 / 5 / 2022
Raul Zibechi suggerisce che nell’era della globalizzazione qualsiasi forma di estrattivismo porta con sè inevitabilmente la negazione dell’emancipazione, sia territoriale che culturale, delle comunità indigene o di chi abita quei territori. Estrattivismo come diretta emanazione del neocolonialismo, che si palesa come una guerra non apertamente dichiarata, ma violenta e ... »
L’equilibrismo di Intesa Sanpaolo tra Russia e Usa: contro pace e transizione ecologica

L’equilibrismo di Intesa Sanpaolo tra Russia e Usa: contro pace e transizione ecologica

4 / 3 / 2022
È la tarda serata del 1 marzo, una settimana dopo l’inizio dell’invasione russa dell’Ucraina. L’agenzia di stampa Reuters batte la notizia che il prestito di Intesa Sanpaolo e Cassa Depositi e Prestiti per il megaprogetto Arctic LNG-2, in capo alla società russa Novatek e alla francese Total, è stato “bloccato”. A pieno regime, l’impianto dovrebbe produrre ... »
L'elefante nella stanza della democrazia italiana: l'Eni

L'elefante nella stanza della democrazia italiana: l'Eni

29 / 12 / 2021
In Italia abbiamo una democrazia imperfetta e fragile da tempo, minacciata da mafie, corruzione, populismi di destra e rigurgiti neo-fascisti. Queste minacce sono in qualche modo dibattute nella società e in una parte del mondo politico. Un’altra macro-problema democratico, invece, è pressoché assente dal dibattito pubblico e viene denunciato solamente dal mondo ... »
Estrattivismo in Europa: in Serbia le proteste contro la miniera di litio della multinazionale Rio Tinto

Estrattivismo in Europa: in Serbia le proteste contro la miniera di litio della multinazionale Rio Tinto

Intervista a Vladimir Unkovski – Korica, membro dell’organizzazione politica serba Marks21 e della redazione di Lefteast.

28 / 12 / 2021
È da ormai diverse settimane che in Serbia si registrano delle mobilitazioni contro la costruzione nel paese di una miniera di litio pianificata dalla multinazionale dell’estrazione Rio Tinto e supportata dal governo (progetto ben visto per ragioni strategiche anche dall’Unione Europea). I cittadini serbi sono scesi in piazza in decine di migliaia per difendere ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4