Colonialismo

11 risultati Rss Feed
Differenza e discriminazione, la semplificazione retorica nella discussione pubblica

Differenza e discriminazione, la semplificazione retorica nella discussione pubblica

23 / 10 / 2020
Differenza e discriminazione, come accennato nella parte introduttiva, sono due termini che tendono ad avere apparentemente, nella concezione comune, un significato univoco. Emessi attraverso il linguaggio e, in particolare attraverso la discussione pubblica, tendono ad essere drasticamente sovrapponibili, prima che fraintendibili. La differenza, sovrapposta alla ... »
Decidere di guardare. 528 anni dopo l’incontro di resistenza e ribellione

Decidere di guardare. 528 anni dopo l’incontro di resistenza e ribellione

528 anni fa iniziò una guerra contro i popoli originari di quella che chiamavano America.

16 / 10 / 2020
Non cercando la differenza, non la superiorità, non l'affronto, tanto meno il perdono e la pietà. Andremo a trovare ciò che ci rende uguali ". EZLN 528 anni fa iniziò una guerra contro i popoli originari di quella che chiamavano America.  Una guerra genocida che non si è fermata e che, da allora fino ad oggi, ha cercato di sradicare e distruggere i territori, per amore ... »
La crisi climatica come una nave negriera: ecologia e anticolonialismo

La crisi climatica come una nave negriera: ecologia e anticolonialismo

Intervista di Marco Armiero a Malcom Ferdinand fatta per il dibattito “Decolonizzare la crisi ecologica” tenutosi al Venice Climate Camp.

29 / 9 / 2020
Pubblichiamo l’intervista di Marco Armiero a Malcom Ferdinand - autore di Une écologie décoloniale. Penser l’écologie depuis le monde caribéen (Seuil 2019) – realizzata per il dibattito “Decolonizzare la crisi ecologica” tenutosi al Venice Climate Camp. Malcolm lavora al French National Council for Scientific Research e frequenta il dottorato di ricerca ... »
Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Intervista a Nnimmo Bassey al Venice Climate Camp

23 / 9 / 2019
Alice Dal Gobbo ha intervistato per Radio Sherwood Nnimmo Bassey - direttore del think-tank ecologico Health of Mother Earth Foundation, direttore esecutivo dell’  Environmental Rights Action – intervenuto nel focul-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate” al Venice Climate Camp. Nnimmo è stato eletto “eroe dell’ambiente” dal Times ... »
Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Migrazioni "climatiche" e produzione di "othering"

Intervista a Marco Armiero

13 / 9 / 2019
Ai margini del focus-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate”, Salvo Torre ha intervistato uno dei relatori, Marco Armiero, direttore dell'Environmental Humanities Lab del Royal Institute of Technology a Stoccolma.Durante l’incontro qui al Climate Camp con Nnimmo Bassey vi siete confrontanti su una serie di grandi trasformazioni della società globale, ... »
Risonanze con le lotte indigene

Risonanze con le lotte indigene

L'attivista Mapuche Moira Millan al Venice Climate Camp. Un’esperienza che arricchisce la lotta contro i cambiamenti climatici e tutte le lotte del pianeta

12 / 9 / 2019
L’intervento di Moira Millan al Venice Climate Camp ha tracciato un quadro potente e complessivo della straordinaria capacità di resistenza a cinquecento anni di colonialismo delle comunità indigene. Un’esperienza che arricchisce la lotta contro i cambiamenti climatici e tutte le lotte del pianeta. “Solo in Europa ho visto il cadavere di un fiume. C’erano acqua, ... »
Gramsci, Fanon e poi

Gramsci, Fanon e poi

28 / 6 / 2019
La partecipazione a diversi incontri promossi nei giorni scorsi dal Coordinamento dei Comitati Sardi ha offerto a Raúl Zibechi l’opportunità per ripercorrere tre tappe fondanti del pensiero e dell’azione di resistenza e della lotta contro l’ordine coloniale. La prima parte dal concetto di subalternità elaborato da Gramsci; la seconda è segnata dalle idee e dalla ... »
Eni - Il colonialismo è climatico

Eni - Il colonialismo è climatico

13 / 3 / 2019
Se il noto rapporto dell'Ipcc sul cambiamento climatico sostiene che già entro il 2030 potremmo arrivare a un aumento di temperatura tale da prefigurare conseguenze drammatiche per la vita sul pianeta e se afferma che sarà necessario, entro il 2050, raggiungere lo zero di emissioni nette[1], allora è chiaro perché diventa imprescindibile fermare le grandi multinazionali ... »
Brasile, welcome to the jungle

Brasile, welcome to the jungle

Intervista a Jota Mombaça, attivista intersezionale, performer e ricercatore. Originario di Natal/RN nel Nord del Brasile

29 / 6 / 2016
Nel giugno 2013 il Brasile, in seguito alle proteste che hanno animato le strade di quasi tutte le città del Paese, ha avuto l'attenzione di tutto il mondo. Proteste che, iniziate a causa di un aumento considerevole del costo del trasporto pubblico, si sono trasformate in lotte per una rivendicazione diffusa di democrazia e diritti, contro gli sgomberi e la speculazione ... »
Città del Capo - Dall'università alla società contro la perenne apartheid

Città del Capo - Dall'università alla società contro la perenne apartheid

20 / 4 / 2015
La recente protesta presso l’Università di Città del Capo, “Rhodes must fall”, contro la statua del colonizzatore bianco Cecil Rhodes, sta scoperchiando il vaso di pandora del paese, da cui escono fuori le profonde ingiustizie legate a razzismo ed ingiustizia sociale. Per capire meglio il significato di questa protesta portata avanti dagli studenti sudafricani, di ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2