Mondi

3625 risultati Rss Feed
Bolivia - Polizia e militari si schierano ed Evo è costretto alla resa

Bolivia - Polizia e militari si schierano ed Evo è costretto alla resa

11 / 11 / 2019
Al termine dell’ennesima giornata di tensioni, e dopo tre settimane di rivolta, il presidente Evo Morales è costretto ad arrendersi alla piazza e ai militari rassegnando le dimissioni assieme al suo vice Alvaro Garcia Linera.L’ultimo giorno da presidente di Evo Morales è cominciato all’alba, quando la OEA ha annunciato che i risultati della “auditoría” avevano ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 2)

11 / 11 / 2019
Dall'economia miliziana al clientelismo confessionaleNella prima parte di questo articolo, si è visto come l’economia politica libanese sia caratterizzata da un’alta incidenza della rendita, finanziata dall’influsso di capitali stranieri in assenza di incisivi meccanismi di redistribuzione verso il basso. Come sottolineato tra gli altri da Reinaud Leenders, al di là ... »
Purun Pacha - Tempi oscuri in Bolivia

Purun Pacha - Tempi oscuri in Bolivia

10 / 11 / 2019
Il governo del MAS nel suo tentativo di conservare il potere ha aperto le porte all’emergere del conservatorismo più reazionario. La violenza scatenata nelle strade, le morti e le energie sociali investite negli scontri hanno distrutto nuovamente il tessuto sociale cochabambino (perché il “gennaio nero” non si dimentica). Però questa volta succede tutto in ... »
Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

10 / 11 / 2019
A meno di un anno dalle ultime elezioni, che lo scorso aprile avevano visto la vittoria del socialista Pedro Sánchez con il 28% di preferenze, gli spagnoli sono chiamati di nuovo a votare. Si tratta della quarta tornata elettorale in quattro anni e l’atmosfera che si respira è tutt’altro che chiara.Dopo cinque lunghi mesi di trattative, nonostante Sánchez abbia provato ... »
Quarta assemblea delle assemblee - Gli appelli dei Gilets Jaunes

Quarta assemblea delle assemblee - Gli appelli dei Gilets Jaunes

Traduzione, foto e commento a cura di Plateforme d’Enqûetes Militantes

8 / 11 / 2019
Dopo tre giorni di intense discussioni, la 4° Assemblea delle Assemblee (AdA) dei Gilets Jaunes, tenutasi dall'1 al 3 novembre a Montpellier, si è conclusa con la stesura di tre importanti appelli che pubblichiamo qui di seguito. Più di 600 persone – delegate da più di 200 gruppi locali – si sono riunite in plenaria per votare in modo consultativo i testi emersi dagli ... »
Polonia - No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale

Polonia - No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale

Intervista a Katarzyna Rakowska, attivista femminista e sindacale.

7 / 11 / 2019
La camera bassa del Parlamento polacco ha approvato una proposta di legge che criminalizza l’educazione sessuale mascherando l’operazione come una legge contro la pedofilia. Le oceaniche manifestazioni di piazza degli ultimi tre anni hanno portato il PiS (Diritto e Giustizia), il partito al governo, a ritirare il vergognoso tentativo di inasprire ulteriormente la già ... »
Bolivia - Non si placano le proteste. A Cochabamba: un morto e 89 feriti

Bolivia - Non si placano le proteste. A Cochabamba: un morto e 89 feriti

7 / 11 / 2019
Si aggrava la situazione nel paese a oltre due settimane dalle elezioni che hanno sancito di misura la rielezione di Evo Morales a Presidente della Repubblica.Duri scontri sono avvenuti ieri nella città di Cochabamba tra oppositori e sostenitori del governo del MAS: un enorme corteo di cocaleros e indigeni è entrato in città con l’obiettivo di liberarla dai blocchi dei ... »
 Tal’at: Non c’è nazione libera senza donne libere

Tal’at: Non c’è nazione libera senza donne libere

Le donne palestinesi non devono attendere per la loro liberazione

6 / 11 / 2019
«Tal'at, un movimento dal basso di donne per le donne, trasversale e intersezionale che lotta contro il patriarcato, contro la violenza di genere, contro il colonialismo e il regime di apartheid imposto dal regime militare israeliano».La Storia ci insegna che in guerra e sotto occupazione militare le donne sono spesso quelle che sopportano il peso maggiore, ma anche che ... »
Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

Altro che crisi del dollaro: l'economia politica della sollevazione libanese (pt. 1)

6 / 11 / 2019
Killoun ya3ni KillounDa ormai quasi tre settimane, una sollevazione popolare senza precedenti per ampiezza, trasversalità e composizione sociale sta scuotendo il Libano alle – e dalle – fondamenta. Dalle fondamenta, perché a chiedere con fermezza la 'caduta del sistema' sono innanzitutto quelle compagini sociali (semi-proletariato urbano e rurale, disoccupati/e e ... »
Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Intervista a due attivisti boliviani

4 / 11 / 2019
Da due settimane la Bolivia sta vivendo giornate molto tese e intense. Le elezioni che hanno visto riconfermare presidente Evo Morales con un ridottissimo margine di vantaggio su Carlos Mesa e con sospetti brogli (anche se finora non ci sono prove), sono state il pretesto per il lancio di queste giornate di protesta contro il governo del MAS (Movimiento al Socialismo, il ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 363