Approfondimenti » Vicenza

30 risultati Rss Feed
La guerra in ucraina: tra geopolitica, economia e movimenti

La guerra in ucraina: tra geopolitica, economia e movimenti

Report della Tavola Rotonda tenutasi a Reset-Fest (Vicenza) con Andrew Ross, Andrea Fumagalli, il Movimento No Base di Coltano e Antonio Mazzeo

20 / 10 / 2022
Nella cornice del Reset_Fest di Vicenza, lo scorso 6 ottobre si è tenuta la tavola rotonda “La guerra in ucraina: tra geopolitica, economia e movimenti” con Andrew Ross, professore della New York University, Andrea Fumagalli, il Movimento No Base di Coltano, il giornalista Antonio Mazzeo, Ha introdotto e moderato Antonio Pio Lancellotti, direttore di Globalproject, che ha ... »
Istituzioni del comune. Autogoverno in tempi di guerra e riscaldamento globale

Istituzioni del comune. Autogoverno in tempi di guerra e riscaldamento globale

Report del dibattito tenutosi a Reset-Fest (Vicenza) con Toni Negri, Ilenia Caleo, Francesco Pavin e Marco Baravalle

19 / 10 / 2022
Il 2 ottobre, all’interno di Reset_Fest, si è tenuto il dibattito Istituzioni del comune. Autogoverno in tempi di guerra e riscaldamento globale, con il filosofo e politologo Toni Negri, Ilenia Caleo, ricercatrice e performer, Francesco Pavin di Caracol Olol Jackson, coordinato dal ricercatore e attivista Marco Baravalle. È proprio Marco Baravalle a introdurre il dialogo, ... »
Tempo di rivoluzione: rompere le catene del capitalismo fossile

Tempo di rivoluzione: rompere le catene del capitalismo fossile

Report del dibattito tenutosi a Reset-Fest (Vicenza)

14 / 10 / 2022
Sabato 1° ottobre si è tenuto il secondo dibattito al Caracol Olol Jackson di Vicenza il dibattito “Tempo di rivoluzione. Rompere le catene del capitalismo fossile”, inserito all’interno di Reset_Fest. L’attenzione è stata posta sul come disegnare le traiettorie di una transizione ecologica che esorbiti dalle logiche di profitto capitalistiche. Hanno partecipato: ... »
11/9 e movimenti no war: cosa rimane 20 anni dopo

11/9 e movimenti no war: cosa rimane 20 anni dopo

Dal No Dal Molin alle lotte climatiche: un punto di vista da Vicenza

11 / 9 / 2021
Nelle settimane passate, guardando le immagini del caotico ritiro delle truppe statunitensi e dei loro alleati dall’Afghanistan, tante/i hanno ripensato alle grandi manifestazioni contro la guerra che hanno attraversato il Pianeta nel primo decennio del nuovo millennio. In questi giorni in cui ricorre il ventennale dall’attacco alle Torri Gemelle al quale sono seguite le ... »
Per una bussola dei movimenti contro la guerra

Per una bussola dei movimenti contro la guerra

Contributo dei No Dal Molin verso la Conferenza globale contro la guerra e le servitù militari (Vicenza 14 gennaio 2016)

4 / 1 / 2017
Per anni ci hanno abituato al fatto che la guerra non fosse più parte dell’Unione Europea: fin dal secondo dopoguerra, l’aggressione militare e l’occupazione degli altrui territori sono state evacuate dallo spazio dall’Europa e dall’Occidente in generale. Evacuate, appunto. La guerra come relazione con i Paesi considerati terzi, con coloro che non hanno mai fatto ... »
Vicenza - Grandi opere ad alta velocità

Vicenza - Grandi opere ad alta velocità

21 / 5 / 2015
“Realizzare interventi idraulici necessari per ridurre il rischio idraulico”. “Evitare la congestione del traffico nella zona della stazione Vicenza Tribunale”. “Evitare e prevenire criticità che dovessero generarsi per la realizzazione di opere nel sottosuolo”. “Si richiede che la realizzazione delle opere avvenga con fasi che consentano la minimizzazione ... »
Tav a Vicenza, una grande opera di frattura urbana e cittadina

Tav a Vicenza, una grande opera di frattura urbana e cittadina

Intervista con l'urbanista Paolo Ceccarelli.

1 / 3 / 2015
Veneto, Nord Est.Tante “isole” nel mare della crisi. Molti “anfratti” senza controllo. E la rotta comune dei comitati territoriali. Un arcipelago tutto da (ri)scoprire. Un viaggio fra le lobby della devastazione, ma anche lungo la trincea della resistenza popolare. Una bussola inchiodata dal cemento, eppure con l’ago che cuce sempre i movimenti alternativi  alla ... »
Cum panis: tre giorni attorno al nuovo forno a legna del Cs Bocciodromo

Cum panis: tre giorni attorno al nuovo forno a legna del Cs Bocciodromo

5, 6 e 7 dicembre in Via Rossi, 198 a Vicenza

28 / 11 / 2014
5, 6 e 7 dicembre 2014Dal 5 dicembre alle 18.30 al 7 dicembre alle 23.00Centro sociale BocciodromoVia Rossi, 198 - VicenzaCum panis: tre giorni attorno al nuovo forno a legnaEvento FacebookDa venerdì 5 a domenica 7 dicembre, tre giornate di festa, incontri, degustazioni, laboratori, musica, buon cibo e convivialità: al Cs Bocciodromo di Vicenza il nuovo forno a legna ... »
Da Vicenza a Genova, l'incubo dell'alluvione permanente

Da Vicenza a Genova, l'incubo dell'alluvione permanente

Due territori che condividono gli stessi motivi che hanno portato alle grandi alluvioni degli ultimi anni

20 / 10 / 2014
Da Vicenza a Genova, attraverso tutta la pianura padana, troviamo un paese ricco di corsi d'acqua. Fiumi maggiori incrociano una fitta rete di affluenti, circondati da campi irrigati, con fossi e canali di scolo, laghi - di cui molti artificiali - e riserve idriche nei sottosuoli. La vita del nostro paese è sempre stata fondata sulla risorsa acqua, che ne rende fecondi e ... »
Vicenza No Expo: costruiamo nuovi percorsi per nutrire il pianeta e dare energia al futuro della nostra città.

Vicenza No Expo: costruiamo nuovi percorsi per nutrire il pianeta e dare energia al futuro della nostra città.

17 / 9 / 2014
Un cartellone di eventi che guardano all'Expo di Milano, promosso dal Comune di Vicenza in collaborazione con numerose altre realtà del territorio: è “Vicenza x Expo”, un'iniziativa contro la quale il centro sociale Bocciodromo e il gruppo d'acquisto solidale No Dal Molin hanno scritto una lettera aperta alla città, per costruire un percorso in città capace di fare ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3