Messico

709 risultati Rss Feed
La tentazione della guerra

La tentazione della guerra

Una lettura sulla violenta giornata di Culiacán del 17 ottobre 2019

20 / 11 / 2019
In questo saggio breve, Oswaldo Zavala, autore di Los cárteles no existen, riflette sulla giornata di violenza avvenuta a Culiacán il 17 ottobre scorso. Per il giornalista e ricercatore della CUNY (Università della città di New York), in gioco c’è la continuità della “guerra contro le droghe” che cominciò con il governo di Felipe Calderón nel ... »
L’impegno di López Obrador e la fiducia a tempo dei genitori di Ayotzinapa

L’impegno di López Obrador e la fiducia a tempo dei genitori di Ayotzinapa

Sono passati cinque anni dalla scomparsa dei 43 studenti di Ayotzinapa

26 / 9 / 2019
Negli ultimi giorni si è tornato a parlare di Ayotzinapa non solo per l’approssimarsi del quinto anniversario dalla scomparsa dei 43 studenti della Normal, ma anche per una serie di notizie che insinuano ombre sull’operato del nuovo governo: la scarcerazione di El Gil (presunto capo dei Guerreros Unidos e uno dei principali sospettati del sequestro dei 43 studenti) e di ... »
Ayotzinapa, cronistoria dell’impunità

Ayotzinapa, cronistoria dell’impunità

24 / 9 / 2019
Il 26 settembre ricorre il quinto anniversario della sparizione forzata dei 43 studenti della Escuela Normal Rural Isidro Burgos di Ayotzinapa. Un caso che ha segnato profondamente il paese e che avuto il merito di porre all’attenzione pubblica mondiale il dramma delle sparizioni forzate, conseguenza del regime di terrore instaurato da Felipe Calderon nel 2006 con la ... »
A la lucha! Le comunità zapatiste si riorganizzano.

A la lucha! Le comunità zapatiste si riorganizzano.

Il comunicato del comitato clandestino rivoluzionario indigeno. Comando generale dell'esercito zapatista di liberazione nazionale in Messico: «E abbiamo rotto l’accerchiamento».

19 / 8 / 2019
L’EZLN rompe l’accerchiamento e annuncia la creazione di 7 nuovi Caracol (ora 12 in totale) e 4 nuovi Municipi Autonomi (31). La liberazione di nuovi territori recuperati e il rafforzamento del processo di autonomia, dopo 16 anni dalla creazione dei Caracol, è la miglior risposta che gli zapatisti potessero dare al nuovo governo di Lopez #Obrador, che a parole tende la ... »
La politica di Lopez Obrador in Messico reprime migranti e difensori dei diritti umani

La politica di Lopez Obrador in Messico reprime migranti e difensori dei diritti umani

Intervista ad Ana Enamorado del Movimiento Migrante Mesoamericano

18 / 8 / 2019
Ana Enamorado fa parte del Movimiento Migrante Mesoamericano e dal 2012, partecipando alla Carovana delle Madri Centroamericane, si è trasferita dall’Honduras in Messico, alla ricerca di suo figlio, appena ventenne, desaparecido nel 2010. Da allora è diventata una delle rappresentanti del movimento e il suo impegno quotidiano consiste nel raccogliere informazioni sulle ... »
Messico un anno dopo: dov'è il "cambiamento"?

Messico un anno dopo: dov'è il "cambiamento"?

Bilancio di un anno di presidenza di Andrés Manuel López Obrador

2 / 7 / 2019
Un anno fa il trionfo della speranza: al terzo tentativo Andres Manuel Lopez Obrador diventava presidente del Messico. Un’elezione storica per il paese, infatti, per la prima volta un candidato di sinistra metteva alla porta i due partiti tradizionali che finora si erano spartiti il potere, il vecchio partito-stato PRI e il suo braccio destro - in tutti i sensi - PAN. Oltre ... »
Guerrero (Messico) - Convocazione per la pace e per la vita delle popolazioni indigene di Chilapa,

Guerrero (Messico) - Convocazione per la pace e per la vita delle popolazioni indigene di Chilapa,

8 / 6 / 2019
Riceviamo e pubblichiamo la traduzione di un appello alla solidarietà del CIPOG-EZ, organizzazione indigena del Guerrero che nelle ultime settimane è stato vittime di alcuni attacchi paramilitari che hanno portato all’assassinio di alcuni aderenti all’organizzazione. Come abbiamo già avuto modo di scrivere, con l’avvento del governo di López Obrador sono riprese con ... »
Ezln, una giornata per la vita contro la nuova militarizzazione dei territori autonomi

Ezln, una giornata per la vita contro la nuova militarizzazione dei territori autonomi

5 / 6 / 2019
Gli zapatisti lo avevano predetto durante tutta la scorsa campagna elettorale. Lo avevano poi denunciato durante le celebrazioni per i cento anni dall’assassinio del generale Emiliano Zapata Salazar. Ora ci sono anche i dati raccolti dal Centro di Diritti Umani Frayba di San Cristóbal: il nuovo governo di López Obrador ha iniziato l’offensiva contro l’Ezln riprendendo ... »
«Prima i messicani!»

«Prima i messicani!»

Con l'ondata dei migranti dal centroamerica, il Messico si scopre un paese xenofobo.

15 / 5 / 2019
Pubblichiamo un articolo di Caterina Morbiato sull’attuale situazione politica e sociale in Messico in relazione all'ondata migratoria che attraversa il Paese dalla scorsa estate. Caterina Morbiato vive a Città del Messico, è antropologa e giornalista freelance, si occupa di lavoro e nuove tecnologie, trasformazioni urbane, migrazioni e ha scritto per Napoli Monitor, il ... »
Le ambiguità del governo di López Obrador: difendere i diritti umani e deportare i migranti.

Le ambiguità del governo di López Obrador: difendere i diritti umani e deportare i migranti.

27 / 4 / 2019
Fin dall’inizio del suo mandato il nuovo presidente messicano Andres Manuel López Obrador aveva messo in chiaro che il suo sessennio sarebbe stato contraddistinto da un vero cambiamento, tanto da definirla addirittura la “Quarta Trasformazione” messicana [1]. Tuttavia, gli atti del suo governo dimostrano giorno dopo giorno che di vero cambiamento tanto non si tratta ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 71