Approfondimenti » Diritti

66 risultati Rss Feed
La perduta memoria del "diritto di resistenza"

La perduta memoria del "diritto di resistenza"

12 / 7 / 2019
La vicenda della Sea Watch e la determinazione della sua capitana Carola Rackete nel disobbedire al decreto Salvini per salvare le vite di uomini, donne, bambini migranti, merita una riflessione sul diritto di resistenza. Diritto che ha una lunga storia, rimossa e dimenticata o conservata tuttora in alcune costituzioni, come quella tedesca, in maniera del tutto formale.Come ... »
Necessità di Stato vs stato di necessità

Necessità di Stato vs stato di necessità

Cronistoria e aspetti giuridici della vicenda Sea Watch 3

4 / 7 / 2019
Nella sera del 2 luglio 2019 attraverso le agenzie di stampa, siamo venuti a conoscenza su quanto emesso dal Gip relativamente alla richiesta del Pubblico Ministero di convalida d’arresto e di applicazione della misura cautelare nei confronti di Carola Rackete, Capitana della Sea Watch 3.La Sea Watch 3 aveva soccorso, nel corso della mattina del 12 giugno, 53 persone nella ... »
Zone rosse e città ad accesso differenziale

Zone rosse e città ad accesso differenziale

13 / 4 / 2019
Zone rosse precluse a chi è stato denunciato per spaccio, reati contro la persona, danneggiamento di beni o per vendita abusiva su suolo pubblico, in tutte le città italiane. Ecco la nuova traiettoria del securitarismo urbano all'italiana. Atto di una lenta campagna di guerra ai poveri, indistintamente condotta dai vari governi che si sono succeduti in questi anni, oggi va ... »
Contro la vandeizzazione - Note sul World Congress of Families di Verona

Contro la vandeizzazione - Note sul World Congress of Families di Verona

28 / 3 / 2019
Dal 29 al 31 marzo si svolgerà a Verona il XIII World Congress of Families. Si tratta di una kermesse internazionale che poggia su tre idee fondanti: la contrarietà l'aborto, la difesa ideologica dell’eteronormatività, l’opposizione a qualsiasi forma di emancipazione femminile. Il tutto si inserisce in una chiara concezione religiosa fondamentalista, che mira a invadere ... »
Because we're friends. Anti-repressione in Germania e Rote Hilfe.

Because we're friends. Anti-repressione in Germania e Rote Hilfe.

18 / 8 / 2018
Demi, un attivista della Rote Hilfe di Heidelberg, descrive il modello tedesco di solidarietà attraverso il suo simbolo più longevo e attivo. Dal supporto legale alla gestione delle notizie, la RH rimane il punto di riferimento principale per il contrasto della repressione politica su suolo tedesco, coordinando attivisti su tutto il suolo nazionale. Traduzione di Anna Clara ... »
Legalità: spazi di manovra tra giustizia e conformità

Legalità: spazi di manovra tra giustizia e conformità

23 / 3 / 2018
Pubblichiamo un contributo di Monica Scafati sull’evoluzione del rapporto tra legalità e autoritarismo nel quadro delle trasformazioni che stanno investendo lo Stato di diritto. Monica Scafati è attivista per i diritti umani, ricercatrice indipendente, interprete di lingua araba e mediatrice per la cooperazione tra i movimenti delle due sponde del Mediterraneo. Collabora ... »
Il diritto torturato

Il diritto torturato

Trascrizione dell'incontro di "Sherwood open live" con Italo di Sabato (Osservatorio Repressione) e Giuseppe Romano

2 / 12 / 2017
A Sherwood Open Minds, appuntamento mensile di approfondimento politico che si tiene nella sede di Sherwood a Padova, il 24 novembre si è parlato di tortura, in seguito alla terza condanna della dalla Corte EDU allo Stato italiano per i fatti di Genova 2001. Perché nel nostro Paese non è ancora configurato il reato di tortura? Ha ancora senso parlare di uno Stato ... »
Su Cona: la rivolta dei corpi, esodo e dignità

Su Cona: la rivolta dei corpi, esodo e dignità

27 / 11 / 2017
La vicenda dei profughi migranti in fuga dal campo-carcere sociale di Cona ci impone una riflessione profonda, ad ampio respiro, che incide sulla nostra stessa soggettività e visione del mondo, svelando fino in fondo i dispositivi del comando imperiale da una parte, le forme delle resistenze bio-politiche dall’altra. Nel nostro immaginario la rivolta è associata ai ... »
Tunisia, la legge contro la violenza maschile sulle donne:  tra diritto e trasformazione radicale

Tunisia, la legge contro la violenza maschile sulle donne: tra diritto e trasformazione radicale

2 / 9 / 2017
Dopo una settimana di accesi dibattiti in seno al parlamento tunisino, il 26 luglio, il progetto di legge organica n. 2016-60 per il contrasto alle violenze di genere è stato adottato all’unanimità dai 146 deputati presenti. Poco più tardi, l’11 agosto, il Presidente della Repubblica, Béji Caïd Essebsi, ha posto la sua firma al testo: la Tunisia si dota, così, di una ... »
Cosa ci dice Milano. Spunti strategici su antirazzismo e movimenti

Cosa ci dice Milano. Spunti strategici su antirazzismo e movimenti

24 / 5 / 2017
Sono passati pochi giorni dalla marcia antirazzista di Milano e non si sono sprecate, a varie latitudini della sfera politica, le letture e i commenti. Senza fare una narrazione antologica della giornata, vorremmo piuttosto soffermarci su alcuni elementi utili ad inserire l’evento meneghino in un contesto sociale più ampio che guardi ai movimenti. D’altronde è sempre la ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 7