Proteste

52 risultati Rss Feed
La Bulgaria tra proteste di massa e ricerca di una discontinuità politica

La Bulgaria tra proteste di massa e ricerca di una discontinuità politica

Intervista di Mattia Gallo a Jana Tsoneva, membro fondatore della Ong KOI.

8 / 10 / 2020
L’estate passata ha registrato in Bulgaria delle mobilitazioni di massa come non si vedeva da decenni nel paese. La gente è scesa in piazza per esprimere il proprio malcontento contro il governo del primo ministro Borisov, visto come emblema di un potere strettamente legato agli oligarchi e distante dai problemi delle persone. A questo si aggiunge il contesto di ingiustizia ... »
Hong Kong in rivolta: un’intervista con Au Loong-Yu.

Hong Kong in rivolta: un’intervista con Au Loong-Yu.

Intervista ad Au Loong-Yu di Kai Heron tradotta da Francesco Cargnelutti

6 / 10 / 2020
L’intervista ad Au Loong-Yu è stata fatta dall’editore associato della rivista online Roar, Kai Heron, ed è stata originariamente pubblicata sul sito della rivista. Loong-Yu è un attivista per la giustizia globale e per i diritti dei lavoratori, e fondatore di Globalization Monitor, un gruppo con sede ad Hong Kong che monitora le condizioni di lavoro in Cina. ... »
Libia - Fuori dalla retorica del caos

Libia - Fuori dalla retorica del caos

La Libia della società civile che non possiamo più ignorare

3 / 10 / 2020
«Ci avete fatto odiare ‘il Paese dei combattenti’, o moriamo per nulla o in mare migrando. Siamo stanchi, non c’è luce né acqua!». Così si legge su uno dei cartelli agitati dai manifestanti che il 23 agosto 2020 sono confluiti nella Piazza dei martiri di Tripoli e tra strade della capitale, fino a raggiungere la sede del Consiglio presidenziale del Governo di ... »
Due mesi di proteste in Bielorussia: bilanci e prospettive

Due mesi di proteste in Bielorussia: bilanci e prospettive

Intervista di Mattia Gallo ai mediattivisti di Poligraf

29 / 9 / 2020
Domenica 20 settembre ha visto nuovamente centinaia di migliaia di manifestanti scendere in strada a Minsk, per protestare contro il governo autoritario del presidente Lukashenko. Si tratta di una mobilitazione ampia che sta andando avanti da circa due mesi, e che ha segnato la calda estate della Bielorussia attraendo l’attenzione dei media e delle persone oltre i confini ... »
Gli studenti thailandesi contro Voldemort

Gli studenti thailandesi contro Voldemort

14 / 8 / 2020
La Thailandia è il “paradiso terrestre” delle nostre vacanze, un paese favoloso nel quale staccare la spina dalla routine della nostra vita, dal lavoro, dai pensieri e dai problemi. Ogni anno sono moltissimi i turisti che la raggiungono per passare qualche settimana di relax in un paese considerato tra i più sicuri al mondo. Tanto è che arrivandoci, l’impressione ... »
Le proteste a Belgrado sono il risultato di un lungo malcontento popolare

Le proteste a Belgrado sono il risultato di un lungo malcontento popolare

17 / 7 / 2020
La donna è impaziente, le mani poggiano sui fianchi, il corpo dondola leggermente in avanti in attesa che l’uomo riceva la scheda elettorale, per poi seguirlo fino alla postazione di voto, rigorosamente coperta da un pannello di plastica, al fine di mantenere la privacy.Entrambi si chinano sul foglio, lui prende in mano la penna e lei indica velocemente dove barrare. Poi ... »
Algeria: Cosa succede?

Algeria: Cosa succede?

4 / 3 / 2019
Da qualche giorno la domanda “Cosa succede in Algeria?” mi arriva da tutte le parti. Sono ormai anni che la stampa italiana si era dimenticata persino della esistenza di un paese (il decimo al mondo per superficie) chiamato Algeria. Di colpo si svegliano, tutti parlano di Algeria. Ma non essendoci una continuazione narrativa di tutto quello che è successo negli ultimi ... »
Tunisia - Blocchi delle compagnie petrolifere, muore un manifestante e decine di feriti, la polizia si ritira da Al Kamour

Tunisia - Blocchi delle compagnie petrolifere, muore un manifestante e decine di feriti, la polizia si ritira da Al Kamour

23 / 5 / 2017
Da oltre un mese una nuova ondata di blocchi stradali ha preso piede in Tunisia. Questa volta l'obiettivo principale sono stati i siti d'estrazione di gas e soprattutto di petrolio, e l'epicentro del movimento si trova nella regione desertica e sottosviluppata di Tataouine [1]. I manifestanti chiedono che una parte dei profitti dell'estrazione siano utilizzati per la ... »
Mestre (Ve) - Mai con Salvini

Mestre (Ve) - Mai con Salvini

Utente: chicca
22 / 5 / 2015
Domenica 24 maggio a Mestre, in piazza Ferretto alle 21 è prevista la presenza di Matteo Salvini. La nostra città non può accettare di fare da palcoscenico a chi ogni giorno predica odio e razzismo. Salvini e la Lega hanno ormai messo da parte il federalismo, preferendo il razzismo più becero, strizzando l'occhio a organizzazioni di stampo neofascista. Vogliamo invece ... »
Mestre (Ve) - No alla Vallenari - bis

Mestre (Ve) - No alla Vallenari - bis

7 / 5 / 2015
Oggi, 7 Maggio, noi studenti degli istituti Gritti e Stefanini ci siamo uniti nella protesta relativa al progetto di costruzione della”Vallenari-bis”, strada che attraverserebbe i giardini delle nostre due scuole.In più di 500 ci siamo trovati nel suddetto giardino per poi sradicare i picchetti di segnalazione per la costruzione della strada, iniziaiva simbolica che vuole ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 6