News

2012 risultati, sezione: Mondi (vedi tutti) Rss Feed
Bolivia - Polizia e militari si schierano ed Evo è costretto alla resa

Bolivia - Polizia e militari si schierano ed Evo è costretto alla resa

11 / 11 / 2019
Al termine dell’ennesima giornata di tensioni, e dopo tre settimane di rivolta, il presidente Evo Morales è costretto ad arrendersi alla piazza e ai militari rassegnando le dimissioni assieme al suo vice Alvaro Garcia Linera.L’ultimo giorno da presidente di Evo Morales è cominciato all’alba, quando la OEA ha annunciato che i risultati della “auditoría” avevano ... »
Purun Pacha - Tempi oscuri in Bolivia

Purun Pacha - Tempi oscuri in Bolivia

10 / 11 / 2019
Il governo del MAS nel suo tentativo di conservare il potere ha aperto le porte all’emergere del conservatorismo più reazionario. La violenza scatenata nelle strade, le morti e le energie sociali investite negli scontri hanno distrutto nuovamente il tessuto sociale cochabambino (perché il “gennaio nero” non si dimentica). Però questa volta succede tutto in ... »
Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

Elezioni in Spagna: crisi della sinistra e avanzata delle destre?

10 / 11 / 2019
A meno di un anno dalle ultime elezioni, che lo scorso aprile avevano visto la vittoria del socialista Pedro Sánchez con il 28% di preferenze, gli spagnoli sono chiamati di nuovo a votare. Si tratta della quarta tornata elettorale in quattro anni e l’atmosfera che si respira è tutt’altro che chiara.Dopo cinque lunghi mesi di trattative, nonostante Sánchez abbia provato ... »
Polonia - No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale

Polonia - No alla criminalizzazione dell’educazione sessuale

Intervista a Katarzyna Rakowska, attivista femminista e sindacale.

7 / 11 / 2019
La camera bassa del Parlamento polacco ha approvato una proposta di legge che criminalizza l’educazione sessuale mascherando l’operazione come una legge contro la pedofilia. Le oceaniche manifestazioni di piazza degli ultimi tre anni hanno portato il PiS (Diritto e Giustizia), il partito al governo, a ritirare il vergognoso tentativo di inasprire ulteriormente la già ... »
Bolivia - Non si placano le proteste. A Cochabamba: un morto e 89 feriti

Bolivia - Non si placano le proteste. A Cochabamba: un morto e 89 feriti

7 / 11 / 2019
Si aggrava la situazione nel paese a oltre due settimane dalle elezioni che hanno sancito di misura la rielezione di Evo Morales a Presidente della Repubblica.Duri scontri sono avvenuti ieri nella città di Cochabamba tra oppositori e sostenitori del governo del MAS: un enorme corteo di cocaleros e indigeni è entrato in città con l’obiettivo di liberarla dai blocchi dei ... »
 Tal’at: Non c’è nazione libera senza donne libere

Tal’at: Non c’è nazione libera senza donne libere

Le donne palestinesi non devono attendere per la loro liberazione

6 / 11 / 2019
«Tal'at, un movimento dal basso di donne per le donne, trasversale e intersezionale che lotta contro il patriarcato, contro la violenza di genere, contro il colonialismo e il regime di apartheid imposto dal regime militare israeliano».La Storia ci insegna che in guerra e sotto occupazione militare le donne sono spesso quelle che sopportano il peso maggiore, ma anche che ... »
Dove sono? Le vogliamo vive!

Dove sono? Le vogliamo vive!

Cile: denunciata la sparizione di un gruppo di donne durante le proteste contro il governo Piñera

4 / 11 / 2019
I collettivi femministi denunciano la scomparsa di un gruppo di donne, sparite già nei primi giorni delle proteste contro il governo di Sebastián Piñera. Sono stati denunciati anche casi di violenza sessuale e attacchi lesbofobici. Traduzione a cura di Ilaria Ruggiero CO.S.C.E Padova dall’articolo originale di Adriana Meyer su Pagina 12.Nei giorni precedenti i familiari ... »
Gaza Strip - La vita all’inferno

Gaza Strip - La vita all’inferno

I soldi di Doha, la Jihad che torna ad organizzarsi e le vittime civili dopo un raid aereo notturno.

3 / 11 / 2019
Per uno strano scherzo beffardo del destino, l’oggetto della mailing list odierna di un quotidiano mediorientale nella mia casella di posta è:  “Venere è l’inferno. Ma la vita lì potrebbe esistere.”  Aprendo il messaggio di posta elettronica, apprendo che la notte precedente sono avvenuti dei bombardamenti dell’IOF sulla la Striscia di Gaza, che hanno provocato ... »
Argentina - I movimenti sociali impongono la propria agenda politica al neopresidente Fernandez

Argentina - I movimenti sociali impongono la propria agenda politica al neopresidente Fernandez

Venerdì 1 novembre decine di migliaia di persone in piazza in tutto il Paese contro neoliberismo e FMI

2 / 11 / 2019
Il 27 ottobre si sono svolte le elezioni presidenziali argentine che hanno visto vincitore Alberto Fernandez, esponente del fronte unitario di Todos in cui confluiscono vecchi ed nuovi settori del peronismo moderato di sinistra. Una vittoria preannunciata dall'esito delle primarie estive, dove Fernandez raggiungeva il 47,79 % di consensi contro Mauricio Macri, esponente del ... »
Colombia - elezioni regionali e comunali. Risultati a macchia di leopardo, governo battuto nelle grandi città

Colombia - elezioni regionali e comunali. Risultati a macchia di leopardo, governo battuto nelle grandi città

30 / 10 / 2019
Le elezioni in Colombia che danno la speranza: a Bogotà le amministrative di domenica eleggono la prima sindaca donna di una capitale in America Latina, esponente del movimento LGTBI;  nella regione del Cauca il primo governatore afro, nel municipio di Silva la sindaca è un’indigena misak. E poi contadini, ex guerriglieri, militanti: una sonora sconfitta per il partito al ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 202