Mondi

4013 risultati Rss Feed
In difesa di Can Dündar, condannato in Turchia a 27 anni di prigione: svelò i traffici di armi dall’intelligence di Ankara ai jihadisti

In difesa di Can Dündar, condannato in Turchia a 27 anni di prigione: svelò i traffici di armi dall’intelligence di Ankara ai jihadisti

27 / 12 / 2020
Il “crackdown” sulle libertà individuali in Turchia è in corso da molto tempo ma nell’ultima settimana 3 pesanti accuse hanno risvegliato l'attenzione verso il paese anatolico e la sua pratica di privazione indiscriminata delle libertà fondamentali.Lo scorso mercoledì 23 Dicembre una corte del tribunale di Istanbul ha condannato il giornalista Can Dündar a 27 anni ... »
Ancora repressione sugli scioperi in Perù

Ancora repressione sugli scioperi in Perù

24 / 12 / 2020
A poco più di un mese dalla crisi politica che ha visto succedersi tre presidenti nel giro di una settimana, una nuova escalation di repressione è avvenuta nei giorni scorsi nella regione di Ica e di La Libertad, dove il “paro agrario” dei lavoratori del settore agricolo è stato brutalmente represso dalle forze dell’ordine, lasciando un saldo di oltre 25 persone ... »
India - Organizzare la non-organizzazione: un caso di diritti e lavoro

India - Organizzare la non-organizzazione: un caso di diritti e lavoro

22 / 12 / 2020
Veicoli in fiamme; laptop, iPhone, macchinari distrutti; dipendenti furiosi: questo è quanto mostrano i video clip del 13 Dicembre provenienti dalla fabbrica Wistron, fornitore di iPhone, nello stato indiano del Karnataka. La polizia ha represso i manifestanti e circa 160 persone sono state arrestate. La forza lavoro ha mosso forti lamentele riguardo ai salari non pagati ... »
Il segno dei tempi: polarizzazione più che destrificazione

Il segno dei tempi: polarizzazione più che destrificazione

21 / 12 / 2020
Un articolo di Pablo Ospina Peralta pubblicato il 1° dicembre 2020 su palabrasalvaje.com. Traduzione a cura di Emma Purgato.Circola (e ha il suo seguito) l’interpretazione che, dopo l’”onda rosa”, stiamo assistendo ad un ciclo di destrificazione della politica e della società latino-americana. I governi di sinistra o centrosinistra sono stati rovesciati ... »
Emanuela, due volte bloccata a Gaza, sotto embargo ed in lockdown

Emanuela, due volte bloccata a Gaza, sotto embargo ed in lockdown

Nella Striscia di Gaza il 100% dei posti letto ospedalieri è occupato. La catastrofe annunciata è divenuta realtà. Intervista telefonica a Emanuela Franco.

12 / 12 / 2020
Un blocco di due giorni è entrato in vigore venerdì sera nella Striscia di Gaza per frenare la diffusione del coronavirus.Fino a domenica alle 7:00, tutti i negozi tranne le farmacie dovranno rimanere chiusi e alle persone sarà vietato lasciare le proprie abitazioni (ammesso che ne posseggano ancora una), tranne per motivi di salute.Abbiamo raggiunto al telefono Emanuela ... »
Danni remains now in our hearts. An account from the Dannenröder Forest

Danni remains now in our hearts. An account from the Dannenröder Forest

11 / 12 / 2020
Since October many activists have occupied Dannenröder Forst, a broad-leaved forest located in Assia, in the middle of Germany. The existence of this forest is at risk due to the project of expansion of A49, the highway that already links the industrial plant of Kassel with Neuental and that, according to the project, is planned to continue until Homberg (Ohm), in the center ... »
«Danni continua a resistere nei nostri cuori!». Un racconto dalla foresta di Dannenröd, in Germania

«Danni continua a resistere nei nostri cuori!». Un racconto dalla foresta di Dannenröd, in Germania

10 / 12 / 2020
Dall’ottobre del 2019 attiviste e attivisti hanno occupato Dannenröder Forst, una foresta di latifoglie che si trova in Assia, nel cuore della Germania, e la cui esistenza è minacciata dai lavori di estensione della A 49, autostrada che oggi collega lo snodo industriale di Kassel con Neuental e che dovrebbe proseguire verso Homberg (Ohm), al centro del Land. Negli ultimi ... »
Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

Il peggior crimine di Trump non può essere dimenticato

9 / 12 / 2020
In seguito alla vittoria di Joe Biden nelle ultime elezioni Usa, Patrick Cockburn, attraverso una testimonianza diretta da Afrin, mette nero su bianco quanto sta succedendo nel Nord Siria occupato dalla Turchia e dai miliziani jihadisti. In un raro esempio di accusa all’operato di Turchia e Usa in Siria, la speranza è che con il cambio di amministrazione negli Stati Uniti ... »
Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Cosa (non) cambia nella politica estera statunitense dopo la vittoria di Biden: intervista ad Alberto Negri

Una parte dell'intervista è stata inserita all'interno dello speciale Tg Sherwood "Pastorale Americana", andato in onda mercoledì 2 dicembre.

9 / 12 / 2020
Le elezioni americane spostano una serie di assetti internazionali, Donald Trump nel suo mandato non ha aperto nuovi fronti militari preferendo un disimpegno nei confronti di Europa e Medioriente, e preferendo le guerre di dazi e dogane, non meno impattanti sulla vita delle persone. I tempi degli Usa come "poliziotto del mondo" sono forse finiti? Cosa possiamo aspettarci da ... »
Venezuela, vittoria schiacciante di Maduro o elezioni farsa?

Venezuela, vittoria schiacciante di Maduro o elezioni farsa?

8 / 12 / 2020
Cosa conta di più, una vittoria schiacciante con il 68% delle preferenza o un’affluenza del 31% ai minimi storici? Le elezioni amministrative per il rinnovo dell’Asamblea Nacional venezuelana che si sono svolte domenica scorsa hanno lasciato irrisolto il problema centrale: la crisi venezuelana è ben lontana dall’essersi risolta con questa ultima tornata elettorale.La ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   »     Pagina 5 / 402