Mondi

4301 risultati Rss Feed
Lula è di nuovo presidente, ma sul Brasile rimane l’incubo del bolsonarismo

Lula è di nuovo presidente, ma sul Brasile rimane l’incubo del bolsonarismo

31 / 10 / 2022
Luiz Inácio Lula da Silva, 77 anni, è il nuovo presidente del Brasile per i prossimi quattro anni. Tirano un sospiro di sollievo le minoranze, le popolazioni indigene, i poveri e l’Amazzonia, che in questi quattro anni di presidenza Bolsonaro hanno subito ogni genere di attacco. Finisce l’era di Bolsonaro, ma il bolsonarismo rimane: queste elezioni infatti hanno ... »
Greenwashing di uno stato di polizia: la verità dietro la farsa della COP27 in Egitto

Greenwashing di uno stato di polizia: la verità dietro la farsa della COP27 in Egitto

29 / 10 / 2022
L’Egitto di Al-Sisi sta sfoggiando pannelli solari e cannucce biodegradabili in vista del summit sul clima previsto per il prossimo mese. Ma in realtà il regime imprigiona attivist* e mette al bando la ricerca. Il movimento per il clima non deve stare al gioco. Originalmente pubblicato da The Guardian, traduzione di Miriam Viscusi e Fiorella Zenobio.Nessuno sa che cosa sia ... »
Il Brasile verso il ballottaggio: “con Lula per cacciare il fascista dal governo”

Il Brasile verso il ballottaggio: “con Lula per cacciare il fascista dal governo”

Intervista a Moises, del Movimento dos Atingidos por Barragens.

25 / 10 / 2022
Le recenti elezioni presidenziali in Brasile hanno mostrato la fotografia di un paese spaccato a metà, differente da quello prospettato da pressoché tutti i sondaggi. Preoccupati dalle voci di un possibile colpo di stato dei militari, non ci si è resi conto che la vera minaccia era rappresentata dal radicamento nel territorio del bolsonarismo. Infatti, pur vincendo, Lula ... »
Francia in subbuglio: l'inizio di una lunga battaglia?

Francia in subbuglio: l'inizio di una lunga battaglia?

22 / 10 / 2022
La rubrica “Le Père Duchesne: uno sguardo sulla Francia” deve il suo nome al personaggio Père Duchesne, che nella mitologia popolare francese rappresentano “l’uomo del popolo” che denuncia abusi e ingiustizie commesse dai potenti. Non è un caso che molti giornali nati durante la Rivoluzione Francese si chiamassero in questo modo. Sulla scia di questa tradizione ... »
Il 2022 "movimentato" dei lavoratori statunitensi

Il 2022 "movimentato" dei lavoratori statunitensi

19 / 10 / 2022
"C'è una guerra di classe ma è la mia classe, la classe dei ricchi, che sta facendo la guerra, e stiamo vincendo".Warren Buffett, proprietario delle ferrovie BNSFChecché ne dica tal Buffett, non sembra però che la partita sia affatto terminata:- Goodlettsville (Tennessee), maggio. In occasione dell'assemblea degli azionisti, manifestazione, contro i salari da fame e le ... »
Una guerra che non interessa a nessuno

Una guerra che non interessa a nessuno

18 / 10 / 2022
Con un baricentro spostato sempre più a destra e lo sdoganamento delle falangi più oltranziste, Israele sta intraprendendo una delle più importanti operazioni militari in Cisgiordania degli ultimi vent’anni. Complice il silenzio internazionale e il clima di totale impunità, le violenze dei coloni supportati dall’esercito stanno raggiungendo livelli senza precedenti. ... »
Sparatoria a Bratislava in un bar LGBTQ+: un giovane neofascista ha ucciso due persone

Sparatoria a Bratislava in un bar LGBTQ+: un giovane neofascista ha ucciso due persone

Questo articolo nasce come selezione di testi da articoli in ceco e slovacco, principalmente da fonti indipendenti come Voxpot, Deník Referendum, A2larm, Deník N.

18 / 10 / 2022
“Ho deciso, lo faccio”. Queste le parole scritte dallo user NTMA0315 mercoledì sera su Twitter. Due ore dopo la Slovacchia è stata sommersa dalle notizie su una sparatoria a Bratislava. Vicino a un bar LGBTQ+ hanno perso la vita due persone. Non si è trattato di un caso, l’autore del crimine ha pubblicato in contemporanea il suo manifesto ideologico sul web. Molte ... »
Ayotzinapa e il tradimento della quarta trasformazione

Ayotzinapa e il tradimento della quarta trasformazione

18 / 10 / 2022
Nel settembre 2018 Andrés Manuel López Obrador, da poco eletto presidente ma non ancora in carica, promise ai genitori dei 43 ragazzi di Ayotzinapa, scomparsi quattro anni prima, il suo impegno per risolvere il caso promettendo che non li avrebbe delusi o traditi. Ancora oggi, a quasi quattro anni dall’inizio del suo mandato e a otto dalla sparizione forzata, continua a ... »
Uganda - L'ultimo chiodo nella bara di TotalEnergies

Uganda - L'ultimo chiodo nella bara di TotalEnergies

17 / 10 / 2022
Nel maggio 2021, quando l'Agenzia Internazionale per l'Energia affermava che non si sarebbero dovuti avviare nuovi progetti di combustibili fossili, più di 20 banche si rifiutarono di finanziare i progetti di TotalEnergies e nonostante fossero in atto tre azioni legali contro la società, gli azionisti e i dirigenti di TotalEnergies hanno continuato a portare avanti i loro ... »
Retaggio coloniale, narrazione mediatica e nuovi scenari nel continente africano

Retaggio coloniale, narrazione mediatica e nuovi scenari nel continente africano

Intervista a Francesca Sibani, editor di Internazionale per la sezione Africa

14 / 10 / 2022
Nel corso del Festival di Internazionale a Ferrara abbiamo intervistato Francesca Sibani, moderatrice del dibattito “Viva l’indipendenza. La fine dei grandi imperi coloniali e i protagonisti della decolonizzazione attraverso le loro voci e la stampa dell’epoca” tenutosi col giornalista francese Pierre Haski. Francesca Sibani è editor di Internazionale per la sezione ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10   »     Pagina 5 / 431