Movimenti

597 risultati Rss Feed
"Fotti la censura!". I movimenti e la questione digitale: un primo sguardo complessivo.

"Fotti la censura!". I movimenti e la questione digitale: un primo sguardo complessivo.

24 / 10 / 2019
Giovedì 17 ottobre, mentre nella provincia dell’Impero si protestava con articoli e comunicati contro la censura di molte pagine Facebook solidali con il Rojava, Mark Zuckerberg teneva una conferenza sulla libertà di parola a Washington, all’Università di Georgetown, spiegando perché non voglia censurare i post dichiaratamente falsi, pubblicati in modo provocatorio da ... »
La censura di Facebook: un’occasione per aprire una discussione collettiva

La censura di Facebook: un’occasione per aprire una discussione collettiva

23 / 10 / 2019
Cosa succede quando vieni “oscurato”? Cosa succede se di punto in bianco lo strumento di divulgazione più utilizzato non funziona più? Cosa succede se releghi gran parte della comunicazione solo alla piattaforma di Facebook?La scorsa settimana la piattaforma di Mr. Zuckerberg ha arbitrariamente deciso di oscurare diverse pagine italiane legate a media indipendenti, ... »
Contro la guerra, in difesa del Rojava: corteo sabato 26 ottobre a Milano

Contro la guerra, in difesa del Rojava: corteo sabato 26 ottobre a Milano

Appuntamento alle 14,30 alla fermata metro Palestro

21 / 10 / 2019
L’appello di Defend Rojava Milano per un corteo nel capoluogo lombardo contro la guerra in Siria del Nord ad opera della Turchia. L’appuntamento è sabato 26 ottobre alle 14,30 alla fermata metro Palestro. Il corteo finirà con un assedio al consolato turco.Nei primi 10 giorni la guerra sporca della Turchia contro la Federazione della Siria del Nord e dell’Est ha fatto ... »
Cile - L'inquietante ritorno al pinochetismo per domare la rivolta

Cile - L'inquietante ritorno al pinochetismo per domare la rivolta

21 / 10 / 2019
Il fuoco della rivolta che ha colpito Santiago del Cile in questi giorni si è propagato in tutto il Paese nella giornata di sabato. Come recitava infatti uno dei tanti cartelli dei manifestanti, non è soltanto l’aumento del biglietto della metropolitana il problema, ma il sistema neoliberista che costringe a vivere con poco milioni di cileni e che ha messo in crisi anche i ... »
I Gilets Noirs e la lotta contro la multinazionale francese Elior

I Gilets Noirs e la lotta contro la multinazionale francese Elior

17 / 10 / 2019
I Gilets Noirs avevano richiamato l’attenzione su di loro il 12 luglio scorso quando in 600 hanno occupato il Panthéon di Parigi.Attraverso questa azione - durata diverse ore e poi soffocata da un violento intervento poliziesco - rivendicavano diritti e documenti per tutte le persone migranti e/o senza fissa dimora discriminate e sfruttate quotidianamente a Parigi e non ... »
La Rosa de Foc està que crema

La Rosa de Foc està que crema

Appunti barcellonesi su sentenze, indipendentismo di movimento e politica di quartiere

17 / 10 / 2019
Si sapeva già da giorni che la sentenza contro l'ex governo sarebbe uscita lunedì 14 ottobre. Alla stampa spagnola erano arrivate filtrazioni da ambienti giudiziari[1], così come ne sono arrivate per i presunti CDR arrestati per terrorismo e detenzione di esplosivi dalle polizie spagnole lo scorso 23 settembre tra il Vallès e Osona[2] . Nove, con un intervento poliziesco ... »
Il femminismo nella rivoluzione algerina

Il femminismo nella rivoluzione algerina

L'intervento di Daikha Dridi al Festival di Internazionale di Ferrara

16 / 10 / 2019
Algeria, Sudan, ma anche Iraq, Egitto, Tunisia, Marocco: una nuova ondata di proteste e mobilitazioni sta scuotendo il mondo arabo-musulmano. Ci troviamo di fronte a una nuova “Primavera araba”? Probabilmente è presto per dirlo, ma di sicuro c’è un fermento comune che si sta insediando in queste società, probabilmente come risposta ai processi controrivoluzionari che ... »
Ecuador - I movimenti indigeni fanno tremare il potere

Ecuador - I movimenti indigeni fanno tremare il potere

Martedì 8 ottobre occupato il Parlamento continuano duri scontri a Quito: «la lotta continua fino a che il FMI non se ne andrà!».

11 / 10 / 2019
Da ormai una settimana l’Ecuador è in sciopero ed è attraversato da nord a sud, dalla costa all’Amazzonia da fortissime proteste contro l’ormai famoso “paquetazo” di Moreno, una serie di misure economiche dettate dal Fondo Monetario Internazionale in cambio di un prestito di 4,2 miliardi di dollari, che andranno a colpire i settori più deboli della popolazione.La ... »
Ecuador - Continua la rivolta e Moreno fugge a Guayaquil

Ecuador - Continua la rivolta e Moreno fugge a Guayaquil

8 / 10 / 2019
Non è servito nemmeno lo stato d’eccezione a fermare le proteste dei cittadini e dei movimenti ecuadoriani contro il “paquetazo”, il pacchetto di misure economiche emanato dal governo di Lenin Moreno su indicazione de Fondo Monetario Internazionale. Particolarmente tesa la situazione nelle comunità indigene in resistenza: nei giorni scorsi la CONAIE ha annunciato la ... »
Cosa succede in Egitto? Un'analisi delle nuove proteste

Cosa succede in Egitto? Un'analisi delle nuove proteste

1 / 10 / 2019
L’Egitto è sull’orlo di un’altra stagione rivoluzionaria o di un altro colpo di stato? Forse entrambe le cose, forse nessuna delle due. Da dieci giorni una inattesa ondata di proteste contro il presidente Abdel Fattah al-Sisi sembra aver inaugurato una nuova fase di agitazione sociale e un’ulteriore involuzione repressiva del regime, i cui esiti restano per ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 60