Nigeria

18 risultati Rss Feed
Shell Nigeria: inquinare non paga

Shell Nigeria: inquinare non paga

La Corte d’appello dell’Aja ha riconosciuto la responsabilità del colosso petrolifero anglo-olandese e della sua controllata nigeriana per i danni ambientali causati nel sud del paese.

12 / 2 / 2021
Un caso iniziato ben 13 anni fa ha finalmente visto un epilogo che fissa un precedente a dir poco rilevante per tutte le battaglie di carattere ambientale. Il 29 gennaio scorso la Corte d’appello dell’Aja ha stabilito che la sussidiaria nigeriana dalla multinazionale anglo-olandese Shell dovrà risarcire i ricorrenti per i danni causati loro da vari sversamenti di ... »
Nigeria - Lo spirito di un movimento, oltre la fine della brutalità poliziesca

Nigeria - Lo spirito di un movimento, oltre la fine della brutalità poliziesca

Intervista di Mattia Gallo a Baba Aye, sindacalista e membro della Coalition for Revolution (CORE)

11 / 11 / 2020
In Nigeria, dallo scorso ottobre, è iniziata una grande mobilitazione contro l’ingiustificata violenza dell’unità di polizia Squadra speciale anti-rapina, o SARS, che da anni semina violenza nel paese. Inoltre, si è visto il crescente protagonismo delle giovani generazioni, scese in piazza, in aperta polemica contro l’èlite ricca ed a trazione neoliberista che ... »
Nigeria – Il movimento #EndSARS deve affrontare la disuguaglianza per sopravvivere

Nigeria – Il movimento #EndSARS deve affrontare la disuguaglianza per sopravvivere

27 / 10 / 2020
Il 20 ottobre 2020 sarà ricordato come il giorno più buio della storia della Nigeria. Mentre una folla di giovani nigeriani sedeva al casello di Lekki a Lagos, sventolando la bandiera e cantando l'inno nazionale, i veicoli militari hanno bloccato entrambe le uscite e hanno aperto il fuoco. Articolo di Annie Olaloku-Teriba, ricercatrice indipendente che lavora sulle eredità ... »
Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Smantellare le multinazionali del petrolio: la sfida contro la crisi climatica che parte dall'Africa

Intervista a Nnimmo Bassey al Venice Climate Camp

23 / 9 / 2019
Alice Dal Gobbo ha intervistato per Radio Sherwood Nnimmo Bassey - direttore del think-tank ecologico Health of Mother Earth Foundation, direttore esecutivo dell’  Environmental Rights Action – intervenuto nel focul-lab “Crisi climatica, neocolonialismo e migrazioni forzate” al Venice Climate Camp. Nnimmo è stato eletto “eroe dell’ambiente” dal Times ... »
Eni. L'estrattivismo made in Italy

Eni. L'estrattivismo made in Italy

Intervista ad Elena Gerebizza

16 / 9 / 2019
Il primo focus-lab del Venice Climate Camp ha messo in rilievo come agisce l’appropriazione da parte del capitale delle risorse su scala planetaria. Elena Gerebizza, ricercatrice di Re:Common che a lungo ha studiato la condotta di Eni nel delta del Niger, è stata intervistata da Radio Sherwood al termine del dibattito. La distruzione del delta del Niger risponde a esigenze ... »
Decolonizzare l'agricoltura

Decolonizzare l'agricoltura

26 / 8 / 2019
Pubblichiamo come contributo al focus-lab “Crisi climatica, neocolonialismi, migrazioni forzate” che si terrà durante il Venice Climate Camp al Lido di Venezia (6 settembre, ore 10:30) un articolo di Nnimmo Bassey comparso sul progetto editoriale Eco-Instigator (marzo 2019). Di interesse per il dibattito è l’accento posto sulle contraddizioni degli aiuti alimentari ... »
Intervista a Baba Aye - Presidente Nazionale dell’ ”United Action for Democracy”

Intervista a Baba Aye - Presidente Nazionale dell’ ”United Action for Democracy”

5 / 2 / 2015
Intervista a Baba Aye, un sindacalista nell'ambito dell’educazione e direttore nazionale per la strategia e la comunicazione del Labour Party, attivista di sinistra radical da decenni nel suo paese, è il Presidente Nazionale dell’ ”United Action for Democracy”, la coalizione più grande per i diritti umani in Nigeria, ed è il curatore del suo blog ... »
Nigeria - Boko Haram sequestra ancora

Nigeria - Boko Haram sequestra ancora

A pochi mesi dalle elezioni, il paese sconvolto da un altro raid dell’organizzazione islamista. Colpita una delle zone più isolate della Nigeria.

22 / 12 / 2014
Continua il clima di terrore in Nigeria.Un altro seque­stro di massa - attribuibile al gruppo terroristico di Boko Haram- ha scon­volto la già non pacifica situazione del Paese.Si parla di circa 190 persone prese in ostaggio, tra cui donne e bam­bini, cari­cate a bordo di camion verso la fore­sta Sam­bisa. È suc­cesso dome­nica scorsa a Gum­suri, circa 70 ... »
Cupula dos povos, terza giornata: la vera green economy è la partecipazione delle comunità nel controllo delle risorse!

Cupula dos povos, terza giornata: la vera green economy è la partecipazione delle comunità nel controllo delle risorse!

Utente: Frayabasta
18 / 6 / 2012
Alla Cupula dos Povos continuano le attività autogestite: più di mille tra seminari, plenarie, assemblee, incontri, dibattiti, momenti culturali, istallazioni artistiche riguardanti la giustizia sociale e ambientale promossa dal basso e lo spazio dedicato alla Radio della Cupula si susseguono senza sosta da mattina a sera, nello splendido ed enorme parco ... »
Eni in Nigeria: “Scaroni mente”

Eni in Nigeria: “Scaroni mente”

12 / 5 / 2012
Nel Delta del Niger è in atto una devastazione ambientale e sociale senza precedenti, con una sempre maggior militarizzazione del territorio. Sotto accusa le multinazionali petrolifere che dagli anni Settanta estraggono il greggio dal sottosuolo. Tra queste l'italiana Eni che non sembra particolarmente interessata ad avviare una seria bonifica dei terreni inquinati. ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2