Movimenti » America latina

32 risultati Rss Feed
America Latina: una conflittualità a largo raggio

America Latina: una conflittualità a largo raggio

10 / 1 / 2020
L’intera area andina dell’America del Sud – Colombia, Ecuador, Bolivia, Perù e Cile- è sede di conflitti assai accesi, con un elemento unificante: le lotte dal basso, nelle strade, sono contro governi di sinistra (Bolivia), di destra (Cile Colombia) o di equivoca collocazione (Ecuador) .  Ma anche nel resto del mondo non si scherza in quanto a conflittualità: Haiti ... »
America Latina, il rumore della resistenza e le faide dei “los de arriba” per il palazzo che brucia

America Latina, il rumore della resistenza e le faide dei “los de arriba” per il palazzo che brucia

9 / 12 / 2019
«L'avete sentito? È il rumore del vostro mondo che si sta distruggendo. E il nostro che sta risorgendo. Il giorno che è stato il giorno, era notte. E notte sarà il giorno che sarà giorno. Democrazia! Libertà! Giustizia!»Ejercito Zapatista de Liberación NacionalIl pianeta sta bruciando, i ghiacci eterni si sciolgono, il cambiamento climatico provoca danni incalcolabili ... »
Raul Zibechi e le resistenze dell’America latina

Raul Zibechi e le resistenze dell’America latina

Un dialogo con i comitati e le organizzazioni del Vivèro, il nuovo “luogo di quartiere” al Pigneto di Roma (sabato 30 novembre, a partire dalle 17,30)

30 / 11 / 2019
Sabato 30 novembre, a partire dalle 17.30, ci sarà una skypecall tra lo scrittore uruguaiano Raul Zibechi e i comitati e le organizzazioni del Vivèro, il nuovo “luogo di quartiere” al Pigneto di RomaUn anno di proteste sociali e repressioni: il 2019 dimostra tutta la complessità dell’America latina, che passa da essere il Patio Trasero degli Stati Uniti a terreno di ... »
Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Né Evo, né Mesa, né Camacho. Caos e assenza di orizzonti politici nel dopo elezioni in Bolivia.

Intervista a due attivisti boliviani

4 / 11 / 2019
Da due settimane la Bolivia sta vivendo giornate molto tese e intense. Le elezioni che hanno visto riconfermare presidente Evo Morales con un ridottissimo margine di vantaggio su Carlos Mesa e con sospetti brogli (anche se finora non ci sono prove), sono state il pretesto per il lancio di queste giornate di protesta contro il governo del MAS (Movimiento al Socialismo, il ... »
Argentina - I movimenti sociali impongono la propria agenda politica al neopresidente Fernandez

Argentina - I movimenti sociali impongono la propria agenda politica al neopresidente Fernandez

Venerdì 1 novembre decine di migliaia di persone in piazza in tutto il Paese contro neoliberismo e FMI

2 / 11 / 2019
Il 27 ottobre si sono svolte le elezioni presidenziali argentine che hanno visto vincitore Alberto Fernandez, esponente del fronte unitario di Todos in cui confluiscono vecchi ed nuovi settori del peronismo moderato di sinistra. Una vittoria preannunciata dall'esito delle primarie estive, dove Fernandez raggiungeva il 47,79 % di consensi contro Mauricio Macri, esponente del ... »
Il diluvio è così forte che offusca la vista. Intervista a Raúl Zibechi sulle attuali rivolte latinoamericane

Il diluvio è così forte che offusca la vista. Intervista a Raúl Zibechi sulle attuali rivolte latinoamericane

30 / 10 / 2019
Delle attuali rivolte latinoamericane, del ruolo dei popoli indigeni, dei giovani e delle donne, del ruolo degli Stati Uniti, delle elezioni in Bolivia e in Argentina, della congiuntura in Messico, dell’ultra-destra e di ciò che segue per chi cerca un mondo più degno, parla in questa intervista Raúl Zibechi, giornalista e scrittore uruguayano, conoscitore e accompagnatore ... »
Risonanze con le lotte indigene

Risonanze con le lotte indigene

L'attivista Mapuche Moira Millan al Venice Climate Camp. Un’esperienza che arricchisce la lotta contro i cambiamenti climatici e tutte le lotte del pianeta

12 / 9 / 2019
L’intervento di Moira Millan al Venice Climate Camp ha tracciato un quadro potente e complessivo della straordinaria capacità di resistenza a cinquecento anni di colonialismo delle comunità indigene. Un’esperienza che arricchisce la lotta contro i cambiamenti climatici e tutte le lotte del pianeta. “Solo in Europa ho visto il cadavere di un fiume. C’erano acqua, ... »
La solitudine dei movimenti antisistemici

La solitudine dei movimenti antisistemici

14 / 6 / 2019
A partire dal grido lanciato dagli zapatisti, 25 anni dopo la loro prima presa di parola, Raúl Zibechi traccia un quadro complessivo dei movimenti in una prospettiva latinoamericana. La lettura fornisce spunti di riflessione anche per il contesto europeo, non immune dalla crescita imponente delle destre politiche e sociali e dalla scomparsa della sinistra ... »
Le vene aperte del Nicaragua

Le vene aperte del Nicaragua

23 / 7 / 2018
Appartengo alla generazione di quelli che negli anni ‘80 si emozionarono con la Rivoluzione Sandinista e la appoggiarono attivamente. L’impulso progressista rianimato dalla Rivoluzione Cubana del 1959 si era bloccato soprattutto per l’intervento imperialista degli Ststi Uniti.L’imposizione della dittatura militare in Brasile nel 1964 e in Argentina nel 1976, la morte ... »
Costruire autonomia - Le rotte ribelli dell'America Latina

Costruire autonomia - Le rotte ribelli dell'America Latina

3 / 1 / 2018
Perché è importante guardare all’America LatinaL’America Latina è sempre stata un suggestivo laboratorio per i movimenti di tutto il mondo. In questa fase, dove il nostro sguardo volge all’area mediterranea, il continente “desaparecido” ci appare lontano, non solo geograficamente, ma anche rispetto alle tematiche di lotta affrontate e soprattutto alle risposte ... »
1 2 3 4   »     Pagina 1 / 4