Riccardo Bottazzo

168 risultati Rss Feed
Quella che va in scena in Qatar non è la festa del calcio ma del capitalismo fossile

Quella che va in scena in Qatar non è la festa del calcio ma del capitalismo fossile

26 / 11 / 2022
La giornalista argentina Dominique Metzger è rimasta esterrefatta quando negli uffici della polizia dello sceiccato – nell’ala riservata alle donne, ovviamente, perché da queste parti tutto è rigorosamente diviso per genere! – gli agenti le hanno chiesto come voleva che fosse punito il borseggiatore che le aveva rubato il portafogli. “Io sono rimasta a bocca ... »
Una Cop al gusto di Coca Cola

Una Cop al gusto di Coca Cola

6 / 11 / 2022
Domenica 6 novembre, nella soleggiata e vacanziera Sharm El Sheikh, andrà in scena la Cop più inutile di sempre. Ribaltando la questione, potremmo anche affermare che sarà la Cop più utile di sempre perché rivelerà agli occhi del mondo il fallimento di queste grande conferenze salvifiche che, se avevano un senso all’inizio – quando il capitalismo giocava in difesa e ... »
La siccità tra cambiamenti climatici e quotidiane emergenze

La siccità tra cambiamenti climatici e quotidiane emergenze

29 / 6 / 2022
Mai così a secco. Il centro e il sud d’Italia sono in allarme rosso. Le Regioni del nord sono già al collasso e si concretizza sempre di più l’ipotesi di un razionamento idrico senza precedenti in queste proporzioni e in aree così vaste. Ma per il Governo la colpa è tutta delle avverse condizioni atmosferiche e di cambiamenti climatici, il ministro della (non) ... »
Guerra e pace (e clima)

Guerra e pace (e clima)

La Sardegna è presa d’assedio da una esercitazione Nato condotta in clima di guerra mentre le compagnie petrolifere fanno affari d’oro e dei cambiamenti climatici non se ne parla più.

19 / 5 / 2022
Il primo a dare la notizia è stato l’Unione Sarda. Giornale non propriamente di sinistra ma che aveva il vantaggio di giocare in casa e l’onestà di indignarsi proprio come un quotidiano che parla alla gente deve fare. Ben diciassette aree marine sarde, per lo più nel cagliaritano, sono state improvvisamente prese d’assalto da un esercito di 4mila soldati, 65 ... »
Una “barcheggiata” per ribadire il No alle Grandi Navi in Laguna

Una “barcheggiata” per ribadire il No alle Grandi Navi in Laguna

1 / 5 / 2022
Buttate fuori dalla porta – quella del bacino di San Marco -, le Grandi Navi sono rientrate dalla finestra – quella dei cinque approdi “provvisori” di Marghera e terraferma. Ma, sempre e comunque, dentro una laguna che non è fatta per il gigantismo navale rimangono. I due decreti legislativi e le sentenze della magistratura hanno sottolineato l’incompatibilità ... »
Perché Bolsonaro voleva andare al Santo e perché era necessario rovinargli lo show

Perché Bolsonaro voleva andare al Santo e perché era necessario rovinargli lo show

Scandali e pandemia hanno abbattuto la popolarità del presidente che aveva puntato su sant'Antonio, patrono del Brasile, per rilanciare la sua immagine in patria.

2 / 11 / 2021
Secondo gli ultimi sondaggi raccolti in Brasile, la popolarità di Jair Messias Bolsonaro nell’ultimi 12 mesi è precipitata dal quasi 40 a sotto il 30%. Le cause di questo rapido e, ci auguriamo, irreversibile declino sono imputabili a due fattori principali: la gestione criminale della pandemia e la crisi economica che ha gettato in miseria fasce di cittadinanza che, sino ... »
Droni, telecamere e riconoscimento facciale. L’intelligenza artificiale alla prova della democrazia

Droni, telecamere e riconoscimento facciale. L’intelligenza artificiale alla prova della democrazia

18 / 10 / 2021
L’intelligenza artificiale e le tecnologie che la supportano, se da un lato migliorano le nostre vite offrendoci soluzioni insospettabili sino a pochi anni fa, dall’altro mettono in serio pericolo i valori fondamentali della democrazia e della libertà, rischiando di compromettere diritti come quello di espressione, di riunione, dia associazione e della tutela dei dati ... »
La regia francese dietro il colpo di Stato in Guinea

La regia francese dietro il colpo di Stato in Guinea

La destituzione del presidente Alpha Condé non nasconde altro che la lotta delle multinazionali per il controllo della bauxite

20 / 9 / 2021
E’ dovuto fuggire dalla Guinea cinque anni fa, Dian Diallo. Le forze dell’ordine del suo Paese gli davano la caccia accusandolo di essere uno dei fondatori di una associazione popolare che si era dato il nome “movimento anti repressione” e che si proponeva di chiedere a polizia ed esercito di non sparare alla gente tutte le volte che organizzavano una manifestazione. ... »
La Riforma della Giustizia è un colpo di spugna per i reati ambientali

La Riforma della Giustizia è un colpo di spugna per i reati ambientali

L'appello delle associazioni per inserire l'ambiente nella lista dei reati che non possono essere oggetto di prescrizione come quelli di mafia

Utente: RiBot
7 / 8 / 2021
Cominciamo subito con qualche esempio. Se la cosiddetta “riforma della giustizia” fosse già stata tramutata in legge, un procedimento penale tutt’oggi aperto come quello sui Pfas che hanno avvelenato le acque di mezzo Veneto non sarebbe neppure cominciato. Ugualmente potremmo affermare per processi come quelli delle tante discariche tossiche trovate in Campania, come la ... »
Saman Abbas, la casta, l’onore e la piaga dei matrimoni combinati

Saman Abbas, la casta, l’onore e la piaga dei matrimoni combinati

“Il vero nemico è il patriarcato e la nostra società che nega diritti e sostegno”

14 / 6 / 2021
Ha pianto disperatamente, il padre di Saman, quando i familiari carnefici gli hanno annunciato che sua figlia era stata macellata. Quegli stessi carnefici ai quali lui l’aveva consegnata. Ha pianto anche la madre di Saman, ripetendo che “purtroppo non c’era altro da fare”. La rispettabilità della famiglia, i doveri della casta sono stati rispettati. Il “cosa dirà ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 17