Riccardo Bottazzo

161 risultati Rss Feed
Quella rapina a mano armata che chiamano TTIP

Quella rapina a mano armata che chiamano TTIP

28 / 4 / 2016
Si scrive TTIP. Si legge “Transatlantic Trade and Investment Partnership”, ma col “trade” e con la “partnership” non ci azzecca nulla. Nei media, l’acronimo viene comunemente tradotto con “trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti”. Da cui si evince che, in questa storia brutta assai, anche il nome è sbagliato. Il TTIP infatti, non è ... »
Fin che la barca va, l’inquinamento aumenta. I preoccupanti dati rilevati da Axel Friedrich a Venezia

Fin che la barca va, l’inquinamento aumenta. I preoccupanti dati rilevati da Axel Friedrich a Venezia

19 / 4 / 2016
Di Cop21 abbia già scritto in tante occasioni. Così come in tante occasioni abbiamo sottolineato l’ipocrisia di un premier come il nostro Matteo Renzi che dinanzi alla platea parigina si spertica in lodi sui progressi fatti dal nostro Paese verso una politica energetica basata sulle rinnovabili, salvo poi tornare a Roma per inserire nello Sblocca Italia tutti ... »
Non solo il mare. Il petrolio inquina anche la politica e la democrazia

Non solo il mare. Il petrolio inquina anche la politica e la democrazia

13 / 4 / 2016
Di Cop21 abbia già scritto in tante occasioni. Così come in tante occasioni abbiamo sottolineato l’ipocrisia di un premier come il nostro Matteo Renzi che dinanzi alla platea parigina si spertica in lodi sui progressi fatti dal nostro Paese verso una politica energetica basata sulle rinnovabili, salvo poi tornare a Roma per inserire nello Sblocca Italia tutti gli ... »
Non è un Paese per ambientalisti

Non è un Paese per ambientalisti

Lo scandalo Tempa Rossa travolge il ministro per lo Sviluppo economico

1 / 4 / 2016
«La chiamo per darle la buona notizia, si ricorda che tempo fa c’è stato casino e che avevano ritirato un emendamento? Pare che oggi riescano ad inserirlo nuovamente al Senato… pare ci sia l’accordo con Boschi e compagni. È tutto sbloccato». Questa è la trascrizione della telefonata effettuata il 5 novembre 2014, dal petroliere Gianluca Gemelli, compagno ... »
Dopo il ritrovo ad Ancona, la partenza alla volta di Idomeni. Dove la situazione è tesa

Dopo il ritrovo ad Ancona, la partenza alla volta di Idomeni. Dove la situazione è tesa

Da Venezia a Idomeni: diario di viaggio

27 / 3 / 2016
Appuntamento in piazza del Teatro, a due passi dal porto di Ancona, alle dieci della mattina. Dal nordest arriva un pullman a due piani di attivisti, più alcuni furgoncini carichi di coperte, vestiti e altri generi di prima necessità da portare al campo profughi. Altri arrivano dal sud. Verso mezzogiorno la piazza è piena di gente e di striscioni colorati che inneggiano ad ... »
Lo strano caso di Nayef Zayed

Lo strano caso di Nayef Zayed

Vive da oltre vent'anni in Bulgaria, dove ha moglie, figli e lavoro. Eppure da dicembre non può uscire dall'ambasciata palestinese a Sofia, pena l'estradizione in Israele.

9 / 2 / 2016
Non è solo la libertà di Omar Nayef Zayed, la posta in gioco a Sofia, ma quella di tutti i rifugiati politici palestinesi in Europa. “Partigiano e combattente” per i sostenitori della causa palestinese, “terrorista e criminale” per l’esercito e il governo israeliano, dal 17 dicembre scorso, Zayed vive assediato nei locali dell’ambasciata palestinese della ... »
Italia in stile gruviera. Il Governo apre la porta alle trivellazioni e rinnega Cop21

Italia in stile gruviera. Il Governo apre la porta alle trivellazioni e rinnega Cop21

14 / 1 / 2016
Dimenticate Parigi. Dimenticate la Cop 21 e il documento conclusivo dell’assemblea delle nazioni che decreta la fine dell’epoca dei combustibili fossili. Dimenticate tutte le promesse di ministri e capi di governo di tutto il mondo. Dimenticate soprattutto, le sparate di Matteo Renzi che giurava di come l’Italia fosse pronta ad investire sulle rinnovabili. Dimenticate ... »
Parigi, il vertice è finito. Adesso cominciamo a fare sul serio

Parigi, il vertice è finito. Adesso cominciamo a fare sul serio

13 / 12 / 2015
Si spengono i riflettori sulla Cop21. Il summit di Parigi è concluso e l’accordo firmato. Abbiamo salvato il mondo? No, naturalmente. Ma neppure ce lo aspettavamo. Non c’è, e non poteva starci dentro il documento conclusivo, la reale volontà dei Paesi industrializzati di avviarsi verso quella nuova forma di economia reale che, sola, potrebbe contenere l’aumento della ... »
 Cop21. I limiti della conservazione di un sistema

Cop21. I limiti della conservazione di un sistema

In attesa del documento finale di Cop21 vengono confermati tutti i limiti della Conferenza di Parigi rispetto ad un cambiamento reale

11 / 12 / 2015
L'accordo perde pagine. Dalle 55 compilate nella riunione preliminare alla Cop21, siamo arrivati in prossimità del traguardo (il testo definitivo dovrebbe essere approvato entro domani a mezzogiorno, salvo ulteriori imprevisti) con solo 27 pagine. Il che non è necessariamente una buona notizia. Un certo “smagrimento” dell’accordo era necessario ed inevitabile. In ... »
COP21 - The world is not a project

COP21 - The world is not a project

3 / 12 / 2015
Che si possa saltare sul palco della Cop 21 e dar aria ai denti per dire qualsiasi sciocchezza ti passa per la testa, al di là di qualsiasi riscontro con la verità dei fatti, ce lo dimostra il nostro premier, Matteo Renzi, che si spertica a lodare quanto fatto in Italia per le energie alternative (siamo ultimi in Europa sul fotovoltaico ma in compenso ci sono ricchi ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11   »     Pagina 6 / 17