Egitto

182 risultati Rss Feed
La causa saharawi alla COP27 - Intervista a Héctor Santorum di Juventud Activa Saharaoui

La causa saharawi alla COP27 - Intervista a Héctor Santorum di Juventud Activa Saharaoui

30 / 11 / 2022
Si è tenuta in Egitto la COP27, conferenza annuale delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici. Come palcoscenico della Conference of the parties è stata eletta Sharm el-Sheikh un non-luogo costellato di resort, centri commerciali, autostrade, che per l'occasione ha spolverato una rappresentazione di se stessa in salsa green. Riportiamo un'intervista a Héctor ... »
COP27 - “Chi inquina dovrà pagare”: possiamo considerarlo un successo?

COP27 - “Chi inquina dovrà pagare”: possiamo considerarlo un successo?

30 / 11 / 2022
Il principio di chi inquina, paga risale al 1972 e rappresenta uno dei pilastri chiave della Politica Ambientale dell’Unione Europea. Il soggetto che inquina deve farsi carico dei costi dell’inquinamento, comprese le misure che devono essere adottate non solo per rimuovere l’inquinamento e ripristinare lo stato di equilibrio per prevenire e controllare. Si tratta di ... »
Le due transizioni: COP in Egitto, convergenza a Napoli

Le due transizioni: COP in Egitto, convergenza a Napoli

6 / 11 / 2022
Oggi inizia la COP27 a Sharm el-Sheikh, sponsored by Coca Cola. Non è un mistero che l’Egitto del Generale Al-Sisi sia in mano a un governo autoritario che ha messo sotto chiave una generazione. Un governo alleato delle petro-monarchie del Golfo, a loro volta tradizionali partner dell’Occidente nella regione, anche se le relazioni con gli Stati Uniti sono meno ... »
Una Cop al gusto di Coca Cola

Una Cop al gusto di Coca Cola

6 / 11 / 2022
Domenica 6 novembre, nella soleggiata e vacanziera Sharm El Sheikh, andrà in scena la Cop più inutile di sempre. Ribaltando la questione, potremmo anche affermare che sarà la Cop più utile di sempre perché rivelerà agli occhi del mondo il fallimento di queste grande conferenze salvifiche che, se avevano un senso all’inizio – quando il capitalismo giocava in difesa e ... »
Greenwashing di uno stato di polizia: la verità dietro la farsa della COP27 in Egitto

Greenwashing di uno stato di polizia: la verità dietro la farsa della COP27 in Egitto

29 / 10 / 2022
L’Egitto di Al-Sisi sta sfoggiando pannelli solari e cannucce biodegradabili in vista del summit sul clima previsto per il prossimo mese. Ma in realtà il regime imprigiona attivist* e mette al bando la ricerca. Il movimento per il clima non deve stare al gioco. Originalmente pubblicato da The Guardian, traduzione di Miriam Viscusi e Fiorella Zenobio.Nessuno sa che cosa sia ... »
Bugie democratiche e di regime. Il caso Regeni tra disinformazione egiziana e italiana

Bugie democratiche e di regime. Il caso Regeni tra disinformazione egiziana e italiana

8 / 5 / 2021
La letteratura liberale ha spesso acriticamente identificato nella qualità dell’informazione un indice di salute democratica, e nelle restrizioni alla libertà di stampa un indice di autoritarismo. Già negli anni Venti del secolo scorso, Walter Lippman avvertiva che la forza di una democrazia stava nella trasparenza con la quale gestiva le informazioni e il consenso, ... »
Sul caso Regeni c’è ancora poca luce

Sul caso Regeni c’è ancora poca luce

Un contributo del collettivo Li.S.C. di Venezia.

4 / 5 / 2021
Il 25 Gennaio, a cinque anni dalla scomparsa di Giulio Regeni, si è tenuta, sul canale Facebook di Storia di Ca’ Foscari, una maratona di voci per ricordare il ricercatore e porre l’attenzione sul fatto che Patrick Zaki, studente egiziano, sia ancora in carcere dopo un anno. Sulla sponda di questa iniziativa nata dal basso tramite l’impegno di ricercatori e ... »
Egitto: arrestata e poi rilasciata in tarda serata la capo-redattrice di Mada Masr, ultimo baluardo del giornalismo indipendente nel paese.

Egitto: arrestata e poi rilasciata in tarda serata la capo-redattrice di Mada Masr, ultimo baluardo del giornalismo indipendente nel paese.

18 / 5 / 2020
Apprendiamo da un comunicato stampa del portale di informazione indipendente egiziano che Lina Attalah, co-fondatrice e caporedattrice di “Mada Masr“, è stata arrestata domenica pomeriggio appena fuori dalla prigione di Tora, dove stava conducendo un'intervista con Laila Soueif, la madre dell'attivista Alaa Abd El Fattah che è in sciopero della fame all’interno della ... »
Patrick Zaky non deve essere un altro “caso Regeni”!

Patrick Zaky non deve essere un altro “caso Regeni”!

Utente: davide_drago
12 / 2 / 2020
Venerdi 7 febbraio 2020. Il ricercatore dell'università di Bologna, di origini egiziane, Patrick George Zaky viene fermato all'aeroporto del Cairo.Patrick stava tornando dalla sua famiglia per una breve visita, quando è stato trattenuto ed è scomparso per le successive 24 ore. Il ragazzo pare sia stato prima interrogato al Cairo, poi trasferito nella sua città ... »
Egitto - Scomparso il giornalista Shady Zalat, arrestato senza capo d'accusa

Egitto - Scomparso il giornalista Shady Zalat, arrestato senza capo d'accusa

24 / 11 / 2019
La polizia egiziana ha fatto irruzione ieri mattina, al Cairo, nella casa dove il giornalista 37enne Shady Zalat vive con la moglie e la figlia, senza un mandato e arrestandolo senza spiegazioni. I quattro "ufficiali della sicurezza" in borghese non si sarebbero qualificati né avrebbero mostrato un mandato di arresto, mentre ad aspettarli fuori ci sarebbe stato un commando ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 19