Ambiente » Approfondimenti

193 risultati Rss Feed
“La maledizione delle risorse”: esempi di neocolonialismo in Nord-Africa e Mozambico

“La maledizione delle risorse”: esempi di neocolonialismo in Nord-Africa e Mozambico

Danni collaterali: chi paga i costi della “sicurezza energetica” europea? Incontro di Re:Common ad Acrobax con Hamza Hamouchene e Ilham Rawoot.

18 / 5 / 2022
Raul Zibechi suggerisce che nell’era della globalizzazione qualsiasi forma di estrattivismo porta con sè inevitabilmente la negazione dell’emancipazione, sia territoriale che culturale, delle comunità indigene o di chi abita quei territori. Estrattivismo come diretta emanazione del neocolonialismo, che si palesa come una guerra non apertamente dichiarata, ma violenta e ... »
Guerra, clima ed energia: «dobbiamo cambiare il nostro modello energetico e costringere le multinazionali del fossile a pagarne i costi!»

Guerra, clima ed energia: «dobbiamo cambiare il nostro modello energetico e costringere le multinazionali del fossile a pagarne i costi!»

Intervista ad Alessandro Runci di Re:Common.

16 / 5 / 2022
Nel corso del Meeting internazionale dei movimenti climatici tenutosi al centro sociale Rivolta abbiamo intervistato Alessandro Runci di Re Common sul nesso tra guerra e crisi energetica, nel contesto più ampio della crisi ecologica. Il sesto pacchetto di sanzioni dell’Ue alla Russia, che dovrebbe essere varato lunedì 16 maggio, dimostra quanto pesi la dipendenza dal gas ... »
La “Galassia MSC”: il nuovo rapporto di ReCommon sul gigante dello shipping

La “Galassia MSC”: il nuovo rapporto di ReCommon sul gigante dello shipping

15 / 4 / 2022
ReCommon ha pubblicato il rapporto “La Galassia MSC” (scarica qui). Lo studio esamina la complessa struttura societaria del gruppo, con diramazioni in alcune delle giurisdizioni meno trasparenti d’Europa e il ruolo ormai predominante della compagnia fondata da Gianluigi Aponte nello shipping. Il settore del trasporto marino è uno dei vincitori in termini di profitti ... »
Cosa si nasconde dietro agli aumenti delle bollette di luce e gas

Cosa si nasconde dietro agli aumenti delle bollette di luce e gas

Fake news contro le energie rinnovabili.

22 / 9 / 2021
Già il 1 settembre scorso Il Sole 24ore annunciava per il primo di ottobre un forte aumento delle bollette del gas (+ 30%) e dell’elettricità (+ 20%); aumento, per altro, che andava ad aggiungersi a quello già avvenuto il primo di luglio. Di questo aumento così come di quello avvenuto qualche mese fa erano ovviamente a conoscenza sia il Governo che le forze politiche che ... »
Nucleare: fermiamoli, finché siamo ancora in tempo!

Nucleare: fermiamoli, finché siamo ancora in tempo!

21 / 9 / 2021
Come era ampiamente prevedibile e come storicamente dimostrato, dietro il governo “tecnico” di Mario Draghi si nasconde in realtà un governo di unità nazionale pienamente politico, al servizio dei poteri forti finanziari e multinazionali. La scelta di Cingolani a capo del nuovo ministero della “transizione ecologica” si iscrive a pieno titolo in questo processo, ... »
Incendi in Algeria: La crisi ecologica e le politiche neoliberali sono all’origine della catastrofe

Incendi in Algeria: La crisi ecologica e le politiche neoliberali sono all’origine della catastrofe

23 / 8 / 2021
L’Algeria è stata tra i paesi più colpiti dall’ondata di incendi che questa estate ha devastato centinaia di migliaia di ettari di foreste in diverse zone del mondo e in particolare nel bacino mediterraneo. Purtroppo, la struttura dei fatti presenta un chiaro parallelismo con quanto accaduto nel caso della pandemia del Covid-19: la crisi ecologica globale causa un evento ... »
L’Europa deve scegliere: capitalismo o decrescita? La ripartizione della ricchezza è controversa, ma necessaria

L’Europa deve scegliere: capitalismo o decrescita? La ripartizione della ricchezza è controversa, ma necessaria

28 / 2 / 2021
Tentare di combattere il cambiamento climatico e al contempo tendere alla crescita economica è come correre contromano su delle scale mobili, che per di più acceleriamo da soli senza sosta. Una simile corsa non può che finire in un collasso.Quasi alcune settimane fa l’Agenzia europea dell’ambiente ha pubblicato un resoconto chiamato Crescita senza crescita economica. ... »
Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

23 / 2 / 2021
La mattina del 21 febbraio, Fridays for Future Treviso ha effettuato un flash mob all’esterno della cava Morganella di Ponzano Veneto, gestita dal Gruppo Grigolin. Gli attivisti hanno così voluto denunciare la devastazione ambientale portata avanti da uno dei più grandi cavatori e cementificatori del Veneto. In particolare, il Gruppo Grigolin è uno dei proprietari del ... »
A pensar male non si fa peccato…

A pensar male non si fa peccato…

Estrattivismo, privatizzazione dei beni comuni e distruzione della natura ai tempi della pandemia.

26 / 1 / 2021
È un bel dire «apriremo il parlamento come una scatoletta di tonno» e poi quando è il momento del fare, aprono a gentile richiesta, tutti i siti per lo stoccaggio delle scorie nucleari. È una storia finita male, che sarebbe fuori luogo anche in una pièce del "teatro dell'assurdo" Ionesco.Invece, il ferro si batte finché è caldo e questa porcata dei siti nucleari è ... »
Amazon sorveglia segretamente lavoratori e ambientalisti

Amazon sorveglia segretamente lavoratori e ambientalisti

15 / 1 / 2021
Dozzine di documenti trapelati dal Centro per le Operazioni di Sicurezza Globale di Amazon rivelano che la compagnia si è affidata a membri operativi di Pinkerton per spiare i magazzinieri Amazon e per un monitoraggio esteso di sindacati, attivisti ambientali e altri movimenti sociali. Proponiamo la versione italiana di questa analisi di Lauren Kaori Gurley pubblicata da ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 20