Ambiente

983 risultati Rss Feed
Cosa si nasconde dietro agli aumenti delle bollette di luce e gas

Cosa si nasconde dietro agli aumenti delle bollette di luce e gas

Fake news contro le energie rinnovabili.

22 / 9 / 2021
Già il 1 settembre scorso Il Sole 24ore annunciava per il primo di ottobre un forte aumento delle bollette del gas (+ 30%) e dell’elettricità (+ 20%); aumento, per altro, che andava ad aggiungersi a quello già avvenuto il primo di luglio. Di questo aumento così come di quello avvenuto qualche mese fa erano ovviamente a conoscenza sia il Governo che le forze politiche che ... »
Nucleare: fermiamoli, finché siamo ancora in tempo!

Nucleare: fermiamoli, finché siamo ancora in tempo!

21 / 9 / 2021
Come era ampiamente prevedibile e come storicamente dimostrato, dietro il governo “tecnico” di Mario Draghi si nasconde in realtà un governo di unità nazionale pienamente politico, al servizio dei poteri forti finanziari e multinazionali. La scelta di Cingolani a capo del nuovo ministero della “transizione ecologica” si iscrive a pieno titolo in questo processo, ... »
Incendi in Algeria: La crisi ecologica e le politiche neoliberali sono all’origine della catastrofe

Incendi in Algeria: La crisi ecologica e le politiche neoliberali sono all’origine della catastrofe

23 / 8 / 2021
L’Algeria è stata tra i paesi più colpiti dall’ondata di incendi che questa estate ha devastato centinaia di migliaia di ettari di foreste in diverse zone del mondo e in particolare nel bacino mediterraneo. Purtroppo, la struttura dei fatti presenta un chiaro parallelismo con quanto accaduto nel caso della pandemia del Covid-19: la crisi ecologica globale causa un evento ... »
Scherzi d’agosto: l’opposizione va in vacanza e la quarta linea dell'inceneritore di Padova va verso l’approvazione

Scherzi d’agosto: l’opposizione va in vacanza e la quarta linea dell'inceneritore di Padova va verso l’approvazione

18 / 8 / 2021
Il progetto di costruzione della 4 linea dell’inceneritore di San Lazzaro avanza sempre più verso l’approvazione in Regione. L’8 agosto scadeva il termine imposto a Hestambiente per presentare le integrazioni al progetto dopo che più di 20 osservazioni sono state depositate da un numero considerevole di cittadini, comitati e associazioni.Tantissime le problematiche ... »
Le cupe vampe del Mediterraneo

Le cupe vampe del Mediterraneo

Uno studio del 2017 aveva pronosticato un sensibile aumento degli incendi nell'area mediterranea, legato alla crisi climatica

13 / 8 / 2021
Gli incendi sono un triste novità delle estati: da tempo, tra le notizie più gettonate sotto all’ombrellone, ci sono quelle di intere aree boschive che prendono fuoco, montagne che bruciano, fiamme che si propagano a ridosso di centri abitati e talvolta anche di località balneari. Un fenomeno al quale le nostre sensazioni si sono drammaticamente abituate; e purtroppo ... »
Parte il percorso per costruire la "Carovana ambientale per la salute dei territori"

Parte il percorso per costruire la "Carovana ambientale per la salute dei territori"

Giovedì 3 giugno alle 18 la prima assemblea online

1 / 6 / 2021
Il 3 giugno alle ore 18 si terrà la prima assemblea online di costruzione della Carovana ambientale per la salute dei territori, lanciata da Rise Up 4 Climate Justice. Chiunque volesse proporre una tappa, un’iniziativa, un’assemblea o dare semplicemente il proprio contributo alla costruzione del percorso potrà partecipare all’assemblea o contattare l’indirizzo mail ... »
Contro lo scarico dei rifiuti italiani in Tunisia

Contro lo scarico dei rifiuti italiani in Tunisia

3 / 5 / 2021
Tra maggio e luglio 2020, navi italiane hanno scaricato 7.900 tonnellate di rifiuti potenzialmente nocivi nel porto tunisino di Sousse. Responsabile degli scarichi è la società salernitana Sviluppo Risorse Ambientali (SRA) amministrata da Antonio Cancro. Ufficialmente, si trattava di rifiuti industriali di materie plastiche da riciclare in Tunisia e rispedire in Italia. Ma ... »
Quando “transizione” significa “devastazione”: sgombero e resistenza in Valsusa

Quando “transizione” significa “devastazione”: sgombero e resistenza in Valsusa

Mille agenti sgomberano il presidio contro l'autoporto San Didero: assemblee e scontri. Oggi il Tribunale di sorveglianza decide sulla scarcerazione di Dana

14 / 4 / 2021
In pochi giorni la linea Draghi-Cingolani sulla “transizione ecologica” sembra già tratta: dopo l’ok a 11 nuove trivellazioni esplorative tra Mare Adriatico e Canali di Sicilia, arriva il via libera a Telt per la costruzione dell’autoporto di San Didero (con tanto di vomitevoli proclami sul sito e sui social della ditta), opera connessa agli interventi per la ... »
Ripartono le trivelle: ok dal governo Draghi

Ripartono le trivelle: ok dal governo Draghi

I comunicati della Campagna 'Per il clima, fuori dal fossile', del Forum dei Movimenti per l'Acqua Abruzzo e di Trivelle Zero Marche.

10 / 4 / 2021
Draghi e Cingolani: transizione a tutto gasTra i primi provvedimenti favorevoli del Ministero presieduto dall'ex responsabile innovazione di Leonardo Spa, ben 11 nuovi pozzi per l'estrazione di gas e di greggio in mare e in terraferma. Dura presa di posizione della Campagna per il Clima Fuori dal Fossile: "altro che transizione ecologica, il nuovo Ministro Cingolani getta ... »
«Fuori dalla laguna, fuori da Porto Marghera!». Il nuovo decreto legge è una vittoria per i movimenti, ma la soluzione transitoria va rigettata

«Fuori dalla laguna, fuori da Porto Marghera!». Il nuovo decreto legge è una vittoria per i movimenti, ma la soluzione transitoria va rigettata

6 / 4 / 2021
Con il nuovo Decreto Legge emanato dal Governo, che sancisce la definitiva estromissione delle grandi navi da Venezia, il comitato No Grandi Navi festeggia un risultato storico, frutto di nove anni di mobilitazione, ma espone le ragioni della contrarietà alla soluzione transitoria di Porto Marghera. Il 17 aprile viene lanciato dal comitato un tavolo cittadino di confronto ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8   »     Pagina 3 / 99