Inghilterra

22 risultati Rss Feed
Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

Anarchy in the UK? Il futuro c’è, ma è una incognita

7 / 12 / 2018
Mentre tutti gli occhi sono puntati sulla Francia dei gilets jaunes, nel Regno Unito si sta in questo momento giocando una partita politica cruciale su due principali livelli: le istituzioni e le strade. La situazione è altamente volatile e, se non tutto è possibile, gli sbocchi immaginabili sono tanti; vanno da una no deal Brexit a un annullamento della stessa, da ... »
...E tu vivrai nel terrore! L'aldiqua

...E tu vivrai nel terrore! L'aldiqua

8 / 6 / 2017
La sicurezza è ormai diventata un tema essenziale delle campagne elettorali dei partiti politici europei, in sostanziale continuità con quanto già accaduto nel recente passato. Secondo l’opinione mediatica, sarebbe entrata a gamba tesa nel dibattito britannico dopo gli ultimi tre mesi, quando a distanza di poco tempo l’uno dall’altro tre attentati terroristici hanno ... »
Francia - Calais: un migrante adolescente ucciso da un treno merci all'imbocco del tunnel sotto la manica

Francia - Calais: un migrante adolescente ucciso da un treno merci all'imbocco del tunnel sotto la manica

E' il secondo migrante morto in una settimana. Dal 26 giugno 12 persone sono morte nel tentativo di raggiungere l'Inghilterra, tra i quali un altro minorenne fulminato mentre cercava di salire sull'Eurostar alla Gare du Nord di Parigi.

27 / 9 / 2015
 Un altro ragazzo, forse sudanese oppure eritreo, ha perso la vita provando ad attraversare un confine. Una morte ordinaria. I media hanno subito precisato che "il traffico non è stato interrotto e i treni non hanno subito ritardi conseguenti all'incidente". Incidente di percorso migrante? Il linguaggio comunemente utilizzato dalle autorità, dalle agenzia stampa e dai ... »
Border force. Il modello franco-britannico che uccide i migranti a calais

Border force. Il modello franco-britannico che uccide i migranti a calais

La Gran Bretagna e l'Irlanda hanno un dispositivo bilaterale di controllo delle frontiere nei porti della Manica e del mare del Nord tra Francia, Regno Unito e Irlanda del Nord; allo stesso tempo stipulano accordi diretti con la Francia per rifiutare i migranti

23 / 8 / 2015
I migranti che aspettano tra mille drammatiche e pericolose vicissitudini di passare in Inghilterra sanno che messo piede sulla "terra promessa", rischiando la vita, corrono un altro pericolo ancora più grande, quello di essere “rispediti al mittente” come pacchi non desiderati. Ma questo non impedisce loro di tentare la sorte, di sperare che il destino sia bendato almeno ... »
Così sei visto

Così sei visto

Uno scenario sull'immigrazione

Utente: LittEffort
5 / 8 / 2015
A sentire in giro, il pensiero comune sulle persone che giungono sulle coste italiane (e da qualche tempo anche in Francia e Inghilterra) per scappare da zone di guerra è questo: "il problema dell'immigrazione". Incuriosisce la scelta linguistica: "problema", non "situazione" o "evento". Dice Wittgenstein che molte difficoltà di natura filosofica e sociale sono in realtà ... »
Lo spauracchio dell'indipendenza scozzese

Lo spauracchio dell'indipendenza scozzese

21 / 9 / 2014
Come un discorso non nazionalista sull'indipendenza scozzese abbia messo in crisi un intero sistema economico basato sui diktat dell'austerità e dell'abbassamento del costo del lavoro. Il No scozzese è un respiro di sollievo per le élites neoliberali. Ma cosa si nasconde dietro i Sì? “E’ tempo per il nostro Regno Unito di stare assieme e di andare avanti”. Così ... »
Londra - Manifestazione contro Putin per le leggi Anti-Gay

Londra - Manifestazione contro Putin per le leggi Anti-Gay

Centinaia di manifestanti si sono trovati Sabato a Londra per protestare contro le leggi Anti-Gay promosse dal governo Putin

12 / 8 / 2013
Londra – Sabato 10 Agosto centinaia di persone hanno dato vita ad una manifestazione contro Putin e la promozione dell'omofobia messa in atto dal governo russo. La presenza delle forze dell'ordine, in tenuta antisommossa, durante la manifestazione è stata imponente, nonostante la si trattasse di una protesta del tutto pacifica.E' dello scorso giungo la legge ... »
Gran Bretagna - Un voto locale all’insegna della crisi

Gran Bretagna - Un voto locale all’insegna della crisi

di Nicola Montagna

6 / 5 / 2012
Archiviate le recenti elezioni locali inglesi, a cui ha partecipato solo il 32% degli aventi diritto di voto, si possono fare alcune considerazione sui risultati che, come è noto, hanno premiato il Labour Party e duramente penalizzato la coalizione governativa composta da Conservatori e Liberal Democratici. Tre sembrano essere gli elementi su cui riflettere brevemente a ... »
Post-millennium tension

Post-millennium tension

11 / 8 / 2011
Bristol 1996. Tricky pubblica il suo terzo album, “Pre-millennium tension”, che forse non è il suo lavoro più significativo sul piano strettamente musicale, ma è senz’altro quello che più di ogni altro sintetizza l’epopea del Bristol-sound, uno dei fenomeni più intriganti dell’Inghilterra post-teacheriana.Il Trip hop di Portishead, Massive Attack e Lamb, ... »
Gran Bretagna: pensioni e rabbia

Gran Bretagna: pensioni e rabbia

Grande sciopero degli insegnanti inglesi contro le misure di "austerity" del governo Cameron

1 / 7 / 2011
È stato lo sciopero dei lavoratori del pubblico impiego e della scuola più partecipato dagli anni Ottanta quello che si è tenuto il 30 giugno in Inghilterra. Un altro colpo alla credibilità e tenuta del governo Cameron-Clegg, che nei giorni precedenti avevano invitato i lavoratori a non aderire allo sciopero, perché “sbagliato per il bene del paese”. Con ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3