Omofobia

48 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Treviso - Carriera Alias, perché deve essere una priorità

Treviso - Carriera Alias, perché deve essere una priorità

Un documento di Non Una di Meno Treviso

17 / 11 / 2022
Si è tenuto giovedì 20 ottobre a Treviso un evento pubblico promosso da Rete Lenford – la rete italiana di Avvocatura per i diritti LGBTQIA+ - e rivolto al personale educativo in cui sono stati presentati i punti essenziali e il regolamento che definiscono la cosiddetta “carriera alias”. Con tale espressione si fa riferimento, nel contesto dell’istruzione, a un ... »
Siamo capricciosə!

Siamo capricciosə!

Pride, LGBTQIAPK+ e movimenti "radicali" nell’Italia odierna.

17 / 7 / 2022
Com’è cambiato il Pride in questi anni? La comunità LGBTQIAPK+ ad oggi è degnamente rappresentata dalle realtà aderenti all’associazionismo? Le forze dell’ordine possono partecipare ai Pride? Il rainbow washing è un problema realmente sentito oppure c’è qualcun* che è felice della sponsorizzazione da parte della Coca-Cola? Queste sono solo alcune delle domande ... »
Padova: lo "spezzone incandescente" al Pride del 3 luglio

Padova: lo "spezzone incandescente" al Pride del 3 luglio

L’appuntamento è alle 15 in Piazza Garibaldi

2 / 7 / 2022
A Padova dodici realtà hanno annunciato negli scorsi giorni di aver abbandonato l’assemblea ufficiale del Pride per dare vita allo “spezzone incandescente”. L’appuntamento è domenica 3 luglio alle 15 in Piazza Garibaldi. Di seguito il comunicato congiunto che spiega a fondo le motivazioni della scelta di creare uno spezzone autonomo.Il 3 luglio a Padova costruiremo ... »
Cloe Bianco: froc3 e pover3

Cloe Bianco: froc3 e pover3

27 / 6 / 2022
La decisone di Cloe Bianco è stata oggetto di congetture e strumentalizzazioni, su cosa l’abbia spinta a togliersi la vita, quali siano le cause, chi siano i colpevoli. La verità è che le andrebbe lasciata almeno la libertà di questa scelta, senza renderla un simbolo o una vittima per sempre.Non possiamo sapere cosa abbia spinto Cloe Bianco ad uccidersi ma possiamo ... »
Una “tagliola” sui diritti: «ma non avete vinto voi!»

Una “tagliola” sui diritti: «ma non avete vinto voi!»

28 / 10 / 2021
Ieri al Senato avrebbe dovuto essere esaminato il disegno di legge Zan, legge contro omolesbobitransfobia, contro la discriminazione di genere, di orientamenti sessuali e abilista. Come sappiamo, grazie al voto anonimo per la “tagliola” presentata da Fratelli d’Italia e Lega questo non è stato possibile. Con 154 voti favorevoli, 131 contro e 2 astenuti è stato ... »
«Contro l’omolesbobitrasfobia vogliamo più», cronaca dalle piazze del Nord-Est

«Contro l’omolesbobitrasfobia vogliamo più», cronaca dalle piazze del Nord-Est

18 / 5 / 2021
Sabato scorso, in più di 50 città italiane ci sono state state manifestazioni che hanno voluto portare l’attenzione sulla necessità di approvare il ddl Zan e “molto di più”.Ieri, nella giornata mondiale contro l’omolesbobitransfobia, in alcune città del Nord-est diverse iniziative hanno rimarcato la questione, con azioni comunicative e momenti di dibattito ... »
Molto più della legge Zan

Molto più della legge Zan

Il problema di una legge che non può e non deve bastare

29 / 4 / 2021
Nell'ultimo periodo sui social si stanno diffondendo foto di personaggi pubblici che supportano il ddl Zan, la legge contro l'omotransfobia, l'abilismo e la misoginia.I riflettori dei media (mainstream) e dei social, in questo ultimo periodo, sono stati puntati sulla legge Zan, legge che teoricamente andrebbe a combattere tutte le discriminazioni che subiscono le minoranze. ... »
"Basta omofobia nel Consiglio Comunale di Trieste!"

"Basta omofobia nel Consiglio Comunale di Trieste!"

Secondo il consigliere Tuiach “per i gay c’è il carcere o la pena di morte”. Ieri il presidio di Arcigay Trieste/Gorizia.

21 / 2 / 2021
“Grande solidarietà da parte di tutte le forza politiche, ma ricordiamoci che in più di un terzo dei paesi al mondo non esiste il problema omofobia perché per i gay c’è il carcere o la pena di morte.” Queste le parole di Fabio Tuiach, consigliere comunale di Trieste. Eletto dapprima con la Lega, poi passato a Forza Nuova e ora esponente del gruppo di maggioranza, ... »
Cosa succede in Turchia? Le proteste studentesche ed LGBT+ per i diritti e la democrazia contro il governo di Erdogan

Cosa succede in Turchia? Le proteste studentesche ed LGBT+ per i diritti e la democrazia contro il governo di Erdogan

La testimonianza di un attivista LGBT+ turco e del giornalista Murat Cinar al CSO Pedro di Padova

17 / 2 / 2021
Sabato 14 febbraio al CSO Pedro si è tenuto un incontro davvero interessante e formativo.Con l’aiuto di un attivista LGBT+ turco e con il giornalista Murat Cinar, che segue le proteste in Turchia da quando sono scoppiate, siamo riuscitə a fare una panoramica di quello che sta succedendo oggi nelle università e nelle piazze del paese.Il giornalista Murat Cinar ha ... »
Rispondere alla  trans-lesbo-omofobia, offline e online

Rispondere alla trans-lesbo-omofobia, offline e online

3 / 11 / 2020
La “nostra” rispostaIl 23 settembre, Padova ha risposto all’aggressione omofoba ricevuta da Mattias e Marlon. Centinaia di persone da tutta la regione sono scese in piazza per affermare che episodi di quel tipo non devo mai più succedere. Questi due ragazzi sono stati aggrediti solo per essersi scambiati un bacio in pubblico. I padovani hanno dimostrato, con i propri ... »
1 2 3 4 5   »     Pagina 1 / 5