Davide Drago

96 risultati Rss Feed
«Il tempo delle parole è finito!»: migliaia di lavoratori e lavoratrici dello spettacolo riempiono di rabbia e speranza le piazze italiane

«Il tempo delle parole è finito!»: migliaia di lavoratori e lavoratrici dello spettacolo riempiono di rabbia e speranza le piazze italiane

24 / 2 / 2021
“Un anno senza eventi, un anno senza reddito”: questo lo slogan nel quale si sono riconosciute migliaia di persone del mondo dello spettacolo, dell’arte e della cultura scese in piazza ieri, 23 febbraio, in oltre 20 città italiane. A un anno dall’inizio della crisi sanitaria e sociale in questo settore, un’industria che prima della pandemia produceva il 7% del PIL ... »
«Via i brevetti dai vaccini, presidi di cura diffusi nei territori», la ricetta dei movimenti oltre la sanità-business voluta da Zaia

«Via i brevetti dai vaccini, presidi di cura diffusi nei territori», la ricetta dei movimenti oltre la sanità-business voluta da Zaia

Nuovamente contestata Azienda Zero: ieri a Padova centinaia in presidio in Corso del Popolo.

21 / 2 / 2021
"Salute pubblica e bisogni delle persone al tempo della sindemia": questo il nome della manifestazione di ieri sabato 20 febbraio che ha riportato la sede padovana di Azienda Zero al centro della critica dei movimenti per la salute nati nel tempo della pandemia. Azienda Zero, già sanzionata lo scorso 13 novembre da un'azione soggettiva dei Centri Sociali del Nord-Est, è la ... »
"Occupiamoci della scuola": dalla piazza alle scuole risuona l'urlo dei coordinamenti studenteschi

"Occupiamoci della scuola": dalla piazza alle scuole risuona l'urlo dei coordinamenti studenteschi

La cronaca della giornata di mobilitazione studentesca dei Coordinamenti Studenti Medi del Nord Est che oggi hanno dato vita a diverse iniziative per chiedere un ritorno a scuola in presenza e in sicurezza. A Padova occupato l'ex Cinema Mignon.

19 / 2 / 2021
L'urlo di battaglia degli studenti e delle studentesse, che da settimane ormai lamentano l’incapacità delle istituzioni competenti di garantire il ritorno alla didattica in presenza in piena sicurezza, risuona negli istituti di tutta Italia.Quella di oggi è una mobilitazione nazionale studentesca, che si mette nella scia del ciclo di proteste e iniziative che stanno ... »
Tecnopolitica dell’inciucio. Brevi note sul governo Draghi

Tecnopolitica dell’inciucio. Brevi note sul governo Draghi

15 / 2 / 2021
La squadra del nuovo governo Draghi è pronta e mercoledì il nuovo premier è atteso in Parlamento per il voto di fiducia. I ministri sono in tutto ventitré, di cui quindici politici e otto tecnici; sette le riconferme negli stessi ministeri. Se il governo Conte bis era a “trazione meridionale”, questo ha ben otto ministri lombardi nella squadra; e tre settentrionali su ... »
Contro il fallimentare “modello Zaia” un nuovo concetto di sanità e salute

Contro il fallimentare “modello Zaia” un nuovo concetto di sanità e salute

Medicina di prossimità, vaccino libero e gratuito e contact tracing le principali rivendicazioni della mobilitazione in tutti i capoluoghi del Veneto

7 / 2 / 2021
Sabato 6 febbraio, davanti a ospedali, distretti socio-sanitari, sedi comunali ed RSA del Veneto è proseguita la mobilitazione regionale sulla questione socio-sanitaria, lanciata in sinergia da diverse realtà dopo l'assemblea telematica dello scorso 31 gennaio. Una giornata di mobilitazioni che segna la prosecuzione di un percorso comune di lotta sul tema della salute in una ... »
Viareggio: la strage che diventa barzelletta

Viareggio: la strage che diventa barzelletta

Colpo di spugna della Cassazione che prescrive il reato di omicidio colposo e salva Moretti & Co.

11 / 1 / 2021
La Corte di Cassazione ha salvato i vertici di Fs, Rfi e Trenitalia per la strage ferroviaria di Viareggio, che il 29 giugno 2009 costò la vita a 32 persone. Venerdì 8 gennaio, la Quarta sezione penale della Cassazione ha infatti escluso l’aggravante della violazione delle norme sulla sicurezza nel lavoro e dichiarato prescritti i reati di omicidio colposo, incendio ... »
Francia - Sécurité Globale Révolte générale

Francia - Sécurité Globale Révolte générale

Secondo sabato di mobilitazioni contro la Loi Sécurité Globale.

6 / 12 / 2020
Se una hirundo non facit ver, due giornate di mobilitazioni intense e diffuse, come quelle di sabato 5 dicembre e di quello precedente, qualcosa potrebbero significare. Stiamo parlando della Francia e dell’ondata di proteste suscitata della ormai famigerata loi sécurité globale, una proposta di legge avanzata da due deputati di En Marche - Alice Thourot e Jean-Michel ... »
«Reddito, salute, ambiente VS Black Friday». Iniziative anche in Italia contro i simboli dell’e-commerce e della grande distribuzione

«Reddito, salute, ambiente VS Black Friday». Iniziative anche in Italia contro i simboli dell’e-commerce e della grande distribuzione

28 / 11 / 2020
In occasione del Black Fraiday, in tutto il mondo ci sono state iniziative volte a sabotare, bloccare e denunciare i principali simboli dell’e-commerce e della grande distribuzione organizzata. Da un lato Amazon e le altre piattaforme digitali, dall’altro i padroni della GDO hanno fatto della pandemia di Covid-19 un trampolino per generare nuovi profitti e aumentare i ... »
“Il nostro diritto allo studio è appeso ad un filo”

“Il nostro diritto allo studio è appeso ad un filo”

Iniziative, in tutto il territorio regionale, dei Coordinamenti Studenti Medi del Nord Est

17 / 11 / 2020
Nella Giornata Internazionale dello Studente in diverse città del nord est si sono svolte iniziative e conferenze stampa in alcuni luoghi simbolo del mondo della formazione. Gli studenti e le studentesse hanno preso parola in merito alla situazione che le scuole stanno attraversando in questo periodo: didattica a distanza, didattica digitale integrata, diritto allo studio e ... »
L’intreccio reddito-salute nelle lotte sociali: l’esperienza napoletana

L’intreccio reddito-salute nelle lotte sociali: l’esperienza napoletana

14 / 11 / 2020
Dopo l’intervista ad Antonio Musella, giornalista di Fanpage, continuiamo a inchiestare quanto sta accadendo a Napoli. Nella città partenopea, dopo gli eventi tumultuosi di ottobre si sta sedimentando un percorso politico e sociale in cui si intreccia la richiesta di reddito con quella del diritto alla salute. Abbiamo intervistato in proposito Davide Dioguardi, attivista ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 10