Treviso

269 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

Grigolin si mangia la terra: mobilitiamoci!

23 / 2 / 2021
La mattina del 21 febbraio, Fridays for Future Treviso ha effettuato un flash mob all’esterno della cava Morganella di Ponzano Veneto, gestita dal Gruppo Grigolin. Gli attivisti hanno così voluto denunciare la devastazione ambientale portata avanti da uno dei più grandi cavatori e cementificatori del Veneto. In particolare, il Gruppo Grigolin è uno dei proprietari del ... »
Contro il fallimentare “modello Zaia” un nuovo concetto di sanità e salute

Contro il fallimentare “modello Zaia” un nuovo concetto di sanità e salute

Medicina di prossimità, vaccino libero e gratuito e contact tracing le principali rivendicazioni della mobilitazione in tutti i capoluoghi del Veneto

7 / 2 / 2021
Sabato 6 febbraio, davanti a ospedali, distretti socio-sanitari, sedi comunali ed RSA del Veneto è proseguita la mobilitazione regionale sulla questione socio-sanitaria, lanciata in sinergia da diverse realtà dopo l'assemblea telematica dello scorso 31 gennaio. Una giornata di mobilitazioni che segna la prosecuzione di un percorso comune di lotta sul tema della salute in una ... »
“Occupiamoci della scuola!”: occupazioni studentesche in molte città

“Occupiamoci della scuola!”: occupazioni studentesche in molte città

La cronaca della giornata di mobilitazione studentesca dei Coordinamenti Studenti Medi del Nord Est che oggi hanno dato vita a diverse iniziative per chiedere un ritorno a scuola in presenza e in sicurezza. A Treviso minacce delle forze dell’ordine a uno studente e un attivista. Occupata la succursale del Liceo Virgilio a Milano.

22 / 1 / 2021
In diverse città del nord est gli studenti e le studentesse si sono mobilitati per chiedere la riapertura delle scuole e consentire un ritorno in presenza e in piena sicurezza.Dopo quasi un anno dall’inizio della pandemia non sono ancora stati fatti i giusti investimenti per poter garantire il diritto allo studio a milioni di giovani nel nostro paese.Gli studenti e le ... »
Una Serenissima seconda ondata: lavoratrici essenziali, ma esternalizzate

Una Serenissima seconda ondata: lavoratrici essenziali, ma esternalizzate

26 / 11 / 2020
A inizio novembre, due dipendenti del Gruppo Serenissima Ristorazione, addette alle cucinette dell’ospedale Ca’ Foncello di Treviso, sono risultate positive al tampone per il Covid-19. Come denunciato dall’Adl Cobas, le lavoratrici della Serenissima non hanno accesso agli stessi dispositivi di protezione e ai regolari test per il Covid-19 disposti per il personale ... »
Note dalla pandemia: il lavoro tra salute e reddito

Note dalla pandemia: il lavoro tra salute e reddito

Report multimediale del dibattito tenutosi al Centro Sociale Django di Treviso lo scorso 17 ottobre

26 / 10 / 2020
Venerdì 23 ottobre si è tenuto lo sciopero generale della logistica indetto da Adl Cobas e Si Cobas per il rinnovo del contratto nazionale. Per quanto riguarda il nord est, lo sciopero è riuscito in tutti i magazzini in cui era stato dichiarato. Dopo i picchetti davanti ai cancelli di Amazon, DHL, TNT, UPS, Alì, Despar, Prix, ecc., i lavoratori e i solidali sono confluiti ... »
Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Dio, Patria e famiglia, sinonimi di repressione

Il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django dopo l’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati per la contestazione di un presidio del Movimento per la Vita.

3 / 10 / 2020
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Non Una Di Meno Treviso e Centro Sociale Django scritto a seguito dell’emanazione di quattro articoli 1 (pericolosità sociale) recapitati dopo la contestazione rumorosa e colorata del presidio del Movimento per la Vita, contro la legge Zan del 26 luglio scorso in piazza Borsa a Treviso.Cattolicesimo fondamentalista e repressione. Un ... »
Il pericolo per la salute è il razzismo! Sul presidio davanti alla Caserma Serena di Treviso

Il pericolo per la salute è il razzismo! Sul presidio davanti alla Caserma Serena di Treviso

4 / 9 / 2020
Nelle ultime settimane Treviso è balzata agli onori della cronaca nazionale per il maxi-focolaio di Covid-19 (257 positivi) alla Caserma Serena, dove sono costretti a vivere centinaia di richiedenti asilo. Come abbiamo visto negli ultimi mesi, anche con l’esplosione di contagi nello stabilimento Aia di Vazzola, la pandemia getta luce su diseguaglianze e ingiustizie che ... »
Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

2 / 9 / 2020
“Sei sempre con la testa giù sulla catena che corre troppo veloce e il capo ti sta col fiato sul collo, è come una prigione” ricorda un ex operaio dell’Aia di Vazzola. Forse non è colpa solo dei ritmi lavorativi, ma sicuramente le condizioni di lavoro sono una componente centrale nella diffusione del Covid-19 tra gli operai di questa fabbrica nella terra del ... »
Acampada Solidale, Treviso dice basta consumo di suolo

Acampada Solidale, Treviso dice basta consumo di suolo

24 / 8 / 2020
Un weekend di mobilitazione per Fridays for future Treviso, che insieme alle medesime realtà di Venezia-Mestre, Padova e Vicenza, hanno occupato il prato in cui dovrebbe sorgere l'ennesimo supermercato, il settimo lungo una strada di cinque km. Questa protesta, come altre portate avanti negli ultimi mesi, nasce dal fatto che Il Veneto è la regione che cementifica di più ... »
L’ex caserma Serena di Treviso tra contagi di massa e razzismo.

L’ex caserma Serena di Treviso tra contagi di massa e razzismo.

31 / 7 / 2020
Centro Sociale Django, Caminantes. La casa è un diritto, Fuoriclasse - Scuola di italiano per il mondo e Adl Cobas Treviso si schierano apertamente contro chi – a livello locale e nazionale – sta facendo uno sciacallaggio razzista sulla vicenda dei 129 migranti dell’ex Caserma Serena trovati positivi al Covid-19.A distanza di poche settimane gli ospiti dell'ex caserma ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 27