Approfondimenti

2402 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Tra urne e realtà: cosa ci dice l’ultima tornata elettorale

Tra urne e realtà: cosa ci dice l’ultima tornata elettorale

26 / 9 / 2020
Una premessa ovvia: noi siamo antitetici alla democrazia rappresentativa e allo stesso concetto di “rappresentanza”. Un lungo processo storico, all’origine dello stato moderno, ha costruito il modello della rappresentanza come forma unica, inevitabile, necessaria della sfera del politico, provando a rimuovere e occultare tutte le alternative possibili. La crisi della ... »
Per una economia politica della decrescita

Per una economia politica della decrescita

Intervento di Stefania Barca nella plenaria “Economie, ecologie e cura" (Venice Climate Camp 2020).

23 / 9 / 2020
Proponiamo la trascrizione dell'intervento di Stefania Barca, che non è potuta essere fisicamente presente al Venice Climate Camp nella plenaria “Economie, ecologie e cura". La Barca parte dalla necessità di cambiare il modo in cui parliamo di economia, che definisce come un mostro sacro a cui vengono sacrificate vite come la pandemia ci ha reso evidente. Dal suo punto di ... »
Venice Climate Camp 2020 - Decolonizzare la crisi ecologica. Il report del dibattito

Venice Climate Camp 2020 - Decolonizzare la crisi ecologica. Il report del dibattito

10 / 9 / 2020
Il nuovo saggio di Malcolm Ferdinand “une écologie décoloniale” apre il secondo dibattito targato Venice Climate Camp, moderato da Marco Baravalle, dal titolo “Decolonizzare la crisi ecologica” e che tratta di decolonialità e giustizia climatica.Il relatore, insieme a Felipe Milanes che parlerà dopo di lui, interviene attraverso un video registrato dal momento che ... »
Venice Climate Camp 2020 - Crisi climatica, economie, cura. Il report del dibattito

Venice Climate Camp 2020 - Crisi climatica, economie, cura. Il report del dibattito

9 / 9 / 2020
Il primo dei tre dibattiti, intitolato “Economie, ecologie e cura” ha inteso leggere questi tre elementi nella cornice della crisi ecologica e ambientale, tenendo il debito inquadramento dell’attuale situazione come una crisi complessiva scatenata da un fattore ambientale.Al centro della questione oggi vi è sicuramente il conflitto salute/lavoro: come lo leggiamo in ... »
La lotta per la salute contro il lavoro capitalista: Il gruppo operaista di Porto Marghera nella pandemia del Covid-19

La lotta per la salute contro il lavoro capitalista: Il gruppo operaista di Porto Marghera nella pandemia del Covid-19

9 / 9 / 2020
Dalle corsie degli ospedali alle fabbriche, dai magazzini della logistica ai mattatoi, la pandemia del Covid-19 ha evidenziato ed esacerbato uno stato di cose esistente da ben prima: la salute delle lavoratrici e dei lavoratori può essere messa a rischio dalla mera necessità di presentarsi sul posto di lavoro. Fin dall’inizio della pandemia, gli osservatori marxisti hanno ... »
Migrazioni, razzismi e governance  nel Capitalocene

Migrazioni, razzismi e governance nel Capitalocene

7 / 9 / 2020
In ogni parte del mondo si stanno dando nuove insorgenze, ma allo stesso modo va posta l'attenzione sulle conseguenze immediate che subiscono quasi ottanta milioni di persone nel mondo, l'1% della popolazione mondiale, secondo l'ultima stima dell'UNHCR, a causa delle migrazioni forzate.Milioni di persone in movimentoLa storia dell'umanità è fatta da spostamenti di gruppi di ... »
La riconversione impossibile

La riconversione impossibile

Appunti su “questione ecologica” e “questione sociale” nella pandemia verso il Venice Climate Camp.

5 / 9 / 2020
La fase che stiamo vivendo, in cui ha fatto irruzione il Covid-19, andrebbe letta con un duplice sguardo: uno che guarda al lungo periodo, al modo in cui il capitalismo ha metabolizzato le proprie distopie e le ha rese manifeste sulla vita di miliardi di persone, e uno di breve periodo, in cui – volenti o nolenti – emerge la rottura esercitata dalla pandemia.Lo abbiamo ... »
Troppa cura - La maledizione della working class

Troppa cura - La maledizione della working class

4 / 9 / 2020
È di ieri la notizia che l’antropologo e attivista David Graeber, di 59 anni, è venuto a mancare a Venezia. Autore, tra le altre opere, del volume Debito: I primi 5.000 anni, uno dei testi che più hanno ispirato il movimento Occupy, è stato attivo in molte cause, non ultima il sostegno alla lotta del Rojava. Per ricordarlo, traduciamo e pubblichiamo questo suo pezzo ... »
Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

Il Covid all’Aia di Vazzola - Un focolaio di iper-sfruttamento

2 / 9 / 2020
“Sei sempre con la testa giù sulla catena che corre troppo veloce e il capo ti sta col fiato sul collo, è come una prigione” ricorda un ex operaio dell’Aia di Vazzola. Forse non è colpa solo dei ritmi lavorativi, ma sicuramente le condizioni di lavoro sono una componente centrale nella diffusione del Covid-19 tra gli operai di questa fabbrica nella terra del ... »
Romiti e il mito della controrivoluzione

Romiti e il mito della controrivoluzione

28 / 8 / 2020
Nei giorni scorsi abbiamo assistito a una vera e propria beatificazione di Cesare Romiti da parte dei media. Il “salvatore della Fiat”, il manager super-potente al servizio della famiglia Agnelli, colui che ha ripristinato l’ordine economico-poliziesco del regime di fabbrica, il comando sul lavoro salariato, la dura disciplina del padrone sullo sfruttamento degli operai. ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 241