Guerra in siria

22 risultati Rss Feed
Prepariamoci a difendere la rivoluzione

Prepariamoci a difendere la rivoluzione

di Zan
21 / 12 / 2018
Non possiamo ancora dirlo con certezza matematica, ma sta succedendo.Con le dichiarazioni di ieri è formalmente iniziato il disimpegno USA in Siria. Con il disimpegno Usa si lascia carta bianca al presidente turco Erdoğan, che da anni non vede l'ora di spazzare via la rivoluzione del Rojava. Prima di oggi ci sono stati svariati segnali che hanno fatto pensare ad una ... »
Missione Compiuta

Missione Compiuta

Lo scenario siriano dopo l'annunciato ritiro delle forze militari Usa

20 / 12 / 2018
Un'altra missione compiuta, il presidente americano Trump conclude così il suo tweet dove accenna alla sua nuova catastrofica decisione - un repentino ritiro delle forze terrestri Usa dalla Siria.Sono invece apparentemente scioccati da questa sua improvvisa decisione gli ufficiali che, in un articolo uscito il 19/12/2018 sul New York Times, rivelano come Trump abbia dato ... »
Il Medio Oriente tra guerra globale e geopolitica

Il Medio Oriente tra guerra globale e geopolitica

Intervista a Chiara Cruciati. PRESSto (Perugia 12-14 aprile 2018)

10 / 5 / 2018
Nel corso della terza puntata di PRESSto (Perugia 12-14 aprile 2018), è stato affrontato il tema della guerra e dei conflitti globali. La trasmissione è andata in onda il giorno dopo l’attacco aereo in Siria fatto da Usa, Gran Bretagna e Francia. Tra gli ospiti intervenuti, c’è stata Chiara Cruciati, caporedattrice dell'agenzia di informazione Nena News ed esperta di ... »
Siria. La prova di forza.

Siria. La prova di forza.

14 / 4 / 2018
3.09 (ore italiane) Donald Trump: «Ho ordinato l’attacco in Siria»; così nella notte si è aperto un nuovo capitolo della lunghissima guerra in Siria. Dopo i bombardamenti ordinati da Putin la scorsa settimana, ecco che entra in gioco il “grande e illuminato Occidente”. Stati Uniti d’America, Regno Unito e Francia hanno attaccato la Siria nella notte, in risposta a ... »
La pace in Siria non passa per Astana

La pace in Siria non passa per Astana

25 / 1 / 2017
I “Syria Talks” tenutesi nella capitale kazaka, Astana, tra lunedì 23 e martedì 24 gennaio, organizzati e supervisionati da Russia, Iran e Turchia hanno fatto emergere una verità che ormai è davanti agli occhi di tutti: il Presidente siriano Bashar Al-Assad sta vincendo la guerra anche se la vittoria finale è ben lontana dall’essere dichiarata. Lo sforzo dei ... »
Lunedì 19 dicembre - Giornata d'azione contro i massacri in Siria

Lunedì 19 dicembre - Giornata d'azione contro i massacri in Siria

15 / 12 / 2016
L’orrore di Aleppo è sotto gli occhi di tutti. L’ennesima tragedia umanitaria dall’inizio del conflitto siriano si sta consumando in queste ore, con una comunità internazionale che rimane inerme e con migliaia di persone ancora intrappolate nell’inferno.La conquista definitiva della parte Est della città, importante crocevia commerciale e culturale della Siria ... »
Time War, in Siria

Time War, in Siria

Continua il massacro dei civili mentre le milizie islamiche, Assad e le potenze mondiali giocano a risiko

4 / 10 / 2016
Ogni giorno, sempre di più, l’attenzione mondiale è catturata dai devastanti bombardamenti su Aleppo, a dirla tutta però è in corso un’altra offensiva, molto più nell’ombra, che potrebbe determinare ulteriori risvolti, e gravi conseguenze, nel conflitto siriano.Le Forze Armate turche (TSK) stanno spingendo i propri carri armati e le truppe di terra, mille delle ... »
Aleppo non verrà salvata

Aleppo non verrà salvata

Le mistificazioni dell'assedio di Aleppo, il ruolo dei media e la guerra dei numeri, morti buone e morti cattive

13 / 8 / 2016
Così come i gruppi ribelli armati - "terroristi" agli occhi del regime - stringono la morsa su ampi territori del paese, arrivando a controllarne circa il 60%, le truppe governative contrattaccano, sorvegliando così diverse vie di comunicazione e ponendo sotto assedio le città principali.Lo spietato dittatore del paese, supportato dalla Russia, accusa le potenze straniere ... »
Scacco matto Islamismo

Scacco matto Islamismo

La presa di Tel Rifat ha segnato la fine dell’influenza turca su Aleppo. Il controllo dei gruppi islamisti sul popolo siriano inizia a cedere così come la maschera di un Occidente stretto tra i miliardi donati a Erdogan, l'invito a Ginevra a Jabhat Al Nusra e l'esclusione dai colloqui delle Forze Democratiche Siriane

17 / 2 / 2016
Tel Rifat è presa.Le YPG/YPJ (Unità di Protezione del Popolo/Unità di Protezione delle Donne) insieme a Jaysh al Thuwar gruppo fuoriuscito da FSA (Free Syrian Army), formano le SDF (Syrian Democratic Forces): unica coalizione pro-democratica esistente sul territorio siriano. Negli ultimi tre giorni hanno prodotto un’offensiva  senza paragoni a Nord di Aleppo, avanzando ... »
C'erano una volta uno zar e un sultano

C'erano una volta uno zar e un sultano

2 / 12 / 2015
Con l'abbattimento da parte di un F-16 turco di un aereo da guerra russo sul confine turco-siriano la guerra in Siria è entrata in una nuova fase oscura. Tra i due nemici di vecchia data è montata la tensione quando la Russia è intervenuta militarmente due mesi fa a supporto del traballante regime di Assad, riempiendo così il vuoto creato dalle decisioni ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3