Afrin

5 risultati Rss Feed
Afrin: le voci dei profughi e dei combattenti

Afrin: le voci dei profughi e dei combattenti

17 / 7 / 2018
Il collaboratore di Globalproject.info Tommaso Baldo ha fatto parte della delegazione di Fondazione Museo storico del Trentino e Docenti Senza Frontiere che, in collaborazione con  UIKI (Ufficio Informazione del Kurdistan in Italia), si è recata a Kobane tra il 13 ed il 20 giugno per monitorare la costruzione di "l'arcobaleno di Alan", uno spazio abitativo e didattico ... »
«I civili di Afrin costretti a scegliere: carcere o l’uniforme degli occupanti»

«I civili di Afrin costretti a scegliere: carcere o l’uniforme degli occupanti»

22 / 3 / 2018
Dopo un assedio militare durato oltre 50 giorni, le forze congiunte di Turchia e milizie jihadiste FS sono entrate ad Afrin lo scorso 18 marzo. Mentre militari e miliziani islamisti compiono violenze e atrocità contro la popolazione civile curda, i combattenti e le combattenti di Ypg e Ypj continuano la resistenza, quartiere per quartiere, strada per strada. In ... »
Venezia - Occupato il consolato turco in solidarietà ad Afrin

Venezia - Occupato il consolato turco in solidarietà ad Afrin

14 / 3 / 2018
Nei giorni scorsi l’offensiva portata avanti dall’esercito turco su Afrin è aumentata. Da oltre 50 giorni il cantone curdo è sotto attacco delle forze congiunte di Turchia e milizie jihadiste FSA. Le iniziative di solidarietà alla popolazione curda si stanno moltiplicando in tutto il mondo. Questa mattina attivisti dell’Associazione Ya Basta Êdî Bese e dei centri ... »
Roja Reş, il giorno buio

Roja Reş, il giorno buio

Un doloroso anniversario che il popolo curdo affronta ogni 15 febbraio da 19 anni. Domani manifestazione a Roma in sostegno alla resistenza di Afrin.

16 / 2 / 2018
Immagine da The kurdish project.Diciannove anni fa veniva catturato in Kenya il “nemico numero uno” dello Stato turco: Abdullah Öcalan, leader del Partito dei Lavoratori del Kurdistan (PKK). La cattura dell'uomo - che non era solo il capo di un'organizzazione politico-militare, ma il simbolo stesso della lotta di un popolo per la dignità e diritto ad esistere - fu ... »
Ieri Kobânê, oggi Afrin

Ieri Kobânê, oggi Afrin

A tre anni dalla liberazione di Kobânê, la rivoluzione del Rojava è nuovamente sotto attacco nel cantone di Afrin. L’invasione turca si scontra con la forza delle idee e dell’auto-determinazione dei popoli del Kurdistan.

26 / 1 / 2018
Solo qualche mese dopo l’annuncio da parte delle Unità di Difesa Ypj della liberazione della capitale dello Stato Islamico Raqqa, dove migliaia di donne erano state tenute prigioniere come schiave sessuali, i fondamentalisti ultra-religiosi - sotto il comando del presidente turco Erdogan - cantano ora slogan da fanatisti accompagnati da bizzarre cerimonie e rituali ... »