Sicilia » News

98 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
L'impegno sociale non è pericolo sociale

L'impegno sociale non è pericolo sociale

5 / 11 / 2020
Condividiamo l'appello, lanciato dalla Palestra Popolare Palermo e dai centri sociali cittadini e sottoscritto da decine di associazioni e singoli, che chiede venga rigettata la richiesta di sorveglianza speciale nei confronti di Chadli Aloui. Ancora una volta un attacco diretto alla libertà di dissenso ed espressione. Molti lo conoscono per la sua attività di istruttore ... »
Sotto l’emergenzialismo: niente!

Sotto l’emergenzialismo: niente!

Quando le normative anti-covid diventano espedienti per sgomberare centri di accoglienza.

1 / 9 / 2020
I periodi d’emergenza conducono, come noto, alla legiferazione ipertrofica ed impazzita. Tale, specie se in determinati ambienti politici, cela tra le sue pieghe degli espedienti piuttosto artificiosi.L’ordinanza contingibile ed urgente n. 33 del 22 agosto 2020 della Regione Siciliana a firma del Presidente Nello Musumeci è una di quelli.Il provvedimento si compone di tre ... »
Palermo affoga per la "cattiva gestione", mentre vengono a galla le polemiche

Palermo affoga per la "cattiva gestione", mentre vengono a galla le polemiche

16 / 7 / 2020
Gli eventi climatici estremi, le cosiddette “bombe d’acqua”, i violenti temporali, le alluvioni, le maree eccezionali sono e saranno sempre più frequenti. Il cambiamento climatico avvenuto negli ultimi decenni, indotto dall'uomo, ha influenzato le precipitazioni degli ultimi 100 anni. I ricercatori del National Center for Atmospheric Research in questi ultimi anni ... »
Ponte sullo Stretto: di grandi opere inutili e della loro capacità di attivare flussi finanziari

Ponte sullo Stretto: di grandi opere inutili e della loro capacità di attivare flussi finanziari

Intervista a Luigi Sturniolo (Rete No Ponte)

12 / 7 / 2019
A distanza di anni, il 26 luglio (ore 18:00, concentramento in via Circuito) si terrà una nuova manifestazione contro il ponte sullo Stretto di Messina. Un progetto caro alle governance territoriali e nazionali, che da decenni ormai tornano a promuoverlo con preoccupante regolarità. Una grande opera che, pur nella sua inesistenza, ha spostato ingenti capitali da destinare ... »
A Catania perde il governo, vincono determinazione e solidarietà

A Catania perde il governo, vincono determinazione e solidarietà

26 / 8 / 2018
Porto di Catania. In migliaia rispondono alla chiamata lanciata dai comitati antirazzisti e da tutta la Sicilia giungono al porto per portare solidarietà ai migranti sequestrati sulla nave militare Diciotti, ma soprattutto per denunciare la politica illegittima, illegale e disumana del governo giallo-verde a trazione salviniana. Sono le 18.00 passate e la marea di solidali ... »
Se questo è un ministro e se questo è un “popolo” che glielo lascia fare

Se questo è un ministro e se questo è un “popolo” che glielo lascia fare

23 / 8 / 2018
«Aspetto che si svegli mia figlia per prepararle latte e miele e non ho avuto tempo di pensare a Fico» (...) «Ognuno faccia il lavoro per cui è pagato» (...) «Il mio dovere è proteggere gli italiani, ci sono ormai 700 mila migranti mantenuti da noi» (...) «La procura ha aperto un indagine contro ignoti, sono io Matteo Salvini che dice no ad un ulteriore sbarco» (...) ... »
La settimana più fredda dell'anno a Palermo è improvvisamente diventata bollente

La settimana più fredda dell'anno a Palermo è improvvisamente diventata bollente

25 / 2 / 2018
La settimana più fredda dell’anno a Palermo è improvvisamente diventata bollente, dopo la pubblica umiliazione a mezzo nastro da imballaggio del neofascista Massimo Ursino, leader di Forza Nuova, e la canea mediatica e politica che si è scatenata. Ma, al netto della collocazione locale dell’evento, è bene indagarne le cause rispetto ad una tendenza nazionale, che ha ... »
Il caso Iuventa tra ritorsioni, regime dell'odio ed interessi neocoloniali

Il caso Iuventa tra ritorsioni, regime dell'odio ed interessi neocoloniali

Eseguita l'ordinanza del GIP di Trapani mentre Camera e Senato approvano le operazioni richieste dal governo di Tripoli

2 / 8 / 2017
Ha il sapore della ritorsione la lunga giornata conclusa con il sequestro della motonave Iuventa, gestita dalla ONG tedesca Jugend Rettet, una delle 6 che non hanno sottoscritto il codice di condotta stilato dal governo italiano la scorsa settimana. Intercettata al largo di Lampedusa durante la notte e scortata in porto da un imponente dispositivo navale di motovedette della ... »
In migliaia a Giardini Naxos contro il G7

In migliaia a Giardini Naxos contro il G7

Il corteo contro i "sette grandi" è partito, accolto dagli abitanti di Taormina. Durante la mattinata fermi e perquisizioni ai pullman diretti verso la città sicula. 12 fogli di via "preventivi" consegnati a manifestanti provenienti da Cosenza. Fitto lancio di lacrimogeni e cariche contro i manifestanti che si stavano avvicinando alla zona rossa.

27 / 5 / 2017
Nonostante l'imponente apparato poliziesco e il clima di terrore che si è ricamato intorno a questa data, già da ieri le diverse realtà già presenti sul luogo hanno ribadito la volontà di scendere in piazza oggi per contestare il summit dei grandi della terra arroccati nella splendida cornice della città di Taormina diventata per l’occasione una fortezza impenetrabile. ... »
No al G7! Ci vediamo a Taormina!

No al G7! Ci vediamo a Taormina!

Comunicato di Agire nella Crisi sulla partenza in nave da Napoli, per raggiungere la manifestazione contro il G7 che si terrà a Giardini Naxos sabato 27 giugno

25 / 5 / 2017
Oramai ci siamo. Il G7 di Taormina sta per iniziare e noi, delegazioni di attivisti che provengono da diversi territori italiani, abbiamo scelto, assumendo le indicazioni emerse dall’ultima assemblea nazionale che si è tenuta a Napoli, di partire proprio dal capoluogo campano per raggiungere la Sicilia ed essere parte attiva del corteo che attraverserà Giardini-Naxos, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 10