Climate justice

179 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
SACE si tira indietro dall’oleodotto EACOP

SACE si tira indietro dall’oleodotto EACOP

19 / 5 / 2022
SACE, l’assicuratore pubblico italiano, non supporterà finanziariamente l’East African Crude Oil Pipeline. Se costruito, sarà l’oleodotto riscaldato più lungo al mondo. Un risultato ottenuto dopo un anno e mezzo di campagna, portata avanti da ReCommon insieme ai Fridays for Future, alla Campagna StopEACOP, al Movimento Laudato Sì.Anche Euler Hermes, corrispettivo ... »
Guerra e pace (e clima)

Guerra e pace (e clima)

La Sardegna è presa d’assedio da una esercitazione Nato condotta in clima di guerra mentre le compagnie petrolifere fanno affari d’oro e dei cambiamenti climatici non se ne parla più.

19 / 5 / 2022
Il primo a dare la notizia è stato l’Unione Sarda. Giornale non propriamente di sinistra ma che aveva il vantaggio di giocare in casa e l’onestà di indignarsi proprio come un quotidiano che parla alla gente deve fare. Ben diciassette aree marine sarde, per lo più nel cagliaritano, sono state improvvisamente prese d’assalto da un esercito di 4mila soldati, 65 ... »
Sabato 21 maggio a Vicenza la Marcia Popolare No TAV e per il Clima

Sabato 21 maggio a Vicenza la Marcia Popolare No TAV e per il Clima

17 / 5 / 2022
Sabato 21 maggio a Vicenza, con partenza alle 15 da Piazza Matteotti, si terrà la Marcia Popolare No TAV e per il Clima promossa dall’Assemblea di lotta No TAV e Fridays for Future Vicenza. Per adesioni all’appello e alla manifestazione scrivere a: notav.ferrovieri@gmail.comSabato 21 Maggio ore 15.00 Piazza Matteotti manifestazione contro il progetto TAV a Vicenza.E’ ... »
Guerra, clima ed energia: «dobbiamo cambiare il nostro modello energetico e costringere le multinazionali del fossile a pagarne i costi!»

Guerra, clima ed energia: «dobbiamo cambiare il nostro modello energetico e costringere le multinazionali del fossile a pagarne i costi!»

Intervista ad Alessandro Runci di Re Common

16 / 5 / 2022
Nel corso del Meeting internazionale dei movimenti climatici tenutosi al centro sociale Rivolta abbiamo intervistato Alessandro Runci di Re Common sul nesso tra guerra e crisi energetica, nel contesto più ampio della crisi ecologica. Il sesto pacchetto di sanzioni dell’Ue alla Russia, che dovrebbe essere varato Lunedi 16 maggio, dimostra quanto pesi la dipendenza dal gas ... »
Un Futuro senza Eni

Un Futuro senza Eni

Sabato, 14 Maggio 2022 | LOA Acrobax, Roma

10 / 5 / 2022
Due anni fa, la pandemia e la conseguente chiusura di diversi settori economici facevano sprofondare il prezzo del petrolio ai suoi minimi storici, lasciando presagire a molti che il destino dell’industria fossile fosse segnato.Oggi ci troviamo in una situazione apparentemente ribaltata. La guerra in Ucraina, a cui si aggiunge la speculazione sui mercati finanziari, stanno ... »
Ecosocialismo digitale: spezzare il potere del big tech

Ecosocialismo digitale: spezzare il potere del big tech

22 / 4 / 2022
Non possiamo più ignorare il ruolo del Big Tech nel consolidare le disuguaglianze globali. Per limitare la potenza del capitalismo digitale c’è bisogno di un Digital Tech Deal di carattere ecosocialista. La traduzione fatta da Marco Miotto di un articolo di Michael Kwet pubblicato su Raor Magazine.Nell’arco di pochi anni il dibattito su come tenere sotto controllo il Big ... »
Liberati gli attivisti di Ultima Generazione, arrestati ieri dopo l'azione alla sede di ENI a Roma

Liberati gli attivisti di Ultima Generazione, arrestati ieri dopo l'azione alla sede di ENI a Roma

20 / 4 / 2022
Sono stati liberati gli attivisti e le attiviste di Ultima Generazione processati per direttissima questa mattina a Roma. Michele, Laura e Chloé erano stati arrestati ieri mattina dopo l’azione alla sede ENI Energy store a Roma, in via Degli Ammiragli.Gli attivisti/e si sono poi seduti sul marciapiede, gridando quello che i movimenti climatici stanno dicendo da anni: ... »
“People not profit”: giustizia climatica e sociale contro i profitti del capitalismo estrattivista e guerrafondaio

“People not profit”: giustizia climatica e sociale contro i profitti del capitalismo estrattivista e guerrafondaio

Il nono sciopero climatico di Fridays For Future lancia la manifestazione di domani a Firenze degli operai Gkn: lavoro, ambiente e guerra sono temi indissolubili

25 / 3 / 2022
“People not profit” ed “Earth for 99” sono gli slogan che accompagnano il nono global strike di Fridays For Future, a quasi poco più di tre anni dall’esplosione del movimento sul piano globale.Sono quasi 600 le città in tutto il mondo dove si stanno tenendo manifestazioni, distribuite in 90 Paesi. Questo testimonia come le istanze del movimento climatico siano ... »
Verso il 25 e 26 marzo: creare legame tra i corpi che lottano

Verso il 25 e 26 marzo: creare legame tra i corpi che lottano

Il report dell’Insorgiamo Tour al centro sociale Rivolta di Porto Marghera

24 / 3 / 2022
Alcune settimane fa l’Insorgiamo Tour è passato dal centro sociale Rivolta di Porto Marghera, in un dibattito organizzato dai centri sociali del nord-est e Adl Cobas. La discussione ha posto in rilievo gli elementi salienti della convergenza attorno al climate strike e alla data del 26 marzo a Firenze, che oggi ci sembra giusto portare alla luce.Questo soprattutto alla luce ... »
Costruiamo uno spezzone per la giustizia sociale e climatica, per la diserzione e il disarmo al corteo di GKN

Costruiamo uno spezzone per la giustizia sociale e climatica, per la diserzione e il disarmo al corteo di GKN

18 / 3 / 2022
L'assemblea del meeting europeo per la giustizia climatica raccoglie e rilancia la chiamata a convergere il 26 marzo a Firenze. Una chiamata che è stata ribadita dallo stesso Collettivo di Fabbrica GKN nell'intervento fatto in assemblea da un operaio.Facciamo nostro lo slogan “insorgiamo”, che dallo scorso luglio sta risuonando nelle piazze e negli spazi pubblici di ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 18