Migranti

1480 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
A Catania ha vinto la pressione contro i diktat illegittimi del governo

A Catania ha vinto la pressione contro i diktat illegittimi del governo

10 / 11 / 2022
Da lunedì mattina il presidio antirazzista permanente a Catania continua a presenziare il molo 4 (Molo di Levante) e il molo 10 (Molo centrale) dove sono attraccate le navi con le persone bloccate a bordo. In un post pubblicato sulla pagina della Rete Antirazzista Catanese gli attivisti e le attiviste spiegano di aver deciso in assemblea di rimanere ad oltranza finché ... »
Ci vuole il silenzio per la buona coscienza

Ci vuole il silenzio per la buona coscienza

Report del talk “Brandelli di umanità” al Festival di Internazionale a Ferrara

10 / 10 / 2022
Il 30 settembre abbiamo assistito, nel contesto del Festival di Internazionale a Ferrara, al talk “Brandelli di umanità”. Il dibattito ha visto la partecipazione di Mario Calabresi, giornalista italiano ed ex direttore di Repubblica, e Cristina Cattaneo, medica legale e antropologa, esperta di riconoscimento dei corpi.Il dibattito si apre con due dialoghi teatrali tra ... »
«Documenti e libertà di movimento»: la lotta arriva davanti al Parlamento europeo

«Documenti e libertà di movimento»: la lotta arriva davanti al Parlamento europeo

A Bruxelles in piazza per i diritti e la giustizia sociale

3 / 10 / 2022
Un coro plurale di voci per lingua e provenienza si è alternato al microfono del sit-in di Place de Luxembourg a Bruxelles, nella piazza antistante al Parlamento Europeo, per denunciare le incessanti morti alle frontiere, il razzismo sistemico e le violenze che le persone migranti subiscono dalle politiche dell’Unione europea.“Solidarité avec les sans-papiers“, ... »
The Intersection between Climate Justice and Freedom of Movement, a Boundless Struggle against Fortress Europe

The Intersection between Climate Justice and Freedom of Movement, a Boundless Struggle against Fortress Europe

Report del workshop al Venice Climate Camp a cura di Melting Pot e del Collettivo Rotte Balcaniche Alto Vicentino

13 / 9 / 2022
Il workshop proposto da Melting Pot Europa e il Collettivo Rotte Balcaniche Alto Vicentino ha posto la libertà di movimento come rivendicazione necessaria nella lotta per la giustizia climatica e sociale. Si è parlato soprattutto di come poter unire lotte che a volte sembrano non parlarsi eppure si oppongono a uno stesso modello, che si manifesta in diversi spazi e forme ma ... »
Trieste – La strategia per allontanare le persone migranti e le associazioni da piazza della Libertà

Trieste – La strategia per allontanare le persone migranti e le associazioni da piazza della Libertà

La polizia locale sanziona le prime persone per “bivacco” e le autorità propongono “soluzioni” alternative

20 / 7 / 2022
A Trieste in questi ultimi giorni le notizie si susseguono con una certa frenesia. L’aumento, ampiamente prevedibile, degli arrivi dalla rotta balcanica ha creato il solito altrettanto prevedibile cortocircuito. Il sindaco Roberto Dipiazza dalle prime minacce (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo) è già passato ai fatti in termini di militarizzazione della ... »
Il presidente di Baobab Experience a processo. Un assurdo processo politico

Il presidente di Baobab Experience a processo. Un assurdo processo politico

Il 3 maggio la sentenza di 1° grado per l'accusa di "favoreggiamento dell'immigrazione clandestina" ad Andrea Costa

20 / 4 / 2022
I fatti di questa vicenda giudiziaria risalgono al 2016. L’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, dimostra, ancora una volta, la volontà di criminalizzare e colpire la solidarietà e il supporto alle persone in transito quando i veri criminali sono altri. La conferenza stampa di Baobab Experience si svolgerà giovedì 21 aprile, ore 15.30 presso la ... »
In the middle of nowhere

In the middle of nowhere

Notizie dal confine bosniaco-croato dell'associazione Open Your Borders.

17 / 2 / 2022
Un report dall’ultimo viaggio in Bosnia fatto da attiviste/i della Campagna Lesvos Calling, che hanno raggiunto il campo di Lipa, dove vivono centinaia di persone bloccate alla frontiera tra Bosnia e Croazia.La necessità di un punto di vista autonomo, su ciò che succede lungo la “rotta balcanica“, ci ha spinto a scendere nuovamente in Bosnia Herzegovina con le ... »
Le proteste dei rifugiati in Libia e le gravi responsabilità italiane e dell’UE

Le proteste dei rifugiati in Libia e le gravi responsabilità italiane e dell’UE

Basta finanziare la Libia dei lager. Evacuare i rifugiati e revocare l'accordo Italia-Libia.

9 / 2 / 2022
Un articolo di Laura Morreale, tratto da Progetto Melting Pot Europa, sulla grave situazione delle persone rinchiuse arbitrariamente nei centri di detenzione libici. Nonostante i continui e ben documentati raccapriccianti abusi perpetrati nell’impunità per oltre un decennio, stati e istituzioni europee continuano a fornire supporto materiale e perseguire politiche ... »
La lezione di Riace

La lezione di Riace

19 / 1 / 2022
La vicenda giudiziaria che ha travolto Mimmo Lucano e Riace non è ancora finita, dovremo aspettare l’appello, quindi anni dati i tempi biblici della giustizia italiana. Eppure il senso politico e collettivo mi pare già più che definito. Non è necessario perdersi dentro le oltre novecento pagine delle motivazioni alla condanna contro Mimmo Lucano per capire che il ... »
Brennero - Altre morti di confine

Brennero - Altre morti di confine

Le due persone migranti morte al Brennero rappresentano l’atrocità dei confini nel generale silenzio delle istituzioni locali ed europee

22 / 12 / 2021
Sabato 18 dicembre alle 6.40 due persone sono morte investite da un treno a Terme di Brennero, a tre chilometri dalla frontiera. Ci sono voluti ben 70 minuti perché un macchinista di un altro treno si accorgesse che ad essere stati travolti erano due uomini. Si scoprirà solo in seguito che si trattava di due persone di nome Mohamed Basser, di 26 anni, e Mostafà Zahrakame, ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 148