Primavera araba

137 risultati Rss Feed
“Sono corso verso il Nilo” – Piazza Tahrir in un romanzo

“Sono corso verso il Nilo” – Piazza Tahrir in un romanzo

25 / 1 / 2019
La parabola della Rivoluzione egiziana raccontata in un romanzo appassionato. L’autore - ‘Ala al - Aswasi -  ha vissuto in prima persona la rivolta. “Sono corso verso il Nilo”(Feltrinelli, 2018, 382 pp.), racconta il 2011, l’anno di Piazza Tahrir e la rivolta contro Mubarak, iniziata nel gennaio di quell’anno, fino alla repressione da parte dell’esercito il 19 ... »
Ennesimo massacro in Egitto: uccisi almeno 30 ultras del Zamalek

Ennesimo massacro in Egitto: uccisi almeno 30 ultras del Zamalek

9 / 2 / 2015
Un altro giorno di “ordinaria repressione” nel regime del generale Sisi: sono almeno 30 gli Ultras White Knights (tifoseria della squadra cairota Zamalek) rimasti uccisi negli scontri con la polizia all'esterno dello Stadio dell’Aeronautica al Cairo, di proprietà dell’esercito egiziano. Secondo le notizie disponibili, i disordini sono cominciati quando gli ultras ... »
Nuova condanna di massa in Egitto: 230 ergastoli, Ahmed Douma incluso

Nuova condanna di massa in Egitto: 230 ergastoli, Ahmed Douma incluso

6 / 2 / 2015
La restaurazione autoritaria del generale Sisi infierisce in modo sistematico sulla popolazione incarcerando e uccidendo migliaia di cittadini egiziani. Così il 4 febbraio sono stati condannati all'ergastolo 230 dissidenti tra cui il noto esponente della gioventù rivoluzionaria Ahmed Douma (1989), arrestato sotto ogni singolo governo dai tempi pre-rivoluzionari fino ... »
Rivoluzione egiziana - Economia politica di un altro anniversario di sangue

Rivoluzione egiziana - Economia politica di un altro anniversario di sangue

25 i manifestanti uccisi

26 / 1 / 2015
Il quarto anniversario della rivoluzione egiziana ha confermato la situazione di brutale e sfrenata repressione del dissenso da parte del regime controrivoluzionario del generale Sisi. Secondo le stime disponibili, sono oltre 15.000 i prigionieri politici e più di 2.000 i manifestanti uccisi da quando i militari hanno deposto il presidente islamista Morsi nel luglio 2013. ... »
Egitto, prosciolto l’ex presidente Mubarak

Egitto, prosciolto l’ex presidente Mubarak

di Giuseppe Acconcia, Il Manifesto 29 novembre 2014

30 / 11 / 2014
Il Cairo. Cade l’accusa di aver ucciso i manifestanti Piazza Tahrir. Morsi rischia invece l’esecuzioneSono stati tutti pro­sciolti: a comin­ciare dall’ex pre­si­dente Hosni Muba­rak fino al san­gui­na­rio mini­stro degli Interni Abib el-Adli. La ven­detta è com­piuta, la restau­ra­zione com­ple­tata, il Par­tito nazio­nale demo­cra­tico, e con lui lo ... »
Mubarak assolto per omicidi del gennaio 2011. Esplode la rabbia al Cairo, 2 i morti

Mubarak assolto per omicidi del gennaio 2011. Esplode la rabbia al Cairo, 2 i morti

di Margherita Sarno, crudiezine.it

29 / 11 / 2014
Dopo la lettura della sentenza circa 5.000 persone, per protestare contro queste assoluzioni, si sono riunite vicino a P.zza #Tahrir che era stata chiusa, preventivamente, dalle forze di sicurezza.Due manifestanti anti-Mubarak sono stati uccisi, nove feriti e 85 arrestati nelle scontri con la polizia in piazza Abdel-Moneim Riad nel centro del Cairo. La polizia per disperdere ... »
La Tunisia oggi - La voce di Khalid Amami (Association Citoyenneté & Culture Numérique)

La Tunisia oggi - La voce di Khalid Amami (Association Citoyenneté & Culture Numérique)

16 / 9 / 2014
Ho fatto parte del movimento studentesco degli anni '70, cosa che tra l'altro mi procurò l'espulsione dalla mia scuola superiore. Così me ne andai di casa a 17 anni, e arrivai da Gafsa a Tunisi a piedi. All'epoca andavano di moda gli hippy e l'on the road, e una parte dei giovani contestatari adottò il look dei cappelloni. C'era un gran fermento nella letteratura e nel ... »
La Tunisia oggi, la voce di Najwa Karmi (Centre Media Citoyen Sidi Bouzid)

La Tunisia oggi, la voce di Najwa Karmi (Centre Media Citoyen Sidi Bouzid)

2 / 9 / 2014
La terza intervista raccolta ad un attivista della sinistra che ci parla della situazione politica nel paese a tre anni dalla primavera di rivolta.I media di regime parlavano della Tunisia come se fosse la Svizzera, ma noi cittadini vedevamo bene la situazione reale. I problemi più gravi sotto Ben Ali erano la corruzione dilagante e la mancanza di sviluppo economico, che era ... »
La Tunisia oggi, la voce di Najib Abidi (Asso Chaabi)

La Tunisia oggi, la voce di Najib Abidi (Asso Chaabi)

La seconda intervista raccolta ad un attivista della sinistra che ci parla della situazione politica nel paese a tre anni dalla primavera di rivolta

18 / 8 / 2014
Il mio percorso politico è cominciato nel sindacato studentesco all'università. Mio zio era comunista, così ho studiato anch'io il marxismo-leninismo e i vecchi metodi della militanza. Nel 2005 entrai in un circolo di riflessione per il rinnovamento del socialismo di nome Communisme Democratique. Nel 2006 il circolo decise di creare un partito politico illegale, il Parti ... »
La Tunisia oggi, la voce di Salem Ayari (Segretario nazionale Union des Diplomés Chomeurs)

La Tunisia oggi, la voce di Salem Ayari (Segretario nazionale Union des Diplomés Chomeurs)

La prima intervista raccolta ad un attivista della sinistra che ci parla della situazione politica nel paese a tre anni dalla primavera di rivolta

14 / 8 / 2014
Ho cominciato il mio percorso politico nel 1998 all'interno dell'Uget, il sindacato degli studenti. Durante il regime di Ben Ali, lo stato impediva l'assunzione dei giovani laureati che avevano alle spalle un'esperienza di militanza, in particolare nell'Uget. I concorsi per l'accesso al pubblico impiego erano controllati dal Ministero dell'Interno, che aveva dossier sui vari ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 14