No cie

114 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Parma -  Oggi segnaliamo, domani occupiamo!

Parma - Oggi segnaliamo, domani occupiamo!

9 / 11 / 2013
Oggi, 9 novembre 2013 in tanti e tante siamo scesi in piazza Garibaldi, la piazza principale di Parma che, grazie alle mobilitazioni delle scorse settimane, è stata liberata dal ‘’verde”, razzista ed omofobo, della lega nord. Siamo scesi in piazza per ribadire che siamo stanchi delle attuali politiche discriminatorie cittadine, nazionali ed europee.La giornata è ... »
16 Novembre: in corteo verso il CIE di Gradisca perché non riapra mai più

16 Novembre: in corteo verso il CIE di Gradisca perché non riapra mai più

Appello della Rete FVG contro i CIE per un corteo il 16 Novembre a Gradisca d'Isonzo.

8 / 11 / 2013
Una fortezza come il CIE è intollerabile.Dieci anni di denunce, inchieste, attivismo, interrogazioni, rapporti di ogni tipo hanno reso evidente, se potevano esserci dubbi, che si tratta di un luogo di tortura e ingiustizia oltre ogni immaginazione.Un luogo di totale assenza di diritti che non è possibile tollerare in alcun modo.Ora il CIE di Gradisca subisce una battuta di ... »
Parma - No al razzismo: casa, diritti e dignità subito!

Parma - No al razzismo: casa, diritti e dignità subito!

Sabato 9 novembre ore 15 presidio in piazza Garibaldi

6 / 11 / 2013
Luglio 2002: viene approvata la legge Bossi-Fini, con cui si inaspriscono le norme in materia di immigrazione della precedente legge Turco Napolitano.Sono istituiti i CIE e la detenzione viene prolungata fino a 18 mesi, viene istituito il “reato di immigrazione clandestina” e sono possibili respingimenti in alto mare, sono regolamentati i flussi in ingresso con le ... »
CIE di Gradisca - I migranti lo chiudono con le rivolte

CIE di Gradisca - I migranti lo chiudono con le rivolte

Iniziano i trasferimenti verso Trapani. Ora non riaprirlo mai più!

5 / 11 / 2013
Era nell’aria e da questa mattina è un fatto concreto. Il CIE di Gradisca va verso la chiusura. Si tratta di un provvedimento certamente temporaneo e parziale per il quale circa 35 migranti già in queste ore sono in via di trasferimento verso il CIE di Trapani con un aereo di Poste Italiane.La conferma ufficiale, con tempi e modalità certe ancora non c’è, ma lo ... »
CIE di Gradisca - Tre rivolte in tre notti: la struttura distrutta ma nessuno la chiude

CIE di Gradisca - Tre rivolte in tre notti: la struttura distrutta ma nessuno la chiude

Ora chiudere definitivamente il peggior CIE d’Italia

4 / 11 / 2013
Con la notte passata (tra il 2 e il 3 novembre) sono 3 di seguito le notti di fuoco, con interventi dei vigili del fuoco, feriti, ambulanze, scontri e arresti. Le stanze del CIE di Gradisca sono ora tutte inagibili, pensate a delle stanze in cui per 3 notti si agisce con gli idranti...solo questo basterebbe a non poterci stare dentro, ma il CIE è nel caos completo, non ... »
Basta il Cie di Gradisca va chiuso! Il 16 novembre mobilitazione per mettere la parola fine a questa vergogna

Basta il Cie di Gradisca va chiuso! Il 16 novembre mobilitazione per mettere la parola fine a questa vergogna

Nuova protesta rende inagibile l'intera struttura

3 / 11 / 2013
Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato diversi articoli sul Cie di Gradisca.  E' giunta veramente l'ora di passare dalle parole di denuncia ai fatti perchè questa struttura, come tutte le altre analoghe venga chiusa.Pochi giorni fa una nuova protesta aveva reso inagibile parte della struttura, l'altra sera i migranti rinchiusi hanno dato fuoco alle stanze ancora rimaste. Ora ... »
16 novembre. No grandi opere - Tutti a Gradisca! Chiudere definitivamente il CIE

16 novembre. No grandi opere - Tutti a Gradisca! Chiudere definitivamente il CIE

Un appello per la chiusura del CIE. Mobilitazione Sabato 16 novembre 2013 a Gradisca

1 / 11 / 2013
 L’ultima rivolta che nella notte ha avuto luogo nel CIE di Gradisca, provocando l’inagibilità accertata di cinque stanze su nove, ha ridotto a poche decine i posti disponibili, sui 248 iniziali, con una situazione di grave sovraffollamento. Si tratta della goccia che fa traboccare il vaso ed impone a tutti noi di passare dalle parole ai fatti per ottenere la ... »
Il CIE di Gradisca ormai inagibile - Ora chiuderlo definitivamente

Il CIE di Gradisca ormai inagibile - Ora chiuderlo definitivamente

Incendiato nella notte. Rimangono circa 24 posti dei 248 ufficiali

31 / 10 / 2013
Duecentoquarantotto posti ufficiali, da ormai due anni ridotti a sessantotto. E da questa notte il CIE può contare solamente circa 24 posti disponibili. Sono le cifre che raccontano la drammatica realtà del "mostro di Gradisca d’Isonzo". Numeri che raccontano la disperazione di chi vi è trattenuto, la continua compressione dei diritti a cui sono costretti gli ospiti ... »
Bologna città libera dai CIE, per sempre!

Bologna città libera dai CIE, per sempre!

Sull’Ordine del giorno del Comune di Bologna contro la riapertura del CIE

23 / 10 / 2013
Martedì scorso il Consiglio Comunale di Bologna si è espresso contro la riapertura del CIE di Bologna, chiuso dallo scorso marxo per lavori. Con un ordine del giorno proposto dal gruppo di SEL, il Consiglio Comunale ha dichiarato “l’indisponibilità ad ospitare sul territorio del comune un centro di identificazione e espulsione per migranti”.Il documento approvato ... »
Gradisca d'Isonzo (GO) - Anche la Regione FVG vuole chiudere il CIE

Gradisca d'Isonzo (GO) - Anche la Regione FVG vuole chiudere il CIE

Una mozione presentata da Pd, Sel e Cittadini impegna la Regione guidata da Serracchiani a chiedere la chiusura della struttura.

Utente: folletto
2 / 10 / 2013
Ieri il Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia ha votato una mozione presentata da Pd, Sel e Cittadini che chiede la chiusura immediata del CIE di Gradisca d’Isonzo qualora persistessero le condizioni  di vita disumane all’interno della struttura.Da ormai innumerevoli mesi è risaputo che la situazione all’interno del CIE di Gradisca è lesiva di qualsiasi ... »
«   1 2 3 4 5 6 7 8 9   »     Pagina 4 / 12