No cie

114 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Bologna - Le vostre frontiere uccidono, chiusura definitiva dei CIE e accoglienza degna in Europa!

Bologna - Le vostre frontiere uccidono, chiusura definitiva dei CIE e accoglienza degna in Europa!

Manifestazione domenica 18 maggio contro la riapertura del CIE e le politiche di confine

15 / 5 / 2014
La manifestazione indetta da decine di organizzazioni e movimenti cittadini contro il progetto di riapertura del CIE di Via Mattei a Bologna, acquista ulteriore senso dopo le ultime stragi nel Mediterraneo. I centri di detenzione amministrativa, per come li abbiamo conosciuti da vicino nel nostro territorio, sono un anello importante di un sistema articolato composto di misure ... »
Gradisca - Di CIE si muore

Gradisca - Di CIE si muore

Tenda della Pace denuncia la morte di Majid, il migrante rinchiuso nel CIE, caduto dal tetto mentre la Polizia sparava lacrimogeni nel centro

10 / 5 / 2014
Di CIE si muore. Se ne facciano una ragione i politicanti di verde vestiti, che continuano al di là di ogni logica a propagandarli come hotel a 5 stelle. Se ne renda conto quella massa acritica che al muro di Gradisca e agli altri muri d’Italia si è rapidamente abituata, rigettando qualsiasi impulso a domandarsi cosa essi nascondono. Di CIE si muore, e il 30 aprile ... »
Bologna - Appello per una manifestazione contro la riapertura del CIE

Bologna - Appello per una manifestazione contro la riapertura del CIE

Manifestazione domenica 18 maggio, piazza XX Settembre ore 16

18 / 4 / 2014
Il Ministero dell'Interno ha stanziato i finanziamenti per i lavori di riapertura del CIE di Via Mattei, il centro di detenzione per migranti che ha rappresentato una pagina nera nella storia di Bologna. Noi non siamo disponibili ad accettare la sua riapertura e riteniamo necessario opporre con forza il rifiuto di tutta la città a questa fabbrica di ingiustizia e sofferenza, ... »
Ancora arresti per i danneggiamenti al CIE di Gradisca d’Isonzo

Ancora arresti per i danneggiamenti al CIE di Gradisca d’Isonzo

Le vittime diventano imputati

13 / 3 / 2014
Il CIE di Gradisca d’Isonzo è stato chiuso ad inizio novembre 2013 a seguito di una serie di rivolte culminate nell’incendio della struttura. Le proteste erano iniziate la notte dell’8 agosto a causa dell’impedimento di festeggiare il Bairam, la fine del Ramadan, e avevano visto il pesante intervento delle forze dell’ordine con l’utilizzo di gas lacrimogeni al ... »
#15f  in movimento: liberi tutti, diritti e dignità

#15f in movimento: liberi tutti, diritti e dignità

Cronaca multimediale da Pisa, Roma, Reggio Emilia, Ferrara, Ancona, Vicenza

15 / 2 / 2014
Tante le mobilitazioni di oggi che hanno visto migliaia di persone scendere in piazza accomunate dalla richiesta di diritti e libertà. La mattina è iniziata con la nuova occupazione a Pisa con cui il Municipio dei Beni Comuni trova casa, nella Caserma Curtatone e Montanara in Via G. Bruno ribatezzata DISTRETTO 42.A  Roma si è manifestato contro la vergogna del Cie di ... »
Centinaia in assemblea "Il 15 febbraio chiudiamo Ponte Galeria"

Centinaia in assemblea "Il 15 febbraio chiudiamo Ponte Galeria"

6 / 2 / 2014
"Chiudiamo Ponte Galeria, mai più Cie". Questa è stato lo slogan che si è alzato ieri a gran voce dall'assemblea riunitasi ieri al Nuovo Cinema Palazzo di San Lorenzo. La Roma meticcia delle occupazioni di casa, delle scuole di italiano, degli sportelli di supporto legale e delle numerose associazioni[..] che da anni si battono per i diritti dei migranti hanno animato ... »
Chiudiamo Ponte Galeria... ora!

Chiudiamo Ponte Galeria... ora!

27 / 1 / 2014
L'urgenza di chiudere tutti i Cie viene riproposta da quanto sta succedendo a Ponte Galeria. Da Dinamo Press l'invito alla mobilitazione del 15 febbario e un colloquio telefonico con un migrante rinchiuso nel Cie di Roma - Ponte Galeria.CHIUDIAMO PONTE GALERIAMai più CIE – Diritti e accoglienza per tuttiSabato 15 febbraio 2014 corteo al Centro d'Identificazione ed ... »
Kyenge a Brescia: mobilitazioni antirazziste e destrorsi in fuga.

Kyenge a Brescia: mobilitazioni antirazziste e destrorsi in fuga.

Cronaca della mattinata a cura di Radio Onda d'urto

11 / 1 / 2014
AGGIORNAMENTO SABATO 11/1 ORE 15.30: le valutazioni conclusive sulla giornata di presenza spontanea antirazzista a Brescia, con 150 persone dentro e fuori il teatro San Barnaba di corso Magenta.Dentro, con il convegno a cui partecipava anche il ministro Kyenge (clicca qui per il volantino antirazzista distribuito in mattinata).Fuori, invece con (l’ennesima) cacciata dal ... »
No more apartheid. Chiudere i CIE è possibile, a Lampedusa, a Bologna, in Europa

No more apartheid. Chiudere i CIE è possibile, a Lampedusa, a Bologna, in Europa

26 / 12 / 2013
Sembra davvero che la vergogna dei centri di detenzione amministrativa sia finalmente riuscita a rompere il velo dell’indifferenza e a conquistare l’attenzione della politica e dell’opinione pubblica.Mentre a Bologna si condannano come violenti gli attivisti di spazi sociali e associazioni che nella giornata mondiale per i migranti sono stati aggrediti con brutalità ... »
Bologna - Stopcieforever, manifestanti caricati per una scritta

Bologna - Stopcieforever, manifestanti caricati per una scritta

19 / 12 / 2013
Il 18 dicembre, nella Giornata di azione internazionale per i diritti dei migranti, associazioni, spazi sociali, migranti, rifugiati, occupanti di case di Bologna, Rimini e Reggio Emilia erano davanti al CIE di via Mattei, struttura contro cui da anni si battono da anni perché considerata un lager in cui le persone vengono rinchiuse e private della libertà in modo ... »
«   1 2 3 4 5 6 7   »     Pagina 2 / 12