Meltingpot

113 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Brennero - Altre morti di confine

Brennero - Altre morti di confine

Le due persone migranti morte al Brennero rappresentano l’atrocità dei confini nel generale silenzio delle istituzioni locali ed europee

22 / 12 / 2021
Sabato 18 dicembre alle 6.40 due persone sono morte investite da un treno a Terme di Brennero, a tre chilometri dalla frontiera. Ci sono voluti ben 70 minuti perché un macchinista di un altro treno si accorgesse che ad essere stati travolti erano due uomini. Si scoprirà solo in seguito che si trattava di due persone di nome Mohamed Basser, di 26 anni, e Mostafà Zahrakame, ... »
È online il nuovo sito web di Melting Pot: «un altro passo avanti!»

È online il nuovo sito web di Melting Pot: «un altro passo avanti!»

14 / 12 / 2021
A distanza di 7 mesi dalla chiusura del crowdfunding «Salviamo Melting Pot», da oggi lunedì 13 dicembre è online il nuovo sito web del Progetto Melting Pot Europa. Questo articolo è disponibile anche nelle seguenti lingue: English; Français; Español.Non un semplice restyling, ma l’evoluzione di un progetto che in questi 26 anni ha assunto forme diverse per ... »
Salviamo Melting Pot! Prosegue la campagna di sostegno finanziario a chi da 25 anni è online per i diritti

Salviamo Melting Pot! Prosegue la campagna di sostegno finanziario a chi da 25 anni è online per i diritti

15 / 3 / 2021
Prosegue su Produzioni dal Basso la campagna di sostegno finanziario al Progetto Melting Pot Europa. Si può partecipare anche con un bonifico diretto sul c/c Banca Popolare Etica IBAN: IT90B0501812101000011344538 intestato a Tele Radio City s.c.s. Onlus. Per proporre idee o avere altre informazioni scrivi a salviamo@meltingpot.org.Aiutaci a restare online: le nostre forze ... »
Uno stillicidio di morti in mare da fermare

Uno stillicidio di morti in mare da fermare

I migranti sono sempre più lasciati soli dall’Unione Europea

25 / 7 / 2015
Morti, come le ultime 40 vittime al largo delle coste libiche nel Mar Mediterraneo, che potrebbero essere evitate. Quante tragedie dobbiamo ancora vedere, quanti racconti di persone disperate che perdono i propri cari e i propri affetti dobbiamo ancora ascoltare, prima che l’Unione Europea metta da parte il cinismo e apra un canale umanitario per salvare vite, per non ... »
Ancona - Ecco come vengono accolti i rifugiati della nuova "emergenza" tutta italiana

Ancona - Ecco come vengono accolti i rifugiati della nuova "emergenza" tutta italiana

Il contributo e la testimonianza dell’Associazione Shimabara di Ancona

11 / 4 / 2014
Intorno alle ore 18.00 di Giovedi 18 Aprile veniamo informati da alcuni ospiti del dormitorio pubblico di Ancona "Un Tetto per Tutti", dell’arrivo di un numero non definito di profughi provenienti da Bologna.Lo spostamento di queste persone non passa inosservato dato l’enorme dispiegamento di forze dell’ordine che le accompagna, o meglio, che le scorta. Arrivati ... »
No more apartheid. Chiudere i CIE è possibile, a Lampedusa, a Bologna, in Europa

No more apartheid. Chiudere i CIE è possibile, a Lampedusa, a Bologna, in Europa

26 / 12 / 2013
Sembra davvero che la vergogna dei centri di detenzione amministrativa sia finalmente riuscita a rompere il velo dell’indifferenza e a conquistare l’attenzione della politica e dell’opinione pubblica.Mentre a Bologna si condannano come violenti gli attivisti di spazi sociali e associazioni che nella giornata mondiale per i migranti sono stati aggrediti con brutalità ... »
Una vita di frontiera - A Lampedusa dopo più di un mese dal naufragio del 3 ottobre

Una vita di frontiera - A Lampedusa dopo più di un mese dal naufragio del 3 ottobre

La vita sospesa degli abitanti, l’attesa dei migranti. Un’isola trasformata in caserma

21 / 11 / 2013
Ad un mese e mezzo dalla drammatica notte del 3 ottobre scorso siamo tornati a Lampedusa per raccontare la realtà dell’ultimo lembo di terra a Sud dell’Europa proprio quando sull’isola si sono spenti i riflettori dei media e la vita torna ad essere quella di sempre, alle prese con doppi turni nelle scuole, senza un ospedale dove poter partorire, con la benzina più ... »
Lampedusa a Padova

Lampedusa a Padova

Abbandonati dalle istituzioni in 50 vivono nei locali di via gradenigo 8. Giovedì saranno sotto il Comune per far sentire la loro voce

12 / 11 / 2013
E’ trascorso poco più di un mese dalla strage di Lampedusa e, al di là del cordoglio per i tanti morti, il nostro sguardo ha bisogno di spostarsi verso chi è sopravvissuto, perché non sia abbandonato. Per loro, così come altre migliaia di rifugiati in Italia, si apre un futuro incerto, difficile, travagliato.E’ una storia che conoscono bene gli attivisti ... »
Padova - Istigazione alla violenza sessuale per motivi razziali. Condannata la consigliera leghista per le offese alla Kyenge

Padova - Istigazione alla violenza sessuale per motivi razziali. Condannata la consigliera leghista per le offese alla Kyenge

Un anno e un mese di reclusione, diecimila euro al Comune e mille euro per Razzismo Stop, ASGI e Giuristi Democratici

18 / 7 / 2013
La sentenza non era scontata, soprattutto perché i precedenti non avevano mai portato ad una pena così severe. L’Associazione Razzismo Stop, parte civile nel processo, lo apprende dal suo legale, l’Avv. Aurora D’Agostino: Dolores Valandro, l’ex congilera di quartiere leghista che aveva istigato lo stupro del Ministro dell’integrazione Cecile Kyenge è stata ... »
Calcio, la FIGC abroga gli articoli discriminatori

Calcio, la FIGC abroga gli articoli discriminatori

Una prima vittoria della campagna "Gioco anch’io". Via i commi 11 e 11 bis dell’art 40 del NOIF

17 / 7 / 2013
Finalmente, dopo che da oltre un anno, il Progetto Melting Pot Europa e Sport alla Rovescia, chiedono con articoli, convegni e incontri l’eliminazione dei commi 11 e 11 bis dell’art. 40 delle NOIF della FIGC e la sostanziale modifica delle norme in tema di accesso al tesseramento ed all’attività sportiva per i giocatori privi di nazionalità italiana, è ... »
1 2 3 4 5 6   »     Pagina 1 / 12