Davide Drago » Approfondimenti

5 risultati Rss Feed
Qatar 2022 e lo sfruttamento dei lavoratori

Qatar 2022 e lo sfruttamento dei lavoratori

27 / 9 / 2018
Nel dicembre del 2010 il comitato esecutivo della FIFA decise che i mondiali di calcio del 2022 si sarebbero giocati in Qatar, una scelta che ha destato sin da subito parecchie perplessità. All'epoca gli ispettori incaricati dall'allora presidente del massimo organismo calcistico, Blatter, avevano classificato il Qatar al nono e ultimo posto tra i paesi candidati ad ospitare ... »
L'elezione di Miccichè e il futuro del calcio italiano

L'elezione di Miccichè e il futuro del calcio italiano

23 / 3 / 2018
Gaetano Miccichè è il nuovo presidente della Lega di Serie A. Il commissario Giovanni Malagò è riuscito, dunque, a persuadere tutti e 20 i club e l’Assemblea dei presidenti lo ha eletto all’unanimità. Dopo un anno di commissariamento il mondo del calcio di serie A è pronto a voltare pagina. Ma in che direzione vuole andare questo cambiamento?Ricevuta la comunicazione ... »
Essere donna nel mondo dello sport

Essere donna nel mondo dello sport

7 / 3 / 2018
Come ogni anno arriva l'otto marzo, giornata carica di eventi, di manifestazioni e anche di feste. C'è chi si ricorda della donna e dei problemi di genere soltanto per le “feste comandate” o quando balzano agli onori della cronaca, c'è chi lo fa ogni giorno con le proprie pratiche politiche. Il prossimo otto marzo la marea femminista tornerà nelle strade di tutto il ... »
Stadio e controllo sociale

Stadio e controllo sociale

5 / 1 / 2018
Lo stadio negli ultimi dieci anni è diventato sempre di più un luogo dove sperimentare controllo sociale e nuove forme di repressione, un laboratorio per testare e affinare leggi sempre più rigide. Opposta al duro controllo sui tifosi, si è però sempre più diffusa una totale libertà di utilizzo della violenza da parte delle forze dell'ordine. L'ultimo caso in ordine di ... »
Arancino retrò

Arancino retrò

7 / 11 / 2017
Il voto siciliano, mai come in questo caso, è stato caricato di aspettative e speranze per la vicinanza alle elezioni politiche della primavera 2018. Ad andare al voto non è stata soltanto la Regione più grande d’Italia per dimensioni (oltre 25mila km²) e la quarta più popolosa, con oltre 5 milioni di abitanti, ma una regione spesso considerata “laboratorio ... »