Sgomberi » Migranti

11 risultati Rss Feed
Roma città aperta - Italiani e migranti mai più senza casa, diritti, dignità

Roma città aperta - Italiani e migranti mai più senza casa, diritti, dignità

Corteo sabato 26 agosto, ore 16 piazza dell'Esquilino

25 / 8 / 2017
Riportiamo il comunicato con cui i movimenti romani invitano alla partecipazione al corteo indetto in risposta al duro sgombero di Cinecittà del 10 agosto scorso. Lo sgombero di via Curtatone e gli scontri in Piazza Indipendenza caricano di significato l'iniziativa di domani.In un clima di tensione innalzato alle stelle dai gravi fatti di Barcellona, Prefettura e Campidoglio ... »
Roma, epilogo in tre atti per uno sgombero ideologico

Roma, epilogo in tre atti per uno sgombero ideologico

Al terzo assalto si compie la cacciata dei rifugiati eritrei dal centro della Capitale. Sabato corteo #stopsgomberi

24 / 8 / 2017
Ore 6, sveglia: piazza Indipendenza si sgombera, arrivano idranti e manganelli. Quelli che ieri non c’erano, quelli che la settimana scorsa c’erano, ma non sono intervenuti. La polizia spazza via tutti dai giardinetti, disperde il piccolo accampamento improvvisato negli ultimi giorni, carica anche coi furgoni persone inermi in mezzo alla strada che cercano di raccogliere ... »
Francia - Calais, stato d'emergenza

Francia - Calais, stato d'emergenza

Incendi e lacrimogeni per disperdere i migranti sfollati della bidonville. La distruzione violenta della "jungle" continua, centinaia di migranti vengono allontanati e costretti a cercare rifugio in strada o, in alternativa, nelle tende inospitali fornite dall'assistenza di stato, solo una quarantina si è diretta verso uno dei Centri temporanei di smistamento proposti dalla prefettura

1 / 3 / 2016
1 marzo: "Human Rights, France de merde" riassume lo stato d'animo dei migranti che stanno assistendo all'opera di demolizione della bidonville di Calais.L'ingiunzione di svuotare capanne e ripari in un' ora, tempo concesso prima di dare il via alla distruzione della zona sud eseguita dagli operai di un'impresa edile incaricata dalla prefettura, è stata la prima provocazione ... »
Francia - A Calais i migranti pregati con la forza di accamparsi altrove dopo la distruzione della “Jungle"

Francia - A Calais i migranti pregati con la forza di accamparsi altrove dopo la distruzione della “Jungle"

Centinaia di CRS hanno protetto gli operai e mezzi che hanno demolito le capanne e smontato la tendopoli della bidonville creata ai limiti della zona portuale nella primavera del 2015

29 / 2 / 2016
L'"evacuazione a scopo umanitario" decisa dal ministro dell'interno Cazeneuve, con la promessa di non fare intervenire le forze dell'ordine e i bulldozer, si è concretizzata in un'operazione militare di espulsione forzata con minacce e flashball, taglio dell'alimentazione elettrica e aggressioni a testimoni e giornalisti. In sintonia quindi con la promessa del primo ministro ... »
Ventimiglia - Sgomberato il campo ai Balzi Rossi, i migranti tornano sugli scogli

Ventimiglia - Sgomberato il campo ai Balzi Rossi, i migranti tornano sugli scogli

30 / 9 / 2015
A Ventimiglia è iniziato poco prima delle 6.30 di questa mattina lo sgombero dell’accampamento di migranti e attivisti «no border» al confine tra l’Italia e la Francia. Circa 200 tra polizia e carabinieri, oltre decine di blindati, coloro che hanno condotto l’operazione circondando la tendopoli, sotto la scogliera e tra le arcate ferroviarie dei Balzi Rossi, ... »
Lo Zeta R-esiste!

Lo Zeta R-esiste!

scarcerati i tre arrestati Sabato manifestazione cittadina a Palermo

21 / 1 / 2010
La cronaca della giornata di ieri parte dalla fine: alle dieci di sera, probabilmente in seguito alle pressioni giunte dal comune alla prefettura, il dispositivo militare che per 36 ore ha blindato il laboratorio Z e un'intera strada di Palermo, viene tolto. Se ne vanno i blindati, e la prima partita l'hanno persa loro, i picchiatori e chi li aveva mandati. Ci hanno provato, a ... »
Emergenza senzatetto, tende sotto il Comune

Emergenza senzatetto, tende sotto il Comune

La Rete Diritti in casa e il gruppo che ha occupato un'ex fabbrica in via Guastalla hanno manifestato sotto i portici del Grano per denunciare il problema casa a Parma: sei migranti rischiano di tornare sulla strada e sono in aumento gli sfratti di disoccupati, soprattutto donne

14 / 12 / 2009
di Maria Chiara PerriPrima o poi anche a Parma sorgeranno le baraccopoli. E' quanto denuncia la Rete diritti in casa insieme a Società di riappropriazione urbana, il gruppo che nelle scorse settimane ha occupato uno stabile in via Guastalla per dare casa agli immigrati senzatetto. Adesso, però, tira aria di sgombero. Niente di ufficiale, solo voci. Ma il rischio per i sei ... »
Una tendopoli sotto l'albero di Natale del Comune di Parma

Una tendopoli sotto l'albero di Natale del Comune di Parma

Presidio della Sru e della Rete diritti in casa in Piazza Garibaldi per chiedere al Comune una soluzione abitativa compatibile alle esigenze dei nuovi abitanti di via Guastalla.

14 / 12 / 2009
Il tranquillo pomeriggio parmigiano, trascorso tra le compere prenatalizie e gli aperitivi nei bar di Piazza Garibaldi, oggi è stato spezzato da un'immagine che ci ha fatto aprire gli occhi: una tendopoli allestita sotto l'albero di Natale nel pieno centro cittadino. Sempre più persone, infatti, strangolate dalla perdita del lavoro, dagli affitti da capogiro e dall'assenza ... »
Roma - Sgomberati gli afghani all'Air Terminal. Alemanno vergogna!

Roma - Sgomberati gli afghani all'Air Terminal. Alemanno vergogna!

23 / 10 / 2009
Sgomberati all'alba i giovani ragazzi afghani che vivono all'Air terminal Ostiense di Roma.ore 16.30 I ragazzi afghani fermati questa mattina dovrebbero essere rilasciati entro questa sera. Continueremo a monitorare l'evolversi della situazione. Ricordiamo che si tratta di ragazzi che hanno diritto all'asilo. Le forze dell'ordine e il Comune di Roma hanno ribadito l'intenzione ... »
La "jungle" di Calais evacuata – Previste altre evacuazioni *

La "jungle" di Calais evacuata – Previste altre evacuazioni *

22 / 9 / 2009
L'operazione di smantellamento dei campi migranti sans papiers nei pressi di Calais si è svolta all'alba della mattinata di martedì 22 settembre. Da sempre realtà emblematica della situazione dei migranti sans papiers che tentavano ad ogni costo di raggiungere l'Inghilterra avvertita come un Eldorado, la “jungle” era situata in prossimità delle assi per i mezzi pesanti ... »
1 2   »     Pagina 1 / 2