Geopolitica

26 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Rimini con Gaza: corteo cittadino

Rimini con Gaza: corteo cittadino

Martedì 22 luglio ore 18.30 Arco d'Augusto

21 / 7 / 2014
Manifestiamo numerosi per mostrare la solidarietà di Rimini alle popolazioni vittime dei bombardamenti a Gaza. Non possiamo assistere inermi allo sterminio che si sta verificando nella Striscia di Gaza.  La finalità del corteo è anche quella di raccogliere fondi per acquistare le medicine per gli ospedali di Gaza.EMERGENZA GAZA Il sistema sanitario di Gaza e’ al ... »
"RenzEuropa"

"RenzEuropa"

Un avversario all'altezza del tempo di rivoluzioni, e uno spazio politico in attesa di rivoluzione.

27 / 5 / 2014
Leggere i dati elettorali è faccenda che non affascina e che può ingannare. È altrettanto evidente che voltarsi da un’altra parte e dire che, ovviamente, le elezioni non sono pratica di movimento e che ha vinto l'astensione banalizza il dato di fase che i risultati possono fornire. Cerchiamo perciò di analizzare gli esiti del voto europeo dal punto di vista di una ... »
Passo doppio a Bruxelles

Passo doppio a Bruxelles

Un'analisi incrociata degli esiti del Consiglio Europeo e del vertice del PPE

16 / 12 / 2012
Passo doppio, nell'ultima settimana a Bruxelles, per quella che è ormai la dimensione vera della politica e cioè l’Europa. Riunione del Consiglio europeo per definire lo stato di avanzamento di quella che viene pomposamente chiamata "l' integrazione della politica economica" e che in realtà aveva all’ordine del giorno principalmente il pacchetto riguardante il sistema ... »
Grecia - Incertezza e paura. Nuova Democrazia e Pasok in discesa

Grecia - Incertezza e paura. Nuova Democrazia e Pasok in discesa

5 / 5 / 2012
La Commissione europea, la Banca centrale europea, il Fondo monetario internazionale, Angela Merkel, Nicolas Sarkozy e perfino l’agenzia americana Standard & Poor’s, che ha alzato ieri il rating del paese, si sono schierati apertamente a favore dei partiti dei Memorandum per le elezioni di domenica in Grecia. Si scommette su un governo di coalizione tra Nuova ... »
Reggio E. - Grecia, tra default ripresa sociale e nuova dimensione europea

Reggio E. - Grecia, tra default ripresa sociale e nuova dimensione europea

Serata di approfondimento e dibattito pubblico.

13 / 3 / 2012
Nelle scorse settimane Globalproject ha partecipato alla solidarity delegation. Delegazioni dei movimenti europei si sono incontrate con le realtà greche che dal basso, tra autogestioni di ospedali e giornali, stanno sperimentando nuove forme di “fare società” opponendosi all’impoverimento strutturale dettato dalla finanza internazionale.Uno sguardo reale e concreto ... »
Cessare il Fuoco,  fermare la Guerra per salvare il popolo libico , la primavera araba, la pace nel mondo

Cessare il Fuoco, fermare la Guerra per salvare il popolo libico , la primavera araba, la pace nel mondo

24 / 3 / 2011
La guerra  in Libia, come tutte le guerre è una scelta tragica in se. Da respingere. Gravida poi, nel caso specifico,  di negative ripercussioni sullo sviluppo della recente “primavera araba” e sull'apertura di nuovi scenari nell'insieme  dell'area del Mediterraneo.A ciò si aggiunga che, nonostante Gheddafi sia (e non da ora) uno dei più odiosi tiranni presenti ... »
Tragica ipocrisia

Tragica ipocrisia

20 / 3 / 2011
Ancora una volta, con tragica ipocrisia, la retorica umanitaria viene usata per coprire una nuova guerra imposta dall’occidente contro la popolazione di un paese arabo, la Libia, in cui da settimane ad una rivolta popolare il governo di Gheddafi risponde con bombardamenti e stragi, senza che ci siano stati atti da parte della comunità internazionale volti a metter loro ... »
Rimini - Sanzionata Unicredit. Fermiamo la ferocia sulla popolazione civile in Libia. Gheddafi vattene!

Rimini - Sanzionata Unicredit. Fermiamo la ferocia sulla popolazione civile in Libia. Gheddafi vattene!

23 / 2 / 2011
Sanzionata dal basso Unicredit in C.so d'Augusto! Nessuna complicità con i massacratori del popolo libicoAbbiamo detto ieri e in tanti e tante nel percorso di uniti contro la crisi: WELCOME! via Gheddafi, via gli accordi Italia/Libia! Con questo spirito abbiamo sanzionato dal basso l'UNICREDIT in c.so d'Augusto.Comunicato di lancio del Presidio:Quello che sta accadendo in ... »
Trieste 22/2 h 18: Democracy is calling. Disturbiamoli tutti!

Trieste 22/2 h 18: Democracy is calling. Disturbiamoli tutti!

22 Feb - Piazza Unità - h 18. Il Mediterraneo è in fiamme, crollano i regimi. È ora che crollino i dispositivi della Fortezza Europa, le sue mura, a cominciare da quelle dei CIE, che crollino gli accordi con la Libia.

22 / 2 / 2011
22 Febbraio, Appuntamento in P.zza Unità alle h 18 Il Maghreb e l'Egitto sono in fiamme mentre coloro che garantiscono la stabilità di investimenti immensi e le fondamenta delle mura esterna della Fortezza Europa "non vogliono disturbare".Migliaia di donne e uomini nel Nord-Africa stanno sfidando il corpo vivo del dominio e del potere, stanno sfidando i dispositivi della ... »
Egitto: riflessioni sulla rivolta

Egitto: riflessioni sulla rivolta

4 / 2 / 2011
Chi pensava che il popolo egiziano fosse caratterialmente passivo, prono alla volontà di uno stato e di un potere occhiuti e autocratici, ha dovuto ricredersi. Lanciando quella che si può considerare un’autentica rivoluzione, nel mese di gennaio 2011 le masse egiziane sono scese in piazza reclamando la fine del trentennale regime di Hosni Mubarak. È ancora presto per ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3