Recensione

28 risultati Rss Feed
The hate U give - Spaccato autentico di un'America di oggi ai tempi di black lives matter

The hate U give - Spaccato autentico di un'America di oggi ai tempi di black lives matter

19 / 11 / 2018
Il film Blackkklansman di Spike Lee è uscito da poco, diffuso ad agosto negli Usa ed a settembre in Italia. Un’altra pellicola sul tema del razzismo, The Hate U Give, è stata rilasciata negli Stati Uniti lo scorso ottobre, adattamento dell’omonimo testo pubblicato nel 2017 dalla scrittrice afro – americana Angie Thomas. Un vero e proprio caso editoriale negli ... »
Sulla mia pelle - Il corpo politico e l'agonia di stato

Sulla mia pelle - Il corpo politico e l'agonia di stato

3 / 9 / 2018
Ho visto Sulla mia Pelle alla Mostra del Cinema Venezia, l'ho visto assieme ad un compagno. Ho applaudito anche io, non so se per sette, cinque o otto minuti. Ho partecipato all'abbraccio collettivo tributato dagli oltre mille spettatori della Sala Darsena a Ilaria Cucchi e al cast. È un bene che il film circoli nei centri sociali e negli spazi, perché è un film da vedere ... »
Una performance ci salverà. Recensione a "La società della prestazione" di Federico Chicchi e Anna Simone

Una performance ci salverà. Recensione a "La società della prestazione" di Federico Chicchi e Anna Simone

20 / 2 / 2018
Ci sono diversi modi di leggere un libro: la lettura superficiale, la ricerca di un livello di interpretazione più approfondito e il moto di pensiero, anche conflittuale, che l’opera può provocare nella mente del lettore. Evitando di voler stabilire una gerarchia tra le tre (sommarie) modalità qui elencate, possiamo però dire che l’ultimo approccio è molto spesso ... »
«All talk no action». Per una fenomenologia del trumpismo

«All talk no action». Per una fenomenologia del trumpismo

Francesco Biagi recensisce il libro di Fabio Mengali "Di cosa parliamo quando parliamo di Trump"

27 / 6 / 2017
Pubblichiamo una recensione del libro di Fabio Mengali Di cosa parliamo quando parliamo di Trump (edito lo sorso mese da Villaggio Maori Edizioni di Catania), fatta da Francesco Biagi su Thomasproject.net. Martedì 27 giugno il libro verrà presentato allo Sherwood Festival, all’interno del dibattito Chi'è Donald Trump? Le elezioni degli Stati Uniti tra populismo e ... »
Recensione di "Lettera a un Giudice"

Recensione di "Lettera a un Giudice"

Utente: lucio
3 / 8 / 2016
Recensione di "Lettera a un Giudice"Ho letto il libro di un autore irpino, intitolato "Lettera a un Giudice". È un romanzo scritto in forma epistolare che racconta l'amara vicenda, non autobiografica, di un "secchione" (inteso in un'accezione simpatica e goliardica) che, non essendo raccomandato, fallisce la prova di un concorso per dirigenti pubblici, per cui decide di ... »
Al di la’ del salario: l’auto-sfruttamento del capitale umano

Al di la’ del salario: l’auto-sfruttamento del capitale umano

Una non-recensione del libro “Logiche dello sfruttamento. Oltre la dissoluzione del rapporto salariale” di Chicchi, Leonardi e Lucarelli.

15 / 7 / 2016
La lettura del nuovo libro di Federico Chicchi, Emanuele Leonardi e Stafano Lucarelli "Logiche dello sfruttamento. Oltre la dissoluzione del rapporto salariale" (Ombre Corte, 2016) risulta preziosa per la comprensione del presente e per iniziare a superare una serie di categorie, analisi e interpretazioni che hanno iniziato a starci scomode quando parliamo di nuove forme del ... »
Butcher’s crossing

Butcher’s crossing

La scomposizione dell’epopea del west nel crepuscolo della caccia al bisonte; le disillusioni del giovane Andrews di fronte alla crudele realtà di un mondo che finisce senza alcuna gloria e rimpianto

3 / 9 / 2014
John Edward Williams, poeta e narratore texano, nato nel 1922 e morto nel 1994, non ha goduto per buona parte della sua vita letteraria della notorietà che la lettura dei suoi, per altro pochi, libri avrebbe meritato. Il suo romanzo più importante - “Stoner” - pubblicato nel 1965 è stato per lungo tempo dimenticato dall’editoria sia negli Stati Uniti sia ... »
Il figlio di Phillip Meyer

Il figlio di Phillip Meyer

La storia degli Stati Uniti scritta nel sangue delle pianure del Texas

30 / 4 / 2014
James Ellroy apre America Tabloid, primo di una trilogia sulla storia americana che comprende Sei pezzi da mille e Il sangue è randagio, con questa riflessione: l’America non è mai stata innocente, il peccato se lo portavano già con loro i primi bianchi sbarcati nel Nuovo Continente. Questa mancanza di innocenza come la definisce Ellroy e che egli descrive magnificamente, ... »
Biocidio o  zoocidio? Un punto di vista postumano sulle lotte ambientali

Biocidio o zoocidio? Un punto di vista postumano sulle lotte ambientali

9 / 4 / 2014
Il Postumano è un testo che tende paradossalmente alla completezza, se per completezza intendiamo il fatto  che non la fa buona a nessuna incarnazione della storia dell'universale maschile, a nessuna delle manifestazioni della costruzione meticolosa della tara umanista, quella tara che ha organizzato la gerarchia delle forme di vita, delle specie , delle storie, dei generi, ... »
Il film impossibile: recensione a La mia classe di D. Gaglianone

Il film impossibile: recensione a La mia classe di D. Gaglianone

17 / 2 / 2014
“Quello che facciamo noi non serve a un cazzo”La mia classe di Gaglianone è tante cose: è un modo di prendere parola, è un mezzo attorno a cui si annodano dibattiti sulla cittadinanza, sulla migrazione, sul tema dei confini, è una scelta di campo sul tema della produzione e della distribuzione.Ma, soprattutto e innanzitutto, è un film. Un film decisivo.Fare un film ... »
1 2 3   »     Pagina 1 / 3