Marco Rigamo » G8 2001

7 risultati Rss Feed
Cesare era uomo ambizioso di potere

Cesare era uomo ambizioso di potere

De Gennaro nominato presidente di Finmeccanica

8 / 7 / 2013
E’ trascorso un anno da quando la quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato le condanne d’appello inflitte ai vertici della Polizia di Stato per il reato di falso, prescrivendo quello relativo alle lesioni, relativamente a quei pochi agenti identificati come responsabili del massacro avvenuto nei locali della scuola Diaz, durante il G8 di Genova 2001. ... »
Cesare non muore mai.

Cesare non muore mai.

Diaz. La Cassazione rende pubbliche le motivazioni della condanna per i vertici di Polizia.

3 / 10 / 2012
Fu un puro esercizio di violenza, un'operazione militarizzata e condotta in maniera cinica e sadica. Usa queste parole la quinta sezione penale della Corte di Cassazione per motivare in 186 pagine la conferma delle condanne inflitte a 25 poliziotti per il reato di falso - essendo quello per lesioni da tempo prescritto - relativamente a quanto accadde la notte del 21 luglio ... »
Il cerchio e le botte

Il cerchio e le botte

Genova G8 2001. La Cassazione conferma il reato di devastazione e saccheggio.

13 / 7 / 2012
La sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha preso la sua decisione. Cinque imputati rimessi a un nuovo giudizio del giudice dell'appello esclusivamente in tema di attenuanti. Cinque imputati con lievi ritocchi delle pene: per cinque di loro si aprono le porte del carcere. Per tutti confermato il reato di devastazione e saccheggio. A una settimana dalla ... »
Cesare deve morire

Cesare deve morire

Diaz. La Cassazione conferma le condanne per i vertici di Polizia.

5 / 7 / 2012
La quinta sezione penale della Corte di Cassazione ha confermato le condanne d'appello inflitte ai vertici della Polizia di Stato per il reato di falso, prescrivendo le lesioni per gli altri agenti sotto processo, i pochi identificati tra gli autori del massacro praticato all'interno della scuola Diaz durante il G8 di Genova 2001. Il dato rilevante di questa ... »
Colpo di scena o colpo di spugna?

Colpo di scena o colpo di spugna?

17 / 6 / 2012
Era annunciato per lo scorso venerdì 15 giugno il ritiro in camera di consiglio della sezione di Corte di Cassazione chiamata a decidere in ordine alle posizioni dei 25 tra agenti, funzionari e alti dirigenti di polizia condannati in sede di appello per la mattanza della scuola Diaz durante il G8 di Genova 2001. Ma la presidente Ferrua, dopo le tre ore della penultima ... »
Diaz. Protagonista è lo Stato.

Diaz. Protagonista è lo Stato.

Non c'è un approccio ideologico. Non ci sono verità codificate. Abbiamo raccontato i fatti. Daniele Vicari.

13 / 4 / 2012
Le prime immagini scorrono all'indietro, come la memoria di chi ha attraversato quelle quattro giornate di fine luglio 2001. Sono i cocci in vetro di qualcosa che si è appena infranto sul marciapiede. Si ricompongono nella forma di una bottiglia di birra che rotea sopra una volante della polizia e termina tra le mani di un ragazzo. Vuota, innocua. Come vuoto e innocuo ... »
L’estintore e la trave

L’estintore e la trave

Quando difendersi è legittimo

13 / 10 / 2009
Il teleobiettivo schiaccia i piani sovrapposti, ma la profondità di campo la conosciamo bene. Sullo sfondo c’è il Defender blu dei Carabinieri. Da un finestrino rotto sporge una trave di legno che termina nelle mani di M.M. Dal lunotto posteriore, infranto dall’interno a colpi di anfibio, si intravede la sagoma di una mano che impugna una pistola. In secondo piano ... »