Beni comuni » Puglia

4 risultati, sezione: In movimento (vedi tutti) Rss Feed
Taranto - nasce Mestiza S.P.A.

Taranto - nasce Mestiza S.P.A.

E’ nato oggi a Taranto Mestiza Occupato S.P.A. Spazio Polivalente Autogestito al quartiere Taranto 2, ex scuola Martellotta

Utente: alegz
22 / 12 / 2013
In una città offuscata da una crisi economica, ambientale, sociale sempre più drammatica, un gruppo di donne e uomini, precarie e precari, invisibili, si riappropriano di uno spazio abbandonato, la ex scuola Martellotta nel quartiere Taranto2. Davanti ad un'amministrazione comunale miope e sorda rispetto ai diritti e alle esigenze dei cittadini tutti, liberiamo spazi per ... »
L'eresia dell'Apecar

L'eresia dell'Apecar

Speciale di Radio Kairos dedicato al caso Ilva di Taranto con ospiti e aggiornamenti

31 / 10 / 2012
Radio Kairos ha dedicato una trasmissione al caso dell’Ilva di Taranto. Ospiti in studio, collegamenti in diretta, aggiornamenti sulle ultime notizie. Proviamo a capire come nasce l’esperienza di lotta che vede la città dei due mari al centro delle cronache nazionali, caso emblematico di come il capitalismo abbia sfruttato negli ultimi 50 anni il territorio e la sua ... »
 Taranto- #Occupy ArcheoTower: Partecipazione, cultura, solidarietà: l'alternativa ai ricatti di questa città

Taranto- #Occupy ArcheoTower: Partecipazione, cultura, solidarietà: l'alternativa ai ricatti di questa città

Questa mattina a Taranto occupazione dell'Archeo Tower sito nel parco archeologico.

16 / 3 / 2012
L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione ed apprendimento ... »
Taranto - 17/2 processo ILVA, per noi siete già colpevoli!

Taranto - 17/2 processo ILVA, per noi siete già colpevoli!

18 / 2 / 2012
"Fummo creati per vivere in paradiso, il paradiso era destinato a servirci. La nostra destinazione è stata cambiata; che questo sia accaduto anche con la destinazione del paradiso non viene detto."Dopo la storica sentenza del procuratore Guariniello, che ha riconosciuto per la prima volta in Italia il reato di disastro ambientale, e ha condannato per disastro doloso e ... »