La Casa dei beni comuni al Laboratorio Morion

Riapre il laboratorio sociale Morion nello storico quartiere di Castello a Venezia.

12 / 10 / 2010

venerdì 15 ottobre – dalle ore 15.00
opening laboratorio morion
prospettive e scenari di fronte alle crisi ambientali e sistemiche

Quando la crisi ambientale in corso assume le caratteristiche di uno stravolgimento dell’equilibrio che ha permesso fino ad oggi la riproduzione della vita nel nostro pianeta.

Quando i mutamenti del clima, le alluvioni improvvise, le lunghe siccità, l’aumento degli eventi meteorologici estremi provocano 150 mila morti l’anno e vere migrazioni di massa da territori completamente degradati e inabitabili,

Quando la crisi ecologica spinge le forze del mercato ad una accelerazione nel controllo di beni e diritti finora mai messi in discussione come l’acqua o il patrimonio genetico di piante e animali,

Quando l’aumento della temperatura media e l’innalzamento dei mari mangia ogni mese millimetri di costa e di laguna,

Ribellarsi è naturale!!

dalle ore 15.00 - potster ’n’ postercard meeting:
allestimento di manifesti per la militanza artistica, ambientale, sociale.

dalle ore 19.00 - bio aperitivo e zuppa sociale:
critical wine – cicchetti bio – “non la solita zuppa”

live jazz con - afro(p)funkers:
guglielmo pagnozzi (sax, clarinetto ed elettronica)
marco quaresimin (contrabbass)
giovanni natoli (batteria)

videoproeizioni a cura di:
Assemblea Permanente No Mose, Associazione Ambiente Venezia e presentazione del video "Oltre copenaghen" di riccardo pavone

laboratorio morion - salizada s. francesco della vigna – castello 2951
info: lab.morion@gmail.com

Bookmark and Share

Eventi

15/10/2010 15:00 > 15/10/2010 00:00