Occupato l'ufficio del rettore del Politecnico

Torino - Conferenza stampa nazionale dell'Onda sull'inchiesta Rewind

9 / 7 / 2009

Oggi, 9 Luglio, oltre 100 studenti arrivati a Torino da tutta Italia, sono riusciti ad entrare e ad occupare l'ufficio del rettore Profumo del Politecnico, l'organizzatore del G8 University Summit. 

La conferenza stampa nazionale dell'Onda si è tenuta nell'ufficio occupato.

L'incontro con i giornalisti è stato aperto dall'intervento di uno studente del Politecnico di Torino che ha sottolineato la gravità dei fatti di questi giorni attraverso cui il Ministero dell'Interno e il procutarore Caselli cercano di delegittimare questa lotta.

Subito dopo è intervenuto uno studente dell'onda anomala del capoluogo piemontese che ha ribadito che con questa operazione è stato attaccato il movimento dell'onda nel suo complesso.

Dalle varie città poi si sono susseguiti gli interventi, che hanno espresso la richiesta di liberazione immediata dei 21 studenti arrestati lunedi mattina. Per domani gli studenti lanciano un corteo notturno a Torino con ritrovo alle ore 20.30 a Palazzo Nuovo e a Bologna.

Questa mattina era stato anche occupato a Napoli  il Rettorato della Federico II.

L'Onda ha risposto compattamente al teorema Caselli, rilanciando un percorso che chiede con forza la liberazione di chi lotta per una università del sapere vivo e contro la politica dei tagli come governance aggressiva della crisi.

Links Utili:

Bookmark and Share

Torino - Conferenza stampa nazionale dell'Onda

Galleria conferenza stampa di Torino sull'operazione Rewind