Fonte: Il Mattino di Padova 17.04.2011

Padova - Da Lampedusa a Ventimiglia «Welcome» e storie dei migranti

19 / 4 / 2011

Il materiale è ancora in fase di montaggio: video, foto, registrazioni e appunti dal «presidio Welcome». E' l'altra faccia degli sbarchi di tunisini. Il «lato B» che troppo spesso i media preferiscono snobbare. Un reportage in presa diretta destinato ad assumere la forma di docu-film.  Solidarietà temporanea. 

Il caso Lampedusa ovvero come si crea un'emergenza umanitaria inascoltata. Martina, Francesco e Carlo insieme agli attivisti della campagna «Welcome» sono rientrati da Lampedusa riversando una mole eccezionale di testimonianze.  

Un'isola nel mare della disperazione. Ma c'è anche l'isola Italia nell'Europa unita più dalle merci che dai diritti. Poi c'è l'emergenza innescata politicamente nel nome della sicurezza. Ma restano lì, a Lampedusa, le voci e i volti dei veri protagonisti. 

I migranti che sbarcano con ogni mezzo, dopo aver sopporatto tutto e tutti.  «Il meccanismo è semplice, ed è svelato dalle foto scattate dai ragazzi che hanno partecipato al Presidio Welcome di Lampedusa. Come dai video che raccontano il fallimento delle politiche nazionali. Diventeranno un un reportage in cui le immagini fanno da contrasto alla lettura di provvedimenti, regolamenti, accordi, leggi e direttive che rappresentano l'inutilità dell'ipertrofia legislativa a livello nazionale come anche comunitario» anticipa Carlo Freda, immerso nel materiale.

Il docu-film «debutterà» in pubblico il 13maggio all’interno della rassegna CriticalBook & Wine ospitata dal centro sociale Pedro. La campagna «Welcome! Indietro non sitorna» è presente a Lampedusa dal 24 marzo. 

Ha seguito i migranti da Mineo a Manduriaper arrivare il 17 aprile a Ventimiglia con ilprimo “Treno della dignità”, iniziativa a favore della libertà di circolazione e contro ognirespingimento e rimpatrio. E’ la scelta di accompagnare fino in fondo i migranti con l’assistenza di attivisti dei diritti umani, ma anche avvocati e media-attivisti indipendentiin grado di documentare tutto. (e.m)

Tutti gli articoli sulla Campagna Welcome qui

Bookmark and Share