Orgoglio di genere

Sarà questo il titolo del camion allestito dalla Comunità San Benedetto al Porto, l'ass. TransGenere, la Fenice, c.s.o.Terra di Nessuno e le trans del centro storico di Genova.

26 / 6 / 2009

Oggi, sul quotidiano locale La Repubblica Genova, è stato pubblicato in prima pagina l'articolo di don Andrea Gallo che tocca senza mezzi termini il ruolo, l'arroganza della chiesa e il tema dei diritti e dignità delle persone omosessuali. Domani pomeriggio il “prete di strada” sarà in prima fila al Pride con i ragazzi e le ragazze della sua Comunità.

Da segnalare inoltre il dibattito svoltosi ieri pomeriggio dal titolo “Da Stonewall a Genova. i diritti delle persone TRANS in 40 anni di storia ”, un momento storico di incontro nel luogo in cui da quarant'anni risiede la comunità delle transessuali genovesi. Infatti i vicoli del cosidetto ghetto sono ritornati nuovamente ad essere riattraversati dai genovesi, attraverso le iniziative pubbliche di questo ultimo periodo. Il riprendersi le strade e il proprio territorio attraverso la solidarietà, l'accoglienza e la dignità. Questa è la vera sicurezza.

Il percorso che da mesi vede la Comunità impegnata a fianco delle trans per la nascita dell'associazione “Le Princese” avrà nuovi momenti pubblici importanti in città e soprattutto nel ghetto.

Milena Zappon, Comunità San Benedetto al Porto Genova

Bookmark and Share