Napoli 7-8 luglio tra Spazi, Saperi e Beni Comuni!

5 / 7 / 2011

Si riaccende il Centro Storico giovedì 7 e venerdì 8 luglio: musica, proiezioni, mostre, jam session, dibattiti, piazze tematiche, e live art.Due giorni di iniziative pubbliche al Centro Storico per riprendersi spazi, saperi e beni comuni. Meno di un mese fa una marea umana si riversò nelle strade del Centro Storico di Napoli durante la notte bianca per i quattro sì ai referendum. Quella marea annunciava che qualcosa di grosso si stava muovendo
La voglia di riappropriarsi dello spazio pubblico, di farlo vivere, di fare del territorio e dei saperi, delle culture che lo attraversano, un bene comune, nel frattempo non si è fermata lì. "Perchè la cultura nasce dal basso e da lì si sviluppa mescolando nuove energie".
Lo sanno bene gli studenti e i precari di Z.E.R.081 - Zona di Esperienze Ribelli e i cittadini del Comitato Centro Storico - Diritti Salute Ambiente.
Su quell'onda proprio Zero81 e Comitato Centro Storico promuoveranno giovedì 7 e venerdì 8 luglio due giorni di iniziative pubbliche, tra musica live, proiezioni, mostre, jam session di rap e graffiti, dibattiti, piazze dell'economia solidale, braciate e live art.
Tra questi l'esposizione fotografica di Luciano Ferrara sulla Notte Bianca per i Referendum, la proiezione del docufilm "Una Montagna di Balle" e la presentazione del libro "Lacrime di Poveri Christi" sulle rivolte di Terzigno.
Dopo l'esplosione della degna rabbia dei NoTav Valsusini è ancora più chiara la posta in gioco dei movimenti che si battono per i beni comuni e la difesa del territorio contro speculazioni e aggressioni.
L'iniziativa vuole essere appunto una forma riappropriazione diretta di spazi e saperi come bene comune, ma anche di rilancio. Affinchè la vitalità delle piazze ricostruisca un "sistema nervoso" della città e l'autonomia dei cittadini che si organizzano dal basso diventi il cuore pulsante del cambiamento. A partire dall'uscita dall'emergenza coatta e dalla rivoluzione più che mai necessaria nel ciclo di smaltimento dei rifiuti, tema che troverà spazio anche in questa duegiorni.
###GIOVEDI 7 LUGLIO ###

 
**** CORTILE SANTA CHIARA****
16:00 - Piazza dell'economia solidale

18:30 - Incontro tra comitati e cittadini, emergenza rifiuti e raccolta differenziata!

Esposizione della mostra di Luciano Ferrara sulla Notte Bianca per i referendum di Napoli!
Proiezioni a cura di wine&foto. La notte bianca per i referendum.
luciana passaro, stefania furbatto, barbara fiorillo, mauro pagnano, angelo moscardino, alessandro migliardi, luciano ferrara.


### VENERDI 8 LUGLIO##############################

****LARGO BANCHI NUOVI****
La cultura nasce dal basso e da lì si sviluppa mescolando nuove energie

Listen up

RAP, HIP HOP & LIVE PAINTING

17.00 - live painting and dj set ( RADIO MAY DAY SELECTA)

20.00- breaking open floor and battles

21.30- rap open mic

******** + BRACIATA VINO E SALSICCE ********

****PIAZZA TEODORO MONTICELLI****
19:00 - Presentazione del libro "Lacrime di poveri Christi" di Alessandro Chiappanuvoli

21:00 - Proiezione di "Una montagna di balle"

A seguire musica live!

Bookmark and Share

Eventi

7/7/2011 16:00 > 8/7/2011 00:00