Continua la resistenza contro il muro

Nil'in - Di muro si muore

L'esercito israeliano uccide un giovane palestinese

5 / 6 / 2009

Cisgiordania, di Nuovo. Yousef Akel Sadiq Srour, 36 anni.
Nil'in, luno dei villaggi tagliati a metà dal muro. Una manifestazione anche oggi, come ogni venerdì. L'esercito israeliano spara e colpisce al petto Yousef, uccidendolo. Spara e ferisce gravemente un ragazzo di quindici anni. Spara anche contro una delle ambulanze arrivate al villaggio e ferisce un medico.

Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa israeliana Ynet, le forze di sicurezza israeliane avrebbero incominciato a sparare introno a mezzogiorno, prima dell'inizio della manifestazione.
Mentre altre cinque persone sono state ferite nel vicino villaggio di Bil'in, dove lo scorso 17 aprile è stato ucciso un altro giovane palestinese. Gli abitanti di questi villaggi, poco distanti da Ramallah, ogni venerdì protestano contro il Muro dell'Apartheid.

Vedi anche:
Nil'in - Se la morte non vuole farsi vedere di Yara Nardi
Nil’in - L’ora del thè in Palestina
di Yara Nardi

Bookmark and Share