HSM nega il coinvolgimento nell'esplosione di Istanbul

6 morti e 81 feriti. "I funzionari turchi che indicano Kobanê come obiettivo in relazione a questo incidente rivelano l'aspetto del loro piano. L'incidente indica l'inizio di un piano oscuro", ha dichiarato l'HSM.

15 / 11 / 2022

Il Comando centrale dell'HSM ha rilasciato una dichiarazione in cui nega qualsiasi coinvolgimento nell'esplosione mortale avvenuta domenica sul viale Istiklal di Istanbul.

Mentre i funzionari turchi hanno annunciato che 46 persone, tra cui la persona che avrebbe lasciato la bomba, sono state arrestate in relazione all'esplosione, l'HSM mette in guardia l'opinione pubblica dalle manovre di guerra del governo turco.

In seguito la dichiarazione completa rilasciata lunedì dal comando centrale dell'HSM.

"Prima di tutto, porgiamo le nostre condoglianze ai parenti delle vittime e auguriamo ai feriti una pronta guarigione. Non abbiamo nulla a che fare con questo incidente ed è ben noto a chiunque che non prendiamo di mira direttamente i civili né approviamo azioni dirette ai civili. Siamo un movimento che conduce una giusta e legittima lotta per la libertà. Agiamo sulla base di una prospettiva che mira a creare un futuro comune, democratico, libero e paritario con la società turca. Da questo punto di vista, è assolutamente fuori discussione che noi prendiamo di mira la popolazione civile in qualsiasi modo.

È un'amara verità che il regime dell'AKP-MHP si trova in difficoltà di fronte allo sviluppo della nostra legittima lotta. Il disvelamento dell'uso di armi chimiche e le immagini che dimostrano che danno fuoco ai cadaveri dei loro stessi soldati, mettono in evidenza il tentativo di mettere in atto un piano oscuro per distorcere completamente la realtà dei fatti. I funzionari turchi che indicano Kobanê come obiettivo in relazione a questo incidente rivelano di fatto quale sia il loro piano. Se osservato da questo punto di vista, è evidente che si tratta di una manipolazione della realtà, e anche se l'autore si è dichiarato curdo o siriano, questo non cambierà le conseguenze. L'incidente indica l'inizio di un piano oscuro. A questo proposito, è importante che i circoli democratici e l'opinione pubblica turca vedano l'avanzamento ulteriore di questo piano e si battano per cercare la verità rispetto a quanto accaduto".

Bookmark and Share