Rimini - Fugge dalla polizia e annega in mare

Un breve commento sulla tragica morte di un giovene ragazzo tunisino di 27 anni

31 / 12 / 2013

Si chiamava Ben Salah Oussama il giovane ragazzo tunisino morto annegato a Rimini ieri pomeriggio per fuggire ad un controllo di polizia.

La drammatica morte di questo giovane ragazzo è un fatto grave che ricorda a tutti come gli abusi della polizia e i metodi poco "regolari" con cui vengono sistematicamente fatti i controlli quando si è migranti, sex workers, homeless, attivisti politici siano ordinaria quotidianità.

La stampa oggi si affretta a dire che Ben Salah Oussama aveva numerosi precedenti e che era irregolare nel nostro paese.

La stampa oggi e gli inquirenti si affrettano a giustificare questa morte, a scrivere già una sentenza di condanna che possa giustificare che un giovane di 27 anni, tunisino e irregolare, scappando dalla polizia si sia gettano in mare in un gelido pomeriggio di fine dicembre e sia morto annegato:
"Gli agenti stanno ora indagando per capire se il tunisino possa essere coinvolto nella violenta rapina avvenuta alle 2.15 di domenica fuori da un pub di via Oliveti".


Ben Salah Oussama non si potrà difendere da queste accuse.

Ma l'essere tunisino con precedenti penali e irregolare sul territorio dello Stato
basta perchè le persone siano spogliate di tutto, dei loro diritti e private della loro vita.

Ben Salah Oussama era uno dei tanti ragazzi tunisini fuggiti dal regime e transitato per Lampedusa.

Ben Salah Oussama è uno dei tanti che è stato vittima delle leggi della Fortezza Europa.

La sua vita è finita così il 30 dicembre fra le onde gelide e infime del Mare Adriatico in tempesta. Aveva 27 anni.

Il nostro compito è far si che
le condizioni di marginalità e di stigmatizzazione sociale che i tanti "Ben Salah Oussama" subiscono in Europa possano diventare delle grandi opportunità di cambiamento radicale per tutta la società.

Questo il nostro miglior augurio per l'anno che verrà.

Lab.Paz Project - Ass. Rumori sinistri Rimini

Bookmark and Share